Juventus vigile su Pato se non arriva Morata

Continuano le grandi manovre in casa Juventus per quanto riguarda il reparto offensivo. Oltre all'assalto per la giovane "stella" del Real Madrid, Morata, la società bianconera sta monitorando anche la situazione dell'ex milanista Pato.

Per Pato ritorno in Italia?

Ci sono 18 milioni pronti sul piatto da offrire al Real Madrid per Morata; questa l'ultima cifra presa in considerazione da parte della squadra di Antonio Conte per portare a Torino il giovane fuoriclasse spagnolo. Ma in casa bianconera non si scartano anche altre ipotesi ed una di questa risponde al nome del brasiliano Alexandre Pato.

L'ex attaccante milanista si trova attualmente nelle fila della formazione brasiliana del Corinthians, dove è rientrato dopo la stagione passata in prestito nel San Paolo. La Juve aveva pensato a lui anche nella scorsa stagione, ma poi con gli arrivi di Tevez e Llorente aveva completato il proprio reparto offensivo. La necessità di provare a vincere la Champions League, sta però convincendo la Juventus che sia necessario inserire altri pezzi importanti, in modo da non avere cali di rendimento.

Pato non è stato convocato per il Mondiale che si gioca proprio in casa sua, anche perché la sua ultima stagione è stata travagliata da vari infortuni muscolari, come quelli che avevano segnato i suoi ultimi tempi in maglia rossonera, ma la Juventus è pronta a scommettere su un pieno recupero di un giocatore ancora giovane e che ha fatto vedere buone cose nel campionato italiano, prima della serie di guai muscolari. Per il suo acquisto dalla formazione brasiliana i Torinesi vorrebbero cuatelarsi dall'eventuale riproporsi di questi problemi scegliendo la formula del prestito, legato ad un diritto di riscatto proprio a favorei dei Bianconeri.

Per quanto riguarda Morata, l'ultima cifra di 18 milioni di euro è stata raggiunta anche grazie ai soldi che il club degli Agnelli ha portato a casa con la cessione di Immobile e di Zaza. Il procuratore di Morata in Italia, l'avvocato Bozzo, ha già ricevuto la comunicazione da parte della Juventus con la quale è stata aumentata di tre milioni di euro l'offerta per il centravanti spagnolo.