Cultura e Spettacoli

Omar Pedrini operato di nuovo al cuore. L'ex Timoria: "Sereno nonostante il dolore"

Attraverso i social network Omar Pedrini ha fatto sapere di avere superato l'intervento al cuore programmato da tempo e di essere pronto alla lunga convalescenza

Omar Pedrini operato di nuovo al cuore. L'ex Timoria: "Sereno nonostante il dolore"

Ennesimo "pit stop" medico per Omar Pedrini. Nelle scorse ore il cantautore bresciano si è sottoposto a un nuovo intervento chirurgico al cuore presso una clinica bolognese. La notizia non ha colto di sorpresa i suoi fan. L'ex leader dei Timoria aveva annunciato il suo imminente ricovero durante l'ultimo concerto di Milano come l'ennesima tappa di un percorso, che lo vede lottare contro i capricci che il suo cuore fa da anni.

"Nuovo pit stop", ha scritto poche ore prima di entrare in sala operatoria Zio Rock, soprannome del cantautore, che ha parlato di un intervento chirurgico programmato da tempo. "Mi prenderò una pausa, ma conto di tornare presto", aveva detto dal palco dell'ultimo live a Milano venerdì 23 settembre, chiudendo la sua tournée estiva.

La malattia e l'aneurisma

Da anni Omar Pedrini, ex Timoria, combatte la sua persona battaglia contro i capricci del suo cuore. Nel 2004 il cantautore finì in terapia intensiva in condizioni gravissime colpito da un aneurisma all'aorta. Dopo un intervento a cuore aperto durato diverse ore, l'artista tornò sui palchi dopo molti mesi. Dieci anni dopo, nel 2014, ebbe un malore al termine di un concerto a Roma. Svenuto nel backstage, venne sottoposto a una serie di accertamenti medici e operato nuovamente al cuore. Nel giugno 2021 per l'insorgere dell'ennesimo aneurisma aortico, Pedrini venne ricoverato d'urgenza e salvato ancora una volta.

L'intervento programmato

Dal 2021 il cantautore e chitarrista si sottopone a interventi mirati per scongiurare malori e situazioni più gravi. Pit stop, come li definisce lui, per consentire al suo cuore di continuare a lavorare normalmente. Così, nelle ultime ore, Omar Pedrini ha voluto rassicurare tutti sulle sue buone condizioni. A scrivere su Facebook è stata la moglie Veronica: "Quest’uomo con i miei occhiali e senza la barba è mio marito che non ha perso la voglia di scherzare, come sempre. L'intervento sembra essere andato molto bene (uso il condizionale anche per scaramanzia perché il post operatorio potrebbe nascondere delle insidie). Omar saluta tutti e vi ringrazia della vicinanza, è sereno nonostante il dolore, non appena starà meglio leggerà i vostri amorevoli messaggi. Se tutto andrà bene questa settimana, la prossima potrà iniziare una convalescenza lunga". Poi l'annuncio del ritorno alla musica con nuovi progetti da gennaio 2023.

Commenti