Handanovic: "L'Inter ora è un gruppo. Resto a vita? Vediamo"

Handanovic ha riconosciuto i grandi meriti di Luciano Spalletti nella rinascita dell'Inter: "Ora siamo un gruppo, il merito è molto di Spalletti ma anche dei ragazzi"

Handanovic: "L'Inter ora è un gruppo. Resto a vita? Vediamo"

Samir Handanovic è alla sua sesta stagione con la maglia dell'Inter. Il portiere sloveno a luglio compirà 34 anni e il 1 dicembre dello scorso anno ha rinnovato il suo accordo fino al 30 giugno del 2021. La dirigenza crede molto nelle qualità dell'ex numero uno dell'Udinese e per questa ragione gli ha sempre rinnovato il contratto fin dal suo arrivo dal Friuli nell'estate del 2012. Le presenze complessive di Handanovic con l'Inter sono 221 ma la sua bacheca, purtroppo per i colori nerazzurri, è ancora vuota.

Handanovic, intervistato da Inter Tv ha parlato di questa stagione positiva, fino a questo momento, per la squadra di Spalletti:"Ora siamo un gruppo unito e il merito è molto di Spalletti ma anche dei ragazzi. Abbiamo ottimi calciatori, persone a posto e normali. Questo serve al gruppo per non uscire dalle righe. Se sono una bandiera? Qui sto bene e abbiamo tutto a disposizione per fare risultati e per riportare l'Inter dove merita. Se resto per sempre? Vediamo, non dipende solo da me". Handanovic ha poi commentato l'introduzione del Var: "Toglie un po' di emozione per colpa delle tempistiche. Però sono favorevole".


Caricamento...

Commenti

Caricamento...