Fognini, che trionfo a Los Cabos: è il suo terzo titolo stagionale

Continua il momento d'oro del tennis italiano. Dopo il successo di due settimane fa a Bastad, il 31enne ligure vince anche a Los Cabos liquidando in due set (6-4/6-2) l'argentino Del Potro. È il suo terzo titolo stagionale e l'ottavo in carriera

Fognini, che trionfo a Los Cabos: è il suo terzo titolo stagionale

Se è un sogno, non svegliateci. Continua il momento d'oro del tennis azzurro. Il 31enne ligure Fabio Fognini ha conquistato l'ottavo titolo Atp della sua carriera - il terzo della sua fin qui straordinaria stagione - battendo in due set l'argentino Juan Manuel Del Potro a Los Cabos. Non c'è stata partita, con il campione di Taggia che ha liquidato l'avversario 6-4/6-2, lo stesso punteggio con cui aveva conquistato l'accesso alla finalissima del torneo Atp 250 eliminando in semifinale Cameron Norrie.

Non aveva mai vinto tre tornei Atp nella stessa stagione. Basta questo dato per illuminare d'immenso l'incredibile impresa di Fabio Fognini, un atleta spesso discusso per i suoi comportamenti fuori dalle righe ma che, in questo momento, è senza ombra di dubbio uno dei tennisti migliori al mondo. Sul cemento messicano di Los Cabos, un terreno in teoria a lui poco congeniale, "Fogna" ha bissato il successo di due settimane fa sulla terra di Bastad, regalandosi una grandissima soddisfazione. Anche perché il suo avversario, l'argentino Del Potro, era avanti 3-1 negli scontri diretti e a Los Cabos non aveva ancora perso un set.

Il match non è stato subito in discesa per l'azzurro, che nel primo set è andato sotto per 0-3. Ma Fognini è stato bravo a non perdersi d'animo, conquistando due break consecutivi e portandosi così sul 5-3. Del Potro ha reagito come ha potuto non concedendo al ligure il terzo break di fila, quindi Fognini ha tenuto il servizio aggiudicandosi il primo set per 6-4. Nel secondo set il match è rimasto equilibrato nei primi due game, ma nel terzo il ligure ha strappato di nuovo il servizio a Del Potro portandosi sul 2-1. Il numero 1 del tennis italiano, volando sulle ali dell'entusiasmo, al quinto game ha strappato un altro break al malcapitato argentino, portandosi sul 4-1. Il resto del match ha ricalcato il copione del primo set, con la reazione d'orgoglio di Del Potro e la chiusura in bellezza di Fognini sul 6-4/6-2.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti