Nervi tesi in casa Roma Andreazzoli su Osvaldo: "In privato piagnucola"

Polemiche tra il tecnico e l'attaccante italo-argentino all'indomani della finale di Coppa Italia persa con la Lazio

Nervi tesi in casa Roma Andreazzoli su Osvaldo: "In privato piagnucola"

Nervi tesi in casa giallorossa. I protagonisti della lite sono Osvaldo e il tecnico Aurelio Andreazzoli. L'attaccante della Roma è rimasto in panchina nella finale di Coppa Italia di ieri. Al suo posto è stato preferito Destro. Ma l'italo-argentino non l'ha presa bene. E al termine del match è uscito dal campo insultando il tecnico e non fermandosi neanche per la premiazione.

"Osvaldo non è nuovo a queste scene sotto le telecamere, poi magari nel privato ha comportamenti un po' piagnucolosi. È un problema suo, non mio, certo sono comportamenti che derivano da un calciatore che rappresenta anche un ambito, essendo un Nazionale, dove poi etica e comportamenti sono capisaldi da perseguire, ma è un problema suo, non mio", ha tuonato Andreazzoli.

"Facevi più bella figura se ammettevi di essere un incapace. Vai a festeggiare con quelli della Lazio va...". Questo il tweet rabbioso con cui Pablo Daniel Osvaldo ha risposto al suo allenatore, Aurelio Andreazzoli. La lite con il tecnico potrebbe costare la maglia azzurra all’attaccante: "Voglio riflettere per capire cos’è successo, voglio confrontarmi con i dirigenti della Roma e poi saprete se ci saranno provvedimenti", ha dichiarato Cesare Prandelli.

Autore

Commenti

Caricamento...