Dzeko sotterra il Viktoria Plzen: Roma ai sedicesimi di Europa League

La Roma batte 3-1 il Viktoria Plzen e si porta a quota 11 punti in classifica nel girone E. Mattatori dell'incontro Dzeko con una tripletta e Perotti

Dzeko sotterra il Viktoria Plzen: Roma ai sedicesimi di Europa League

La Roma di Luciano Spalletti non stecca come Inter e Fiorentina e si porta a casa una vittoria fondamentale e non solo conquista il primo posto matematico nel girone E, a quota 11 punti, ma si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League. Protagonista dell'incontro è stato l'attaccante bosniaco Edin Dzeko che ha risolto la pratica contro il Viktoria Plzen con una tripletta che lo fa salire a quota 15 reti totali, 5 in Europa League e 10 in campionato.

Il gol del vantaggio della Roma è una vera perla dell'ex City che al 10' finta di tacco su un avversario e poi la mette a giro di sinistro sul secondo palo. Al 13' sempre Dzeko si mangia il raddoppio ma al minuto 18 Zeman gela l'Olimpico con la rete del pareggio. Al 61', però, ci pensa ancora Dzeko a riportare avanti i giallorossi con un gol di testa su assist di Rudiger. Nel finale c'è gioia anche per Diego Perotti che arrotonda il punteggio per gli uomini di Spalletti con una gran rabona che beffa il portiere dei cechi. All'89 Dzeko cala il tris con un tiro di sinistro su assist di Perotti. Nell'altra sfida del girone E, l'Astra Giurgiu ha espugnato per 2-1 il campo dell'Austria Vienna e si porta al secondo posto a quota 7, proprio davanti agli austriaci fermi a 5, ultimo ed eliminato il Viktoria Plzen con 3 punti.

Commenti