Harry e Meghan "sparano" sulla regina Elisabetta. Dall'abito ai gioielli: tutti i segreti

Tra poche ore sapremo cosa hanno rivelato Harry e Meghan a Oprah Winfrey, ma già da adesso possiamo svelare alcuni retroscena e significati nascosti che potrebbero dirci più di molte parole

Harry e Meghan "sparano" sulla regina Elisabetta. Dall'abito ai gioielli: tutti i segreti

L’attesa è quasi finita. Tra poche ore vedremo l’intervista di Harry e Meghan a Oprah Winfrey e capiremo se davvero la royal family dovrà fronteggiare un nuovo scandalo di portata planetaria. I Windsor, però, ci hanno abituato ad andare oltre le loro parole, decifrando i messaggi nascosti che ci mandano, per esempio, attraverso i vestiti, i gioielli, la postura. Vale lo stesso per Harry e Meghan. Il loro incontro con la Winfrey è molto più di ciò che abbiamo visto nelle clip e che vedremo in televisione.

Partiamo dalla location. Non si tratterebbe, come ipotizzato dai tabloid, della villa a Montecito dei Sussex e nemmeno della casa di Oprah Winfrey. Lo splendido giardino apparterrebbe a un amico di Harry e Meghan. La scelta è stata fatta per tutelare la loro privacy. Il fatto che l’intervista non sia in uno studio televisivo, ma all’aperto, tra i fiori, potrebbe simboleggiare la voglia di libertà dei Sussex, la ritrovata indipendenza che li fa “respirare” dopo mesi trascorsi tra le quattro mura asfissianti dei palazzi reali, tra regole e divieti.

Non possiamo evitare di parlare dell’abito di Meghan Markle, cioè il dettaglio che ha fatto già versare i classici fiumi di inchiostro. Un vestito nero, di seta, firmato Armani, molto raffinato, che non stona affatto con l’atmosfera bucolica della location. Al contrario. La duchessa ha optato per un colore che spicca rispetto al verde del giardino e alle tonalità più tenui dei fiori. Il nero, tra l’altro, è una scelta che le donne della royal family farebbero esclusivamente in caso di lutto. Per Meghan, però, questo colore ha un altro significato. È eleganza allo stato puro. Guardate i fiori di loro ricamati sulla spalla destra.

Come giustamente fa notare IlCorriere.it, questa varietà floreale è simbolo di rinascita. Harry e Meghan si sentono liberi dalle catene della corte. Del resto la duchessa di Sussex non ha mai rinunciato agli abiti neri, nemmeno quando viveva a Londra. Veniamo a un particolare più pratico, cioè il costo dell’abito: 3mila e 300 sterline. A cui aggiungiamo le décolleté Aquazzurra di camoscio, modello Carryover con tacco a stiletto da 495 euro.

Impossibile non notare i gioielli. Il braccialetto tennis Cartier appartenuto a Lady Diana, del valore di 17mila sterline. In un certo senso la principessa del Galles è una protagonista “invisibile” di questa intervista. Harry e Meghan fanno riferimento a lei quando parlano della presunta “persecuzione” dei media ai loro danni. Proprio dal bracciale di Diana, poi, Harry fece smontare due pietre per inserirle nell’anello di fidanzamento di Meghan. Da notare anche il Love Bracelet, sempre di Cartier, da 5mila sterline circa, che dovrebbe essere un regalo di Harry. Infine orecchini di diamante e una collana di pietra dura del marchio Pippa Small da 1.400 sterline.

Questa collana è composta da due gioielli grandi, uno di dimensioni medie e uno molto più piccolo. Secondo i tabloid potrebbe simboleggiare la famiglia che Harry e Meghan stanno formando. Inoltre si tratta di una creazione fatta a mano a Kabul da ragazzi che vogliono ricostruirsi una vita dopo la guerra. La volontà dei duchi di andare avanti con le loro iniziative umanitarie, anche fuori dalla royal family, potrebbe celarsi persino dietro a un gioiello.

C’è un’altra cosa, però, che ha destato molto scalpore. L’eyeliner di Meghan Markle. Vi ricorda niente? Lo stesso tipo di make up portato da Lady Diana nell’intervista alla BBC del 1995. Su Glamour USA fanno notare che questo tipo di trucco esalta la drammaticità delle parole ed è una perfetta arma di comunicazione. Diana lo usò proprio per sottolineare il risvolto tragico della sua vita e del suo matrimonio, concentrando l’attenzione degli spettatori sui suoi occhi (sono o non sono lo specchio dell’anima?)

Sembra che per questa intervista il principe Harry e Meghan non abbiano percepito alcun compenso. Tuttavia Oprah Winfrey ha guadagnato tra i 7 e i 9 milioni di dollari per i diritti, stando alle notizie del Wall Street Journal. La CBS non ci rimetterà. Pare che per ogni 30 secondi di pubblicità nella trasmissione, guadagni 350 mila dollari (normalmente sarebbe circa la metà). Sarà pure un’intervista a cuore aperto, ma al posto dei battiti sembra di sentire dei dollari.

Commenti