Pietro Delle Piane e le accuse di Sylvie Lubamba

Pietro delle Piane si difende dalle accuse delal showgirl Sylvie Lubamba che a "Pomeriggio 5" lo aveva accusato di averla picchiata e di averla usata solo per avere visibilità

Si riparla ancora di Pietro Delle Piane il fidanzato di Antonella Elia, nel vortice del gossip per varie vicende che settimana dopo settimana si colorano di tante novità. L’ultima in ordine di apparizione, di cui si parla stasera a “Live Non è la D’Urso” e un’accusa che la showgirl Sylvie Lubamba gli ha rivolto nello studio di "Pomeriggio 5".

Non solo lo ha accusato di averla in qualche modo usata per avere visibilità, ma ha anche raccontato che durante la loro frequentazione Pietro le avrebbe anche alzato le mani in un’occasione, e ha concluso dicendo di sapere che ha avuto lo stesso atteggiamento anche con altre donne del mondo dello spettacolo. Il suo appello? “Vorrei dire ad Antonella Elia di stare molto attenta perché a mio parere la sta usando per avere visibilità”.

In collegamento con lo studio di “Live non è la D’Urso”, Pietro però respinge tutte le accuse di Silvy Lubamba dicendo che su queste ne parlerà nelle sedi opportune. Ma gli opinionisti lo attaccano, e soprattutto Platinet gli chiede come mai tante persone parlando in questo modo di lui. Tra le tante, spunta anche la testimonianza di una signora che Pietro e la Elia avrebbero incontrato durante una vacanza alle isole Eolie che al contrario di quanto smentito da Pietro, conferma il fatto che lui si spacciava per il nipote di Carlo Delle Piane.

“Questa signora - risponde delle Piane - l’abbiamo incontrata sull’aliscafo, ci ha chiesto una foto con me e Antonella e basta, io non ci ho mai parlato”. Ma non tutti sono disposti a crederci neanche quando lui mostra la casa dove vive con Antonella e racconta quanto dopo due mesi le manchi tanto.

Ma come per le precedenti cose, c’è sempre un velo di dubbio sul fidanzato di Antonella che non suscita molto simpatia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

sparviero51

Lun, 09/03/2020 - 08:47

CHE FA QUESTO NELLA VITA ? PRENDE IL REDDITO DI CITTADINANZA ?????????