TV

"Come Simona Ventura...". Anche lo chef Persegani in onda con la paralisi facciale

Anche il popolare chef è stato colpito dalla paralisi di Bell e in diretta a È Sempre mezzogiorno ha parlato della sua condizione

"Come Simona Ventura...". Anche lo chef Persegani in onda con la paralisi facciale

Ascolta ora: ""Come Simona Ventura...". Anche lo chef Persegani in onda con la paralisi facciale"

"Come Simona Ventura...". Anche lo chef Persegani in onda con la paralisi facciale

00:00 / 00:00
100 %

Prima Simona Ventura ora Daniele Persegani. La paralisi di Bell si sta diffondendo a macchia d'olio negli studi Rai. Dopo il caso della conduttrice di Citofonare Rai2, un altro episodio si è verificato in uno dei programmi di punta delle reti nazionali e ha visto protagonista il popolare chef di È sempre mezzogiorno, che è stato colpito dalla paralisi facciale. Proprio come Simona Ventura, Persegani ha deciso di andare comunque in onda per proporre ai telespettatori delle sue ricette, ma nascondere il problema è stato impossibile a causa dei lineamenti deformati. Così Antonella Clerici ha spiegato cosa è successo al cuoco di Cremona.

Al rientro da una pausa pubblicitaria, dopo che sui canali social della trasmissione iniziavano a moltiplicarsi i commenti di preoccupazione dei telespettatori per lo chef, Antonella Clerici si è presa un momento per parlare con Daniele Persegani. "Sono qui col Perse, a proposito di salute, perché molti, giustamente, hanno notato che tu hai un problema facciale ultimamente", ha esordito la conduttrice di È sempre mezzogiorno. "Io ho rispettato la tua privacy però è arrivato forse il momento… Anche perché è la stessa cosa che ha Simona Ventura… Perché tu hai questa paralisi di Bell", ha proseguito Antonella Clerici, scatenando la battuta dello chef Persegani: "Visto che sono un suo fan (di Simona Ventura) ce la siam fatta venire".

Nonostante il momento ironico, Antonella Clerici ha voluto puntare l'attenzione sulle cause che scatenano la paralisi di Bell, rivolgendo un messaggio alla collega Simona Ventura e al suo chef: "Non si capisce come viene, se è un colpo di freddo o anche lo stress, quando si lavora tanto, si riposa poco... Lo dico a Simona, a cui voglio bene, e a te, a cui voglio bene. Ogni tanto bisogna anche fermarsi, mettersi nel letto con le coperte, guardare la televisione dal letto". Ma la risposta di Daniele Persegani è stata ancora una volta nel segno dell'ironia: "Sia io che la Super Simo siamo fatti così: crederci sempre e arrendersi mai. Qua a fare ricette".

La conduttrice Rai ha sottolineato comunque l'importanza di rallentare i ritmi: "Questo è vero, però, ogni tanto bisogna anche abbracciare la croce, capito? Dire: stiamo un attimo tranquilli.

A lei gliel'ho già scritto, a te lo dico qua: un po' di relax, take it easy. Perché abbiamo una certa, vorrei dire". Poi la trasmissione ha ripreso il suo ritmo quotidiano con nuove ricette e la promessa dello chef Persegani di concedersi un po' di meritato riposo.

Commenti