"Di quelli non abbiamo bisogno": così la Regina ha umiliato Harry e Meghan

Un nuovo libro sulla royal family rivela che sarebbe stata la regina Elisabetta a rimuovere, di proposito, la foto di Harry e Meghan prima del discorso natalizio

"Di quelli non abbiamo bisogno": così la Regina ha umiliato Harry e Meghan

Harry e Meghan avrebbero deciso di rinunciare al loro ruolo di membri senior della royal family dopo un “dispetto” della regina Elisabetta? È quanto sostiene il giornalista Christopher Andersen nel suo nuovo libro “Brothers and Wives: Inside the Private Lives of William, Kate, Harry and Meghan”, in uscita il 30 novembre 2021.

Uno sgarbo fatale

Stando alla ricostruzione di Christopher Andersen nel 2019, durante i preparativi per il consueto discorso natalizio della regina Elisabetta, sarebbe accaduto qualcosa di incredibile, che avrebbe fatto comprendere a Harry e Meghan di non essere più graditi a corte. L’autore racconta: “La Regina guardò i tavoli dove erano disposte le fotografie che aveva così amorevolmente selezionato. Andavano bene tutte tranne una. Indicò a un aiutante il ritratto dei Sussex e disse: ‘Di quella, suppongo, non abbiamo bisogno’”. Un gesto di stizza che Sua Maestà avrebbe compiuto per vendicarsi, in un certo senso, dell’assenza del nipote durante le festività.

I duchi, infatti, avevano preferito trascorrere il Natale in Canada con Doria Ragland, madre di Meghan. La regina Elisabetta aveva allora deciso di mostrare il suo disappunto non con le parole, ma con i fatti. La rimozione della foto sarebbe stata, secondo i giornali, la causa scatenante che avrebbe convinto Harry e Meghan a scrivere il post Instagram datato 8 gennaio 2020, con il quale annunciavano le loro dimissioni dalla Firm. Dalle parole di Andersen sembra di intuire che Sua Maestà avrebbe agito d’impulso, sull’onda emotiva e che, dunque, non vi sarebbe stata alcuna premeditazione.

Un portavoce della sovrana, però, ha voluto ridimensionare il contenuto del volume che, tra le altre cose, accusa il principe Carlo di aver pronunciato il presunto commento razzista sul colore della pelle di Archie: "Non facciamo commenti su libri di questo tipo, per non rischiare di dare alcun tipo di credibilità o autorità". I Sussex, invece, non hanno rilasciato dichiarazioni.

Harry e Meghan eterni secondi

Il presunto sgarbo della Regina colpì molto anche il principe William il quale, non appena notò l’assenza della foto dei Sussex, durante il discorso natalizio, avrebbe detto: “Harry ne sarà terribilmente sconvolto”. A quanto pare i duchi si sentivano già messi in un angolo, oscurati dai Cambridge, i futuri reali d’Inghilterra. Harry avrebbe persino confessato a un amico che si sentiva come se lui e Meghan Markle fossero stati “cancellati dalla famiglia”. Il discorso della sovrana sarebbe stato il punto di rottura per I Sussex. Tra l’altro la preparazione del messaggio natalizio del 2019 fu complicata anche per un altro motivo: quell’anno la Regina aveva dovuto affrontare lo scandalo Epstein in cui era stato coinvolto il principe Andrea.

Il prossimo Natale, invece, si preannuncia molto diverso. Elisabetta II ha invitato tutta la famiglia a Sandringham, compresi i Sussex i quali, però, avrebbero declinato l’invito, preferendo trascorrere le festività a Montecito. Forse il ricordo di quella foto mancante brucia ancora? Non è detto. Stando al magazine Us Weekly quando il principe Harry ha saputo del ricovero della nonna, lo scorso 20 ottobre, sarebbe “andato nel panico” per la paura di perderla e non poterla neppure salutare un’ultima volta. Per questo avrebbe manifestato l’intenzione di tornare in patria per Natale. In questo modo la royal family avrebbe potuto incontrare di nuovo Archie e conoscere Lilibet Diana.

Alla fine, però, il duca avrebbe rinunciato ai suoi buoni propositi. A tal proposito una fonte ha rivelato Page Six: “Questo è il primo Natale di Sua Maestà senza il marito e si sperava che [Harry e Meghan volessero stare con lei”. La regina Elisabetta non si è persa d’animo, anzi. Il Mirror racconta: “Si sente molto meglio e non vede l’ora di dare il benvenuto alla royal family a Natale", naturalmente a Sandringham”. La sovrana dovrebbe partire il 17 dicembre per il Norfolk, ma di sicuro dovrà evitare il faticoso viaggio in treno da Londra a King's Lynn, optando per un elicottero che la porterà a destinazione in soli 50 minuti. Per quel che riguarda Harry e Meghan, Elisabetta se ne sarebbe già fatta una ragione.

Commenti