Cronache

Tennis I veterani lanciano la sfida

Entra nel vivo il campionato A.I.V.A.T. (Associazione Italiana Veterani Amatori Tennis) con la disputa della seconda fase che prevede la formula ad eliminazione diretta.
Sono solo tre le squadre liguri che hanno superato lo scoglio dei gironi eliminatori e tuttora in corsa.
Già sabato prossimo, con inizio alle ore 11, scenderanno in campo, nel turno preliminare, i veterani del Golf&Tennis Rapallo che, sui campi amici, incontreranno il Professional Tennis Group di Palazzolo sull'Oglio.
Sulla base delle risorse tecniche delle compagini impegnate nel torneo, si può ragionevolmente prevedere un incontro molto equilibrato.
I vincitori affronteranno, sempre con il conforto del campo, la forte squadra dell'Ambrosiano di Milano che ha vinto il proprio girone a punteggio pieno.
Sabato 18 prenderà il via il tabellone nazionale con la disputa degli ottavi di finale. In campo i giallo blu del Park e i biancorossi del Tennis Club Genova.
Per il Park un incontro casalingo contro gli ostici toscani del Tc Bisenzio, primi nel loro girone eliminatorio a parità con il Tc Prato.
Sarà un incontro difficile e ci vorrà una prestazione super dei veterani gialloblu. In caso di vittoria il Park incontrerà la vincente dell'incontro Canottieri Milano-Tc Arese.
Alla portata dei biancorossi del Tc, l'incontro che li vede impegnati sui campi di Novate Milanese contro il Tc Jolly.
Un loro successo aprirebbe la via ai quarti di finale con possibili avversari le forti squadre del Tc Prato o dell'At Arcore.
Ecco comunque il tabellone completo: Arcore-Prato, Jolly-Genova, Bergamo-Monviso, Vincente Rapallo-Professional vs Ambrosiano, S. Pancrazio «A» Palazzolo-vincente Mezzodì Gussago/Malaspina S. Felice, Nastro Verde Novate M.-S.Pancrazio «B», Park-Bisenzio, Canottieri Milano-Arese.
Confermando una felice tradizione, le semifinali e la finale saranno disputate in sede unica e ancora una volta il Ct Sanremo di Corso Matuzia ospiterà la conclusione del campionato programmata nei giorni 8-9-10 luglio.

Commenti