Vallettopoli: Gip di Milano conferma carcere per Corona e divieto d'espatrio per Mora

I provvedimenti riguardano le misure cautelari per 5 presunti ricatti ai calciatori Francesco Coco e Adriano, alla Fiat per il caso Lapo Elkan, al motociclista Marco Melandri, all'attrice e soubrette Victoria Silvestedt

Vallettopoli: Gip di Milano conferma carcere per Corona e divieto d'espatrio per Mora

Milano - Il gip di Milano Giulia Turri, accogliendo le richieste del pm Frank Di Maio, ha confermato la misura della custodia cautelare in carcere per Fabrizio Corona e il divieto di espatrio per Lele Mora. I provvedimenti riguardano la rinnovazione delle misure cautelari per 5 episodi di foto-estorsioni che il Tribunale del Riesame di Potenza aveva trasferito nel capoluogo lombardo per ragioni di competenza territoriale. Si tratta di presunti ricatti ai calciatori Francesco Coco e Adriano, alla Fiat per il caso Lapo Elkan, al motociclista Marco Melandri, all'attrice e soubrette Victoria Silvestedt. Nella giornata di oggi il pm Di Maio sentirà una serie di persone indagate per spaccio di cocaina nei locali alla moda di Milano.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti