"Non usi filtri?", la rivista smaschera Alba Parietti: Instagram vs realtà

Sul web da tempo Alba Parietti è bersaglio di critiche e attacchi per l'utilizzo di foto ritoccate con i filtri. Ora a svelare un retroscena è un noto settimanale, che ha pubblicato le foto dei paparazzi a confronto con quelle pubblicate dalla showgirl sui social

Filtri sì o filtri no? Che siate di una fazione o dell'altra è innegabile che sui social il ritocco sia all'ordine del giorno. Tra i personaggi famosi da sempre criticati per l'eccessivo utilizzo di filtri e ritocchini c'è sicuramente Alba Parietti. I suoi post finiscono inevitabilmente nel mirino dei follower, pronti ad analizzare ogni dettaglio e a criticare le scelte della showgirl.

Questa volta, però, a fare le cosiddette "pulci" ad Alba Parietti non sono stati i suoi seguaci social. Ci ha pensato il settimanale Oggi, che ha invitato i lettori a trovare le differenze tra la realtà e Instagram. Tutta colpa di un servizio fotografico realizzato in esclusiva per la rivista da alcuni paparazzi, che hanno immortalato la Parietti nella sua seconda casa - l'isola di Ibiza - mentre si faceva fotografare da un giovane amico. Lui è il violinista salentino Cristiano Urso, che negli scorsi giorni era stato scambiato per il suo nuovo (e giovanissimo) compagno. Appostati sulla spiaggia spagnola, i fotografi hanno scattato un intero servizio alla showgirl che, sempre bella e statuaria, mostra comunque i segni del tempo tra smagliature, ventre rilassato e macchie della pelle.

Tutto nella norma se non fosse per il fatto che Alba Parietti ha deciso di pubblicare - sulla sua pagina Instagram, alcuni giorni fa - le stesse foto ma decisamente "diverse". Stesso luogo, stesso momento e stesso costume (intero e con scollo sensuale) con cui è stata fotografata dai paparazzi, ma negli scatti social la mano del fotografo è quella del violinista Urso. A guardar bene le foto pubblicate sul web, anche i più inesperti possono notare le sostanziali differenze: via il ventre (diventato piatto), via le maniglie dell'amore e le smagliature e la pelle che magicamente appare omogenea e senza alcun difetto. Tutto merito dei ben noti filtri per i social e delle applicazioni di fotoritocco, come scrive il settimanale Oggi: "E nel passaggio dalla realtà ai social ci scappa il ritocchino!". Canteranno vittoria, solo per questa volta, i suoi haters che per una volta si vedono dare ragione: carta canta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Sab, 25/07/2020 - 10:28

Vuoi dimagrire in tre settimane? Corso intensivo di Photoshop.