Sport

Palermo, Baccaglini si presenta: "Progetto vincente e crediamo nella salvezza"

Paul Baccaglini è il nuovo Presidente del Palermo e raccoglie l'eredità di Zamparini: "Cercherò di guadagnare il rispetto di questa città meravigliosa"

Palermo, Baccaglini si presenta: "Progetto vincente e crediamo nella salvezza"

Paul Baccaglini è il nuovo Presidente del Palermo. L'ex Iena si è presentato ai suoi tifosi, in conferenza stampa ma prima è stato Maurizio Zamparini a voler prendere parola: "In questi giorni ho riflettuto molto, devo dire grazie al Palermo di questa nuova esperienza e sono felice di lasciare il Palermo in buone mani. Ho conosciuto Paul nel 2016 quando sono stato avvicinato da Cascio tramite Tacopina. Con Paul abbiamo parlato dei miei investimenti e con mia grande soddisfazione si è impegnato a trovare una soluzione e siamo arrivati alla conclusione di finanziare con il suo fondo anche il Palermo calcio e la costruzione del nuovo stadio. Gli ho spiegato le mie difficoltà degli ultimi anni, di non potere fare gli investimenti di una volta. E non ho più 60 anni ma 76".

Baccaglini, dunque, raccoglie l'eredità di Zamparini e ha parlato degli obiettivi del club e della possibilità di raggiungere la salvezza: "Ringrazio Zamparini, ha creduto in un giovane. Il mio piano si articola su molti aspetti sportivi e infrastrutturali, arrivo a Palermo con energia e positività, sono l'uomo giusto, ci metto la faccia. Stadio, centro sportivo e squadra vincente gli obiettivi. Crediamo alla salvezza. Il nostro operato non può essere giudicato ora, siamo al day one, il progetto passa per tappe e avrete modo, durante il corso del tempo, di capire che Zamparini si è fidato della persona giusta. Cercherò di guadagnare l'amore, il rispetto di questa città meravigliosa".

Commenti