Basket

Grande basket tra Milano e Bologna: è la finale n°82

Lucio Dalla, grande amico del basket, per distrarsi un po', avrebbe scritto ai "nemici" dell'Armani, e agli amici della sua Virtus, questa lettera per una terza sfida scudetto consecutiva

Grande basket tra Milano e Bologna:  è la finale n°82

Ascolta ora: "Grande basket tra Milano e Bologna: è la finale n°82"

Grande basket tra Milano e Bologna: è la finale n°82

00:00 / 00:00
100 %

Lucio Dalla, grande amico del basket, per distrarsi un po', avrebbe scritto ai «nemici» dell'Armani, e agli amici della sua Virtus, questa lettera per una terza sfida scudetto consecutiva che si inizia stasera al Forum di Assago e che potrebbe andare avanti fino al 23 giugno se fosse necessaria la 7^ partita per assegnare il titolo.

Lasciate parlare soltanto il campo, non prendetevela se qualcuno, come già succede, dirà che questo duopolio soffoca il sistema. Bugie per chi sa benissimo che in campo andranno società con 45 titoli già conquistati (29 Milano, 16 Bologna) in 81 finali. Storia antica e bellissima che ha aiutato questo sport a crescere, non certo negando agli altri di mettersi in mezzo. Godiamoci la sfida sul campo. Erano loro le candidate al grande ballo finale, due squadre azzoppate dalla lunga e difficile corsa in eurolega dove speriamo di ritrovarle l'anno prossimo. Scariolo ha rimandato il suo viaggio a Toronto dove lo rivorrebbero nella NBA. Messina farà finta che il fedelissimo Fioretti sia con lui prima di pensare alle offerte di Reggio Emilia.

La luce del sistema la vedremo al Forum stasera e domenica pomeriggio(unica sfida alle 18, il resto alle 20.30) prima di andare per 2 partite alla Fiera bolognese. Sempre in diretta tv, eurosport e discovery, mai la Rai, purtroppo. Logico che si possa andare oltre.

Milano e la sua difesa, ma come dice Scariolo, non sarà soltanto questa l'arma di Messina (foto) per rivincere una sfida che l'anno scorso l'Armani fece sua. Bologna sembra quella sognata all'inizio: atleticamente messa meglio, tecnicamente con qualche vantaggio nella lotta a rimbalzo che può decidere tutto. Milano deve sperare in cambi utili come quello di Datome.

Commenti