The Walking Dead: ecco come sarà il nuovo spin-off

Il secondo spin-off di The Walking Dead sarà incentrato sulla prima generazione dopo l’apocalisse degli zombie e segnerà la nascita di eroi e cattivi

The Walking Dead: ecco come sarà il nuovo spin-off

Che The Walking Dead avrebbe avuto il suo secondo spin-off lo sapevamo già, ma ora abbiamo interessanti novità sulla trama del nuovo capitolo della storia sugli zombie arrivati dai fumetti di Robert Kirkman.

Dopo nove stagioni di The Walking Dead, nonostante la flessione in termini di share, e quattro di Fear The Walking Dead, la nuova serie tv racconterà di un periodo tra le due, più precisamente si tratterà della prima generazione dopo l’avvento degli zombie e avrà come protagoniste due personaggi femminili.

Vedremo come alcuni riescano ad affrontare l’apocalisse dei non-morti diventando eroi ed altri invece malvagi. Cosa che in parte abbiamo già avuto modo di vedere con i flashback durante le altre due serie: le persone si sono dovute adattare, c’è chi è diventato un leader in positivo e chi in negativo.

La nuova stagione sarà composta da dieci episodi e vedrà tra gli sceneggiatori Scott M. Gimple e Matt Negrete, già showrunner della serie originale.

I programmi del canale AMC però non si fermano a questo: infatti sono in programmazione anche tre film, di cui uno dedicato al personaggio Rick Grimes, interpretato da Andrew Lincoln che, come sappiamo, non è più partecipe della serie originale.

Il nuovo progetto dedicato agli zombie verrà trasmesso a partire dal 2020.