"Si è rotta l'omero": grande paura per la Ventura

Stanno facendo il giro del web le foto di Anna Pagnoni, madre della conduttrice, che nelle scorse ore è stata vittima di un brutto infortunio che l'ha fatta finire in ospedale

"Si è rotta l'omero": grande paura per Simona Ventura

Attimi di paura per Simona Ventura che, nelle scorse ore, è finita in ospedale per stare acconto alla madre, Anna Pagnoni, vittima di un brutto incidente domestico. A riportare la notizia è stata la conduttrice attraverso i suoi canali social, raccontando a linee generali l'episodio e mostrando le immagini della mamma con un busto.

Due giorni fa la donna si era mostrata, sorridente e serena, insieme alle figlie Sara e Simona Ventura durante una riunione di famiglia per celebrare il compleanno del nipotino Enea. La conduttrice aveva condiviso su Instagram la foto che li immortalava tutti insieme felici durante la festa. Ma poche ore dopo è avvenuto l'incidente. La dinamica dell'accaduto non è stata chiarita, ma Simona Ventura ha parlato di una caduta accidentale, presumibilmente in ambiente domestico.

"Ieri mia mamma è caduta - ha scritto su Twitter e Instagram la presentatrice - frattura dell'omero ma, grazie a Dio, composta per cui le hanno messo un busto che dovrà tenere per una settimana". Dopo la brutta caduta Anna Pagnoni è stata portata al pronto soccorso dell'Istituto ortopedico Gaetano Pini, dove medici e personale sanitario le hanno prestato le prime cure. Nelle immagini pubblicate da Simona Ventura sui social network, infatti, si vedono i sanitari fasciare la donna con un ampio tutore alla spalla e al torace per immobilizzare l'area e impedire movimenti che potrebbero ritardare il recupero della frattura.

Operazioni di routine per i medici ma straordinarie per Simona Ventura, che ha voluto ringraziare il personale medico per l'impegno, in una serata - ha specificato la conduttrice - decisamente movimentata: "Volevo ringraziare il pronto soccorso del Gaetano Pini Pietro Randelli, il dott. Crosio e tutto il personale medico che alacremente si sono presi cura di lei e dei (purtroppo tanti, ieri sera non è stata una serata tranquilla) pazienti accorsi. Hanno fatto più del loro dovere. Dovremmo esserne più grati. Sono le nostre eccellenze che danno anima e corpo tutti da nord a sud. Vale la pena di sottolineare le tante qualità e non sempre i casi negativi che purtroppo ci sono". L'incidente alla madre di Simona Ventura si è concluso, fortunatamente, senza grosse conseguenze e , con po' di riposo, la donna potrà presto tornare a muovere il braccio.

Commenti