"Se vi rivedo un'altra volta così..." Tom Cruise perde la testa sul set

L'attore lancia gravi minacce a due tecnici colpevoli di non rispettare il distanziamento

La paura del Covid sta facendo preoccupare tutti e c’è chi, come Tom Cruise è andato fuori di testa minacciando addirittura alcune persone della troupe del film Mission Impossibile attualmente in lavorazione. Dopo l’Italia, dove le riprese sono state fatte tra Roma e Venezia, tutto il cast del film (che ha già subito numerosi ritardi proprio a casa della pandemia ndr) si è trasferito in Gran Bretagna dove sotto gli occhi increduli del cast Tom Cruise ha pesantemente attaccato due tecnici che a suo parere non rispettavano le misure di distanziamento.

Questo sfogo, come dicevamo, si lega alla preoccupazione dell’attore per le continue interruzione delle riprese che erano cominciate a settembre tra Italia, Norvegia e Inghilterra e interrotte subito ad ottobre dopo che a Roma un membro della troupe era risultato positivo. Anche a Venezia dove il cast è rimasto solo per pochi giorni, i problemi per girare erano stati tali da accumulare ulteriori ritardi che per un kolossal del genere significa perdere milioni di dollari.

Per questo attualmente le misure di distanziamento sul set negli studi di Londra sono a dir poco eccezionali. Così quando l’attore ha visto due tecnici troppo vicini davanti ad un computer è esploso con parole molto pesanti: “Se vi rivedo un’altra volta vicini non lavorerete più - ha urlato - non chiudo questo c***o di film. Stiamo creando migliaia di posti di lavoro figli di pu***na. Ditelo alle persone che stanno perdendo le loro case visto che ormai la nostra industria è chiusa”.

Uno sfogo molto pesante che qualcuno della troupe ha registrato e poi mandato al quotidiano online The Sun che lo ha pubblicato integralmente. A sua difesa c’è da dire che Cruise tiene particolarmente a questa produzione tanto da aver pagato personalmente 500.000 sterline per noleggiare una vecchia nave da crociera per permettere a tutto il cast di poter stare in isolamento e non mettere in pericolo le riprese.

Quello che si sta girando è il 7 capitolo di una delle saghe più amate dal pubblico che in questo momento di particolare crisi sarebbe un toccasana per l’industria cinematografica messa in ginocchio dopo la pandemia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/12/2020 - 13:53

Comunque ha esagerato,tipico atteggiamento da star ipervalutata:trattare gli altri come pezze da piedi. Non ho visto il video,ma mi auguro,come nei suoi film,che si autodistrugga dopo 5 secondi.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 16/12/2020 - 15:02

ohi ohiii,ohhiiiii,vuoi vedere che ha terrore perché ha perso..."Bellerofonte"??