Cultura e Spettacoli

Miriana Trevisan parla delle molestie subite: "Questo personaggio poteva dare una svolta alla mia carriera"

A La vita in diretta, la showgirl ha parlato degli abusi subiti quando aveva vent'anni: "Era un personaggio importante nel mondo dello spettacolo"

Miriana Trevisan parla delle molestie subite: "Questo personaggio poteva dare una svolta alla mia carriera"

Negli ultimi giorni non si parla altro che degli abusi sessuali subiti da molte donne dello spettacolo dal produttore statunitense Harvey Weinstein. Abusi che hanno segnato la vita di attrici e modelle che ora, però, hanno trovato la forza di denunciare. A La vita in diretta, ieri pomeriggio, parlando proprio di questo tema, Miriana Trevisan si è lasciata andare ad una confessione drammatica. La showgirl ha raccontato delle molestie subite quando era più giovane da personaggi importanti del mondo dello spettacolo: "Avevo 20 anni, ero carina e queste persone sono furbe quindi ti promettono di poter aver successo. Ti invitano in un luogo pubblico e prima ti lodano per le tue qualità lavorative, poi iniziano a parlare delle tue cose private. C'è tutto questo gioco malefico".

E ancora: "C'era questo personaggio importante che avrebbe potuto dare una svolta alla mia carriera. Io ho sempre cercato di evitare le situazioni che potessero creare momenti difficili, ma in una di queste un grandissimo personaggio mi ha fatto addirittura prendere un aereo per un colloquio. Ho parlato nel suo camerino e poi mentre uscivo ho dovuto schivare un tentativo di bacio. E quella è una violenza.

Sono uscita dal camerino e questa donna stupenda, che purtroppo è complice, mi ha detto: 'Hai ancora il rossetto non ti vedremo più qua'".

Mentre racconta questo momento così doloroso della sua vita, la voce della Trevisan è tremolante. La showgirl ha sofferto per quelle proposte, ma ora ha la forza di denunciare.

Commenti