Da Rihanna arrivano 5 milioni di dollari per combattere il coronavirus

In piena emergenza da coronavirus scende in campo anche Rihanna che, attraverso la sua fondazione, dona 5 milioni di dollari per aiutare i medici e la ricerca di un vaccino

La pandemia sta mettendo in ginocchio tutto il mondo. Non solo l’Italia e tutta l’Europa, ma il coronavirus sta piegando anche l’America. C’è bisogno di un aiuto per limitare i contagi e aiutare i medici che sono in prima linea per salvare i malati gravi. Stare a casa è il mantra che milioni di persone in tutto il mondo stanno rispetto, ma c’è chi sta facendo molto più di questo. Rihanna, ad esempio, è una di quelle star dello showbiz che si è messa in moto per raccogliere fondi e donazioni da indirizzare a ospedali e associazioni che oggi stanno cercando di combattere il virus. E quindi non solo i Ferragnez, Jessica Alba e Blake Livey scendono in campo per combattere la pandemia, anche Rihanna decide di mettersi in gioco con una donazione da capogiro.

Attraverso la sua fondazione, la celebre cantante ha disposto una donazione di 5 milioni di dollari per combattere l’emergenza sanitaria globale. La pop star nel 2012 ha messo in piedi una fondazione che porta lo stesso nome di sua nonna, la Clara Lione Foundation, e fin dalla sua fondazione non ha mai smesso di aiutare più deboli. Ha raccolto fondi per l’educazione globale sostenendo progetti di scolarizzazione in Africa, e soprattutto ha raccolto denaro per emergenze globali. Una fondazione di vitale importanza che nel 2017 ha vinto anche un riconoscimento come l’Humanitarian of the Year Award.

E ora attraverso i profili social della fondazione, Rihanna fa sapere la somma che ha disposto attraverso la sua associazione. La cifra sarà utilizzata per sostenere: le banche alimentari negli Usa (messe a dura prova nelle ultime ore), accelerare i test per diagnosticare il Covid-19, e sostenere maggiore assistenza ai popoli delle Hawaii e del Malawi. Ma non è finita di certo qui. I fondi servono anche formare nuovi operatori sanitari così da essere pronti per affrontare i malati che affollano gli ospedali, e anche nel fornire nuove attrezzature mediche come mascherine e respirati. Rihanna ha tutta le intenzioni di sostenere anche le terapie intensive e per lo sviluppo di potenziali vaccini.

Questi 5 milioni di dollari saranno messi a disposizione del Direct Relief, del Feeding America e a un fondo di solidarietà per le vittime da Covid-19. Una donazione che è destinata ad aumentare il suo budget dato che, sul sito della fondazione, è possibile donare altro denaro per un bene comune.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.