Sex and The City torna senza Samantha. Il retroscena sull'addio

Stanno per tornare in tv le ragazze di Sex and The City. Il quartetto però diventa un trio perché Kim Cattrall non sarà più l'iconica Samantha Jones

La notizia arriva direttamente dai media americani. Dopo alcuni rumor che sono trapelati in rete nel corso delle ultime settimane, lunedì 11 gennaio arriva la conferma tanto attesa. In primavera, nel cuore della città di New York, ci sarà il primo ciak per i nuovi episodi di Sex and The City. La serie tv, trasmessa in America per sei lunghi anni sul network della HBO, molto celebre anche qui in Italia, tornerà con 10 nuovi episodi da mezz’ora ciascuno, con l’intenzione di esplorare la vita di Carrie, Miranda e Charlotte alle soglie dei 50 anni di età. Il cast è tutto confermato, tranne Kim Cattrall che ha deciso di non apparire nello show.

Quello di Sex and The City è un fenomeno senza precedenti che ha radicalmente cambiato il modo di raccontare in tv le donne, il sesso e il mondo del lavoro. Ispirato all’omonimo libro di Candace Busnell, autrice e giornalista di New York, sono stati prodotti ben 94 episodi della celebre serie tv, più due film per il grande schermo (uno nel 2008 e l’altro nel 2010), più una serie tv prequel, dal titolo The Carrie Diaries, dedicata la pubblico teen e trasmessa solo per due stagioni, ovvero dal 2013 al 2014. Il mito di Sex and The City però non ha mai smesso di brillare e nell’ottica di spolverare i grandi classici della tv di ieri, ecco che arriva l’ennesimo sequel. Con il titolo di "And Just like that" (Proprio così), ritroviamo tutte (eccetto una) le protagoniste del franchise, pronte più che mai a raccontare gli amori e la vita in una New York post-Covid. La serie verrà trasmessa su HBO Max, network telematico promosso dalla HBO, e alla produzione ci sarà di nuovo Darren Star.

Ciò che stupisce di più e che lascia i fan perplessi è l’uscita di scena di Kim Cattrall. L’attrice, che non ha mai avuto un rapporto idilliaco con le sue colleghe di set, ha raccontato sia sui social che in alcune interviste, il motivo per il quale non avrebbe più voluto a che fare con il franchise. Sull'argomento e in alcune storie pubblicate su Instagram, si è espressa Giulia Valentina. L'ex fidanzata di Fedez ha rivelato alcuni retroscena, confermando che i rapporti tra la Cattrall e Sarah Jessica Parker sono stati sempre molti tesi. Kim è stata accusata di essere una "diva" solo perchè, per il terzo film di Sex and The City mai realizzato, l'attrice avrebbe chiesto un compenso più alto rispetto al resto del cast. Ma non è tutto. Poco dopo la morte del fratello della Cattral, Sarah Jessica Parker avrebbe inviato un messaggio di cordoglio alla ex collega, ma la celebre Samantha non avrebbe apprezzato il gesto. Da lì in poi sarebbero nate le discussioni. Soprattutto, l'attrice diverse volte ha affermato che la serie poteva andare avanti anche senza di lei, proponendo alla produzione altre donne per il volto di Samantha. Anche in questo caso, tutte le buone intenzioni si sono tramutate in un nulla di fatto.

Per questi motivi, Kim Cattral non è stata presa in considserazione in Sex and The City. Sarà un bene o un male? Per il momento, la nuova serie tv non parte sotto il più roseo degli auspici. In attesa di altri dettagli, in rete e sul profilo di Sarah Jessica Parker, è trapelato anche il primo teaser che annuncia l’arrivo della serie tv.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Calmapiatta

Lun, 11/01/2021 - 15:46

Penso che il titolo esatto sia "Grannies in the city". Come affrontano la menopausa? Come affrontano le operazioni all'anca? LE vecchietti di New York....E più che di sesso, parlerei di gerontofilia....

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 11/01/2021 - 19:31

Non sarà la stessa cosa. Meglio lasciar perdere.