Milano-Padova rinviata: in 4 con la febbre, e Sora dà forfait

Nel volley calendario impazzito per l'allarme coronavirus. La Serie A1 femminile è stata sospesa a tempo indeterminato, la SuperLega maschile è scesa in campo ieri per la 23ª giornata ma con un turno «azzoppato»

Nel volley calendario impazzito per l'allarme coronavirus. La Serie A1 femminile è stata sospesa a tempo indeterminato, la SuperLega maschile è scesa in campo ieri per la 23ª giornata ma con un turno «azzoppato». Milano-Padova, in programma al PalaLido, non è andata in scena ed è stata rinviata a data da destinarsi. Il motivo? Quattro giocatori del club meneghino guidato da Roberto Piazza (nella foto) avevano febbre oltre 37,5, uno dei principali sintomi del coronavirus. Nonostante il match in programma all'Allianz Arena fosse a porte chiuse, per salvaguardare la salute di tutti i giocatori e dello staff, la partita è stata rinviata. Ora si attende l'esito dei test che verranno eseguiti sui giocatori influenzati, di cui al momento non si conosce l'identità.

«La segnalazione è stata fornita dalla società casalinga - si legge nella nota diffusa dai due club - che non ha potuto garantire le condizioni per contenere idoneamente il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra atleti, tecnici ed addetti ai lavori, presenti alla manifestazione. La dichiarazione è stata presentata agli ufficiali di gara e inserita nel referto arbitrale». «A tal proposito - dice il ds dei veneti Stefano Santuz - comprendiamo e rispettiamo la scelta da parte degli arbitri di non disputare il match. Purtroppo, l'elemento che ci ha sorpreso è quello di essere stati avvisati a pochi minuti dall'inizio della gara. In mattinata avevamo effettuato la nostra seduta allenamento all'Allianz Cloud a seguito di quella di Milano, ma nessuno ci aveva segnalato alcun problema».

Sora ha addirittura deciso di non scendere in campo a Piacenza per paura di contagio da coronavirus: arriverà una sconfitta a tavolino per 3-0 che vale la matematica retrocessione in Serie A2. Si sono così giocate Latina-Verona 2-3, Ravenna-Vibo Valentia 3-2, Civitanova-Trento 3-2 e Modena-Monza 3-1. Classifica: Civitanova 53; Modena 52; Perugia 51; Trentino 45; Milano 36; Ravenna 26; Padova 25; Verona 24; Monza 23; Piacenza 18; Latina e Vibo Valentia 16; Sora 5.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.