Pierpaolo Pretelli non si nasconde: "Per la Gregoraci mi ero preso una cotta. Con Giulia è diverso"

Dopo il Grande Fratello Vip, Pierpaolo Pretelli racconta le emozioni che ha vissuto nella Casa, dalla cotta per la Gregoraci fino alla storia d’amore con Giulia

Pierpaolo Pretelli non si nasconde: "Per la Gregoraci mi ero preso una cotta. Con Giulia è diverso"

Nella 35esima puntata del Grande Fratello Vip è stato fatto il nome del secondo finalista, Pierpaolo Pretelli. L’ex velino di Striscia la Notizia ha così potuto aspirare direttamente alla vittoria. Nonostante il titolo di vincitore se lo sia guadagnato Tommaso Zorzi, per lui poco importa, visto che già arrivare alla fine del reality è stato qualcosa di davvero inaspettato e motivo di grande orgoglio.

D’altronde, Pierpaolo ha già vinto in amore. Dopo quella con la Gregoraci che lui stesso ha definito una cotta non ricambiata, è riuscito a trovare l’amore con l'ingresso nella Casa di Giulia Salemi. Nonostante questa relazione sbocciata a Cinecittà non sembra convincere proprio tutti, la loro storia continua a gonfie vele lontano dai riflettori. Tante le emozioni che Pierpaolo non provava ormai da un po' e che lo fanno sentire come un adolescente che, al fianco di Giulia, guarda con entusiasmo anche alle più piccole cose della vita.

E a ricredersi sulla loro storia d’amore è stata anche la famiglia di Pierpaolo, che alla fine si è messa il cuore in pace ed è felice perché lo vede felice al fianco di Giulia.

Come è nata la sua decisione di partecipare al Grande Fratello Vip?

"È nato tutto per caso perché quando ho fatto il provino stavo lavorando in un negozio di abbigliamento. Poi, dopo qualche settimana, mi è arrivata la bellissima notizia di fare le valigie!".

Come è stato trovarsi catapultato in una realtà televisiva come quella della Casa?

"All’inizio mi sentivo un po' come l’ultima ruota del carro perché c’erano tanti concorrenti famosi nella Casa, ma fortunatamente ho un carattere che mi fa andare d’accordo con tutti tra le imitazioni, gli scherzi alla Contessa e tanto altro. Mi piaceva divertire e far sorridere".

Com’è nato il flirt con Elisabetta Gregoraci?

"Per me è stata una cotta, soprattutto a livello fisico. Certo, ci sono stati dei momenti in cui speravo di riuscire a cogliere più interesse da parte sua, ma lei è rimasta molto sulle sue e non nego che ci siano stati momenti difficili. Poi lei ha iniziato sempre più a prendere le distanze, definendo tutto come un’amicizia speciale. A quel punto ho rispettato la sua decisione. D’altronde, l’amore bisogna alimentarlo in due e così pian piano tutto è svanito".

Sa perché poi Elisabetta ha voluto iniziare a mettere i paletti?

"Lei ha sempre detto che da parte sua non c’era quel sentimento. Possiamo quindi dire che è stato un sogno che ho voluto creare io, facendo sognare anche tanti altri, ma senza che fosse mai ricambiato".

Dopo la Gregoraci non si è innamorato un po' troppo velocemente di Giulia?

"In realtà non è così. Elisabetta non mi aveva ricambiato ed io ne ero consapevole già dal cinquantesimo giorno. Mi ero quindi stancato di corteggiarla all’infinito. Pupo dice bene infatti che quella con la Gregoraci è una storia che non si è mai consumata, visto che anche il bacio faceva parte di un semplice gioco. Così mi sono arreso e pian piano, pur mantenendo un rapporto di stima con lei, ho iniziato a vivermi le emozioni che iniziavo a provare verso Giulia".

E cosa è successo quando è arrivata Giulia?

"Quando è entrata la guardavo con occhi così diversi che se ne era accorta persino Elisabetta. Tra noi è nata una bellissima amicizia dalla complicità immensa. Non solo è stupenda, ma ho imparato a conoscerla per il suo lato più fragile, più generoso, più sensibile. Siamo molto affini caratterialmente e ad oggi sto provando delle emozioni che non provavo da anni. È come tornare adolescente e provare tante cose per la prima volta, guardando tutto con gli occhi da bambino. Non potevo che essere più felice!".

Secondo lei Giulia soffre del confronto con la Gregoraci?

"Certo, è inutile dire che Giulia avrebbe preferito l’esclusiva ma lei è anche stata la prima che ha capito il mio stato d’animo all’interno della Casa".

Cosa risponderebbe a chi non crede nella sua storia con Giulia?

"Per Giulia sono andato contro tutto e tutti e lo rifarei mille volte perché è quello che mi rende felice. Non mi preoccupo molto del pensiero degli altri. Poi solo il tempo saprà dire, ma io ci credo e questo è quello che conta".

Convivenza o progetti di coppia all’orizzonte con Giulia?

"Per la convivenza è presto e per ora preferiamo goderci il piacere dell’attesa derivante dallo stare per qualche ora insieme. Detto questo tra noi ci sono tutte le basi per dar vita a qualcosa di più importante".

E la sua famiglia è riuscita ad accettare Giulia?

"Assolutamente, ora si sono messi il cuore in pace e sono felici perché mi vedono felice".

Aveva chiesto espressamente ai tuoi familiari di non esporsi, ma le cose sono andate diversamente. Avete avuto occasione di parlarne?

"Sinceramente avrei preferito che mi lasciassero vivere il mio percorso senza condizionamenti, considerando anche che la mia famiglia non è molto pratica delle dinamiche del mondo dello spettacolo. Ad ogni modo, sono contento uguale e il rapporto con la mia famiglia è tornato sereno proprio come prima".

Come ha accolto la decisione di Giulio di annunciare in diretta la gravidanza della sua fidanzata?

"Mi ha colpito molto, anche perché sono entrato nella Casa che mio fratello era single e quando sono uscito sta per diventare papà! Sembravano essere passati anni e non mesi! Nonostante ciò sono contento e per loro ci sarò sempre".

È arrivato a un passo dal vincere il Grande Fratello Vip, come si è sentito?

"Del mio percorso non rimpiango nulla, anzi! E pensare che mi ero portato solo 12 outfit pensando di uscire velocemente e invece sono arrivato secondo! Sono quindi molto ma molto orgoglioso!".

Lasciando da parte Zorzi, chi avrebbe voluto veder vincere e perché?

"Mi sarebbe piaciuto vedere Giulia in finale perché se lo meritava e magari anche vincere. Da galantuomo non mi sarebbe dispiaciuto affatto fare un passo indietro!".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti

Grazie per il tuo commento