Formula Uno, pole per Hamilton davanti a Bottas. Male Vettel, solo settimo

Le due Mercedes di Hamilton e Bottas, come consuetudine ormai, partiranno dalla prima fila nel gran premio di Francia a Le Castellet. Terzo Leclerc, male Vettel solo settimo

Il 2019 di Formula Uno si sta rivelando nero per la Ferrari e per Sebastian Vettel, favoloso invece per la Mercedes, per Hamilton e per Bottas che stanno continuando a dominare senza problemi. Le due Frecce d'argento si sono messi tutti alle spalle anche nelle qualifiche del gran premio di Francia a Le Castellet. 86esima pole position in carriera per il fuoriclasse e cinque volte campione del mondo inglese che ha chiuso con un tempo mostruoso, 1:38:319, davanti al compagno di squadra finlandese staccato di quasi tre decimi. Terzo posto per l'ottimo Charles Leclerc che accusa un ritardo di oltre sei decimi, quarto Max Verstappen davanti alla sopresa Norris, quinto.

Sesto Sainz che ha chiuso davanti a Sebastian Vettel che nell'unico tentativo effettuato nel Q3 non è riuscito ad andare oltre il tempo di 1:29:799, staccato di quasi un secondo e mezzo dal suo rivale storico per la lotta al titolo Hamilton che sta però creando un solco incolmabile. Eppure nel Q2 il tedesco aveva chiuso in seconda posizione e molto vicino dal collega della Mercedes che nel Q3 si è dimostrato come sempre il più lucido di tutti sverniciando l'ennesima pole della carriera. A fine delle qualifiche, ai microfoni di Sky, Hamilton si è detto felice per la pole conquistata in un gran premio difficile e molto tecnico: "Questa non è una pista semplice, però siamo stati veloci sia nelle libere che oggi in qualifica. Sono contento per questa pole e di partire con un vantaggio domani".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cir

Sab, 22/06/2019 - 16:43

ecco... ve l' avevo detto che solo i migliori stanno in prima fila.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/06/2019 - 17:08

Il tempo di Lewis e di 1e28, non 1e38!!!! Poi non sono riuscito a capire cosa sia successo all'auto di Seb, che in Q2 era a 1e29 per poi terminare a 1e30 in Q3!!!! MISTERO!!!cir domani le MERCEDES ROMPONO IL MOTORE!!!!!jajajajajaja.

Gianca59

Sab, 22/06/2019 - 17:08

Ottimi i frutti raccolti con le novità tecniche in casa Ferrari.....che Binotto torni a fare i motori che forse è meglio.

cir

Sab, 22/06/2019 - 18:31

Domani Vettel spacca la vettura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/06/2019 - 19:34

Ho appena saputo attravreso amici, che a Seb in Q3 non entrava la QUARTA marcia. Ed in quel circuito li, ci sono diverse curve da affrontare in quarta!!! Domani pero FUNZIONERA e ne vederemo delle belle, con le DUE Mercedes costrette a ROMPERE i motori per RESISTERE alle 2 Ferrari!!!!jajajajajaja

Seawolf1

Sab, 22/06/2019 - 20:45

le migliori sono di quelli che hanno a suo tempo con lo spionaggio industriale e con l'immunità di alonso hanno carpito i segreti della Ferrari. E' solo da allora che vincono, che strano

cir

Sab, 22/06/2019 - 20:48

hernando45 Sab, 22/06/2019 - 17:08 non possono rompere il motore .. e' un motore mercedes!!! Saluti , a domani !

caren

Sab, 22/06/2019 - 21:33

Eg. cir, se tanto ti piacciono le Mercedes, fatti assumere da loro a pulire i pavimenti, che qui di gente contro l'Italia ne abbiamo a iosa.

roseg

Dom, 23/06/2019 - 08:44

F. 1 ??? In Ferrari le nuove modifiche tecniche??? Gli hanno installato il nuovo iPad da 19” come quello installato sull’ultimo tombino stradale??? Ma mi sembra giusto è un interscambio tra TOMBINI AHAHAHAHAHAH.

cir

Dom, 23/06/2019 - 11:53

hernando45 .. Oggi e' un' altro giorno. Le MERCEDES non hanno problemi. Se per caso ne avessero hanno l' ordine di scuderia di girare la manopola in basso a destra , per passare da GAS a benzina. salut !

cir

Dom, 23/06/2019 - 13:32

caren Sab, 22/06/2019 - 21:33 : dovrei risponderti ???