Citroën C3 sprizza tanta simpatia e punta sui giovani

Comoda, originale, agile e briosa Motori su misura per i neopatentati

Barcellona Una nuova C3 per il nuovo corso di Citroën. La terza generazione del best seller del double chevron, che arriva sul mercato con la pesante eredità di 3,5 milioni di unità realizzati dalle prime due serie (mezzo milione in Italia), è il primo modello di grandi volumi che viene lanciato dopo lo spin-off del marchio Ds avviato alla caccia nella fascia premium. La compatta francese (4 metri di lunghezza, soltanto a 5 porte) del modello che l'ha preceduta conserva soltanto il nome, il design è assolutamente originale e le uniche citazioni arrivano dalla insolita Cactus, dagli Airbump sulle fiancate (qui di dimensioni più contenute e offerti come optional) a numerosi dettagli all'interno, come la plancia sospesa o le finiture che ricordano la valigeria artigianale.

In Citroën usano un termine inglese per definire le sue forme, punchy, ed effettivamente C3 emana energia in ogni sua parte, dal frontale con la calandra alta alla coda avvolgente e possente, dalla livrea bicolore alle ruote di dimensioni maggiorate. Nonostante lo sviluppo verticale della carrozzeria che, insieme al passo generoso, crea un abitacolo spazioso e luminoso, C3 appare ben piantata per terra anticipando nel look un comportamento su strada agile e dinamico che non tradisce però il comfort, un valore che con il programma «Citroën Advanced Comfort», voluto dalla ceo Linda Jackson, tornerà a essere centrale per la marca insieme, a creatività e capacità di osare.

Maneggevolezza (sterzo preciso e sensibile), agilità e brio si apprezzano già sulla versione a benzina PureTech da 68 cv, ma l'equilibrio tra comfort e sportività si coglie con i motori più potenti: i benzina da 82 e 110 cv (anche con cambio automatico Eat6) e i due BlueHdi da 75 e 100 cv. Tre versioni (68 e 82 cv a benzina e 75 cv diesel) possono essere guidate da neopatentati, una scelta che dimostra l'attenzione verso un pubblico giovane e dinamico che nella nuova C3 può trovare un'auto originale, efficiente e sicura (di serie Lane Departure Assist, sorveglianza dell'angolo cieco e avviso di sosta consigliata) e ben connessa. Tra gli optional c'è anche la Connected Cam che oltre a riprendere i panorami lungo il viaggio registra anche le immagini di un eventuale incidente, un gadget che, nel primo caso, speriamo venga usato con buon senso. I prezzi: da 12.250 a 18.500 euro.

PEv

Commenti