TV

Amadeus lascia la Rai e va al Nove. L'annuncio al dg Rossi

Dopo giorni di indiscrezioni, è arrivata l'ufficialità: il conduttore è pronto a salutare Viale Mazzini e approdare a Discovery

Amadeus lascia la Rai e va al Nove. L'annuncio al dg Rossi

Ascolta ora: "Amadeus lascia la Rai. L'annuncio al direttore generale Rossi"

Amadeus lascia la Rai. L'annuncio al direttore generale Rossi

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

Ormai è ufficiale: Amadeus lascia la Rai. Il conduttore, dopo le ultime indiscrezioni di questi giorni, mette fine al lungo sodalizio con la televisione pubblica. Il suo contratto con viale Mazzini, in scadenza il 31 agosto, infatti, non verrà rinnovato. Stando a quanto riporta l’Adnkronos, Amadeus nel corso del colloquio avuto questa mattina con il dg Giampaolo Rossi avrebbe ufficializzato l’indiscrezione già nell’aria da giorni. Il motivo? La volontà di impegnarsi in nuove sfide professionali che, a quanto pare, porteranno Amadeus a migrare sul canale Nove del gruppo Warner Bros Discovery. Un'operazione che - pare - costerà all'emittente 100 milioni di euro.

Al Nove Amadeus potrebbe essere impegnato su più fronti: da una parte, un programma quotidiano in access prime time (il gruppo Discovery potrebbe acquisire i diritti in scadenza dei Soliti Ignoti), dall’altro un format musicale nelle corde del conduttore.

L'annuncio

Sulla vicenda, dinanzi ai continui rumors che si rincorrevano da giorni, era arrivata anche la smentita dell'amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio che aveva parlato di “una infinità di false notizie, riferite al contratto di Amadeus, anche attraverso autorevoli testate, stanno danneggiando l’Azienda Rai. Tutto questo è inaccettabile”.

Adesso, invece, la notizia ufficiale. Tuttavia, secondo quanto trapela dall'entourage di Amadeus, l'incontro andato in scena stamane sarebbe stato “cordiale, tra due signori”. Sicuramente un fulmine a ciel sereno per "Mamma Rai" che, fino alla fine, ha provato a trattenete il conduttore degli ultimi cinque Festival di Sanremo (che con lui sono andati benissimo) e di Affari Tuoi. Insomma, adesso per l'azienda – dopo anche l'addio di Fabio Fazio è tempo di fare delle importanti riflessioni.

Le parole di Fiorello

All’ipotesi di Amadeus di lasciare la Rai aveva spesso fatto riferimento Fiorello, peraltro grande amico di Amadeus. Anche questa mattina, lo showman di VivaRai2! durante la trasmissione ha detto: “Aspettiamo Jovanotti all'ultima puntata che sarà il 10 maggio, molto probabilmente ci faranno utilizzare lo stadio Olimpico”. E aveva auspicato che ci sia anche Amadeus: “E credo che sarà l'ultima cosa che farà in Rai. Potrebbe essere. Ama ti aspettiamo”.

Anche nei giorni scorsi, Fiorello era tornato sulla vicenda. Così, ospite nella puntata di Tv Talk aveva commentato: “Amadeus ha fatto questa scelta. È una scelta di vita.

Non c’è dietrologia, non ci sono soldi o tutto quello che si sente: vuole nuovi stimoli…”. Poi, parlando di sé ha aggiunto: “Io non sono mai di un’azienda. Io sono libero. Il mio contratto inizia alla prima puntata di un programma e finisce all’ultima”.

Commenti