Spezia, fischi di lusso in tv

Spezia, fischi di lusso in tv

Lorenzo Cresci

da La Spezia

La prima, dopo la deroga. Pierluigi Collina da Viareggio, inizia dalla Spezia la sua ultima stagione da arbitro. A giugno infatti al miglior fischietto del mondo, che lo scorso febbraio ha compiuto 45 anni, età limite oltre la quale non è più possibile dirigere, è stata concessa la deroga per una stagione in più da protagonista, prima di vederlo quasi sicuramente in veste di designatore arbitrale.
E quindi l’arbitro più conosciuto al mondo – e che per la sua attività si è meritato pure una laurea onoraria in Scienze dall’università inglese di Hull – riprende dallo stadio Alberto Picco dove dirigerà la prima gara ufficiale della stagione calcistica ’05-’06, Spezia-Cesena, valevole per la Tim Cup e trasmessa in diretta da Rai Sport Sat. Fischio d’inizio alle 18,30. Collina manca dallo stadio spezzino dal lontano ’89, quando fu incaricato di dirigere un accesissimo derby tra Spezia e Lucchese. Per la cronaca, Collina arrivò allo stadio pochi minuti prima del match a causa di un guasto all’auto che lo lasciò in panne sull’autostrada.
Spezia-Cesena, però, non è solo Collina. È anche l’esordio del nuovo Spezia, passato di proprietà da Moratti a Pino Ruggieri, imprenditore, ex presidente della Sanremese, e ora lanciato nell’avventura spezzina. Tanti i volti nuovi, per una formazione praticamente rifondata. Gli aquilotti sono agli ordini di Antonio Soda e sono rinnovati per dieci/undicesimi. Con quale formazione scenderà in campo lo Spezia? Bianchi e Griecosono quelli che hanno patito maggiormente dei carichi di lavoro. Se il tecnico dovesse confermare la formazione dell’ultima amichevole l’undici sarebbe: Rotoli in porta, coppia centrale difensiva composta da Addona e Maltagliati; ai lati Padoin a destra e Florindo a sinistra. A centrocampo Pessotto (Grieco) davanti alla difesa; Ponzo e Saverino sulle fasce, Alessi dietro le punte, Pelatti e Guidetti.

Commenti

Grazie per il tuo commento