"Non ti permettere", "Lo dici a tua sorella": volano stracci tra Rudy Zerbi e Teo Mamucari

La prima serata di Canale 5 ha "regalato" uno scontro di fuoco tra i due giudici che, divisi sul giudizio di un concorrente, se le sono dette di tutti i colori

Scontro di fuoco tra Teo Mammucari e Rudy Zerbi nell'ultima puntata di Tu si que Vales. Tra i due giudici del talent show del sabato sera di Canale 5 sono volate parole grosse e sotto l'occhio attonito di Maria De Filippi e Gerry Scotti se ne sono dette di tutti i colori. Motivo della diatriba? Il giudizio discostante su uno dei concorrenti in gara.

Non si può piacere a tutti e questo i concorrenti di Tu si que vales lo sanno benissimo. Ma chi se lo sarebbe mai aspettato di assistere a una lite tra i giudici? Di certo non lo sfortunato cantante che si era appena esibito con il brano "Vedrai vedrai" di Luigi Tenco". Tanto meno gli spettatori e i colleghi presenti in studio. Invece a metà serata tra Teo Mammucari e Rudy Zerbi sono letteralmente volati stracci. Il giudizio positivo di Zerbi non è sembrato veritiero a Mammucari, che ha punzecchiato il collega: "Rudy è una persona e Zerbi un'altra. Zerbi sa benissimo che non l'hai cantata bene questa canzone e che non ci hai messo la giusta anima". Parole che hanno scatenato la reazione scomposta del produttore discografico che, mentre Teo Mammucari diceva la sua, verso gli autori è sbottato: "Questa volta io mi sto...giuro ragazzi mi sto per in...".

Non è la prima volta che Mammucari e Zerbi arrivano ai ferri corti per un concorrente. Nel 2018 era successo la stessa cosa e il giudizio discordante su un duo di mentalisti li aveva portati al duro scontro. L'aria pesante non sembra essersi dissolta in due anni. "Lui ti sta dando un contentino inutile", ha proseguito nell'ultima puntata Mammucari, sostenendo che Rudy Zerbi avesse promosso l'esibizione del concorrente solo per fargli un favore. Inevitabile la risposta piccata di Zerbi e lo scontro accesissimo tra i due: "Non mi mettere mai più in bocca ragionamenti che non sono miei", "Io faccio quello che voglio". E ancora: "Non ti devi permettere. Tu parla di maghi e non di musica", "Questo lo dici a tua sorella. Prenditi questo applauso inutile".

Non si può certo dire che questo sia il momento migliore per Rudy Zerbi. Settimana scorsa il giudice era stato insultato da un concorrente per il suo giudizio negativo sull'esibizione. Oggi, a distanza di una settimana, la nuova lite questa volta con il collega della giuria. Alla fine, nell'ultima puntata del programma, c'è voluto l'intervento in extremis di Gerry Scotti per stemperare gli animi: "Mi sembrate Morgan e Bugo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.