Le prime parole di Gianni Morandi dopo ​l'incidente: "Più dura del previsto"

Il cantante è tornato a parlare sui social a una settimana dal brutto incidente nel quale ha riportato profonde ustioni. Un saluto al Bologna e quelle parole che raccontano del difficile momento che sta attraversando

Le prime parole di Gianni Morandi dopo ​l'incidente: "Più dura del previsto"

Dopo sei giorni di silenzio e altrettanti di bollettini medici Gianni Morandi è tornato a parlare e ha scelto di farlo attraverso i social network. L'artista ha rotto il silenzio ad una settimana dal brutto incidente in cui è rimasto coinvolto e dal letto dell'ospedale "Bufalini" di Cesena ha ringraziato la squadra del Bologna, che gli ha fatto arrivare un video di in bocca a lupo per la pronta guarigione.

"Grazie ragazzi!", ha scritto il cantante sulle sue pagine Instagram e Facebook, pubblicando il video di Sinisa Mihajlović e dei giocatori del Bologna che, prima di una seduta di allenamento, hanno voluto salutarlo con affetto. "Ciao Gianni - dice nel video il tecnico del Bologna - prima dell'allenamento un grande in bocca a lupo di pronta guarigione anche se ci siamo sentiti e so che stai bene e speriamo che esci prima possibile e che di nuovo ci vieni a trovare. Ti vogliamo bene". Un messaggio di pronta guarigione che Gianni Morandi ha voluto condividere con i suoi fan a sei giorni di distanza da quell'ultimo post, che aveva pubblicato poco prima del brutto incidente di cui è stato vittima.

Nel post però Gianni Morandi ha scritto più di un semplice saluto. Nascosto tra gli hashtag #ustioni e #fuoco ecco spuntare il messaggio emblematico che dice più di tante altre parole e inquadra le sue condizioni: "È più dura del previsto". Parole che lasciano intuire il difficile momento che l'artista sta attraversando dopo essere finito nel fuoco, che aveva acceso giovedì scorso nel giardino della sua casa di campagna per bruciare alcune sterpaglie.

Le ustioni di secondo e terzo grado alle gambe e alle braccia e soprattutto quelle riportare alla mano destra non gli consentono di lasciare il Centro Grandi Ustionati di Cesena, dove è ricoverato dalla tarda serata di giovedì scorso. L'equipe medica che lo segue, nei giorni scorsi, aveva parlato di un possibile intervento chirurgico, proprio alla mano destra, per scongiurare complicazioni dovute all'ustione di terzo grado. Per il momento nessuna operazione è in programma, ma la notizia ha fatto comprendere la reale gravità delle ferite riportate da Gianni Morandi dopo il brutto incidente. Il post, a pochi minuti dalla pubblicazione sul web, ha raccolto migliaia di like e centinaia di commenti di pronta guarigione.

Commenti