Terribile incidente aereo: così è morto Joe Lara, attore di Tarzan

Ha perso la vita in un terribile incidente aereo l'attore Joe Lara. Con lui anche la moglie Gwen Shamblin guru delle diete e altri cinque componenti dell'equipaggio. Aveva interpretato Tarzan in una serie di film negli anni '90

Terribile incidente aereo: così è morto Joe Lara, attore di Tarzan

Joe Lara se n’è andato in un terribile incidente aereo e con lui anche la moglie e altri cinque passeggeri, Joe Lara il bellissimo attore 59enne star della serie “Tarzan la grande avventura”. Il piccolo aereo su cui viaggiavano, si è schiantato nel Tennessee e non ha lasciato scampo a lui e alla moglie Gwen Shamblin, guru della dieta "Gwen Shamblin Lara" e a tutti gli altri componenti dell’equipaggio che facevano parte della "Remnant Fellowship Church". Il piccolo velivolo, un Cessna C501 era decollato dall’aeroporto di Smyrna Rutherford County, nel Tennessee ed era diretto a Palm Beach in Florida. Lo schianto è avvenuto dopo pochi minuti di volo nel lago Percy Priest vicino a Smyrna, nel Tennessee, e non è ancora chiaro chi fosse alla guida del veicolo.

Per tutta la notte tra sabato e domenica c’è stata una corsa da parte dei soccorritori per cercare qualche sopravvissuto, ma ormai è stato annunciato che le ricerche si sono fermate. "A questo punto non stiamo più cercando superstiti", ha detto il capo del team Joshua Sanders in una conferenza stampa, dopo che sono stati scoperti: "diversi componenti dell'aereo e resti umani". Joe Lara era nato a San Diego nel 1962 e prima ancora di diventare attore, aveva intrapreso la carriera di modello. Il suo primo ruolo fu appunto quello di Tarzan nel film del 1989 “Tarzan a Manhattan”, un rifacimento della pellicola originale in cui il re della giugla era a New York.

Dieci anni dopo era stato scelto per interpretare il personaggio creato da Edgar Rice Burroughs nella serie tv: "Tarzan - La grande avventura". Più tardi Joe Lara è apparso anche in film d'azione come "Bersaglio di mezzanotte" (1992), "Il guerriero di acciaio" (1993), "Final Equinox" (1995) e "Il giorno del giudizio" (2000) e in alcune serie tv tra cui "Baywatch" e "Conan". La moglie Gwen Shambling era come lui un personaggio molto noto. Aveva legato il suo nome ad una particolare dieta basata sulle pratiche cristiane. In America era definita come “La pioniera della perdita di peso basata sulla fede”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti