Viaggiare da soli, ecco i luoghi da visitare in Italia

Tutti i vantaggi del viaggiare in solitaria scoprendo le meraviglie di un territorio, come quello italiano, ricco di bellezze artistiche e naturali. Ecco le mete più interessanti

Viaggiare da soli, ecco i luoghi da visitare in Italia

Viaggiare da soli per esplorare mete e luoghi sempre nuovi, in grado di offrire esperienze personali e creando anche nuove connessioni. La scelta di partire in soltaria è molto importante perché spinge a misurarsi con il proprio io, per cercare un equilibrio con se stessi e ritrovare l'armonia interiore. Un'opportunità per regalarsi del tempo, mettersi alla prova, che può liberarci da blocchi e condizionamenti sociali, così da vivere vacanze entusiasmanti scoprendo anche luoghi del tutto nuovi.

L'Italia, del resto, è la destinazione perfetta per affrontare questo nuovo tipo di percorso, perché è ricca di mete interessanti in grado di assecondare ogni tipologia di preferenza. Dal mare alla montagna, dalla collina alla città, passando per i luoghi d'arte o in favore di vacanze di puro relax e divertimento. Ecco di seguito le mete più accattivanti, perfette per una vacanza in solitaria piena di benessere.

Come viaggiare da soli, i preparativi

Viaggiare soli preparativi

Prima di partire è importante prepararsi, sia mentalmente che dal punto di vista organizzativo. Ad esempio prenotando per tempo i mezzi di trasporto per gli spostamenti principali e, se necessario, anche quelli intermedi, valutando le offerte relative ad alloggi e alberghi così da avere un posto dove riposarsi la sera. Passando per la vera pianificazione dell'itinerario, soprattutto se si ha poco tempo a disposizione, è importante individuare cosa visitare, i luoghi o le strutture che possono risultare più interessanti, lasciando la possibilità, una volta giunti alla meta di destinazione, di aggiungere nuovi posti da scoprire.

Per un viaggio in sicurezza è importante munirsi di documenti personali, documenti relativi al viaggio stesso, una cartina, una guida, ma anche tutte le app o le tecnologie utili a rendere la vacanza più fluida. Oltre ai numeri di riferimento in caso di necessità o emergenze, è utile condividere il percorso con amici e parenti che potranno intervenire in caso di bisogno. Senza dimenticare di rendere la vacanza più rilassante in compagnia delle letture e della musica più amata.

Cinque terre

Cinque Terre

La meta perfetta per assecondare la voglia camminare e scoprire, con il relax dato da una giornata al mare o comodamente seduti al baretto del porto. Le Cinque Terre offrono la possibilità di visitare gli antichi villaggi dei pescatori dove il tempo sembra sospeso. La Liguria offre la possibilità di ammirare scorci da favola o di immergersi nella natura, per lunghe camminate nel verde a pochi passi dal mare. Il tratto della costa ligure di levante si sviluppa lungo cinque borghi unici: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Una stretta fascia di terra dove la storia ha lasciato il segno indelebile del suo passaggio, dove è facile scoprire sentieri e percorsi alternativi perfetti per raggiungere le tante località limitrofe ma non meno affascinanti. Ma anche dove natura e turismo offrono scenari unici, da non perdere.

Venezia

Venezia, scorcio

La più romantica delle città italiane, Venezia è la destinazione perfetta per un viaggio in solitaria e in particolare fuori stagione così da poterla ammirare senza l'assedio classico dei turisti. L'occasione giusta per godere del centro storico, per passeggiare per Piazza San Marco o visitare Palazzo Ducale, e le Gallerie dell'Accademia dove ammirare quadri e dipinti unici ma anche per perdersi tra i suoi canali, ponti e stradine. Basta allontanarsi dal centro per imbattersi in tanti piccoli ristoranti dove assaggiare i piatti ticipi, oppure abbracciare il divertimento dei bacari, i tanti localini dove fare l'aperitivo. Magari prenotando un giro in gondola o raggiungendo il Lido per una passeggiata rilassante.

Roma

Roma

La città eterna, perennemente al centro dell'interesse dei turisti, è un luogo ricco di storia e arte che si respira passando per ogni via o strada di Roma. La si raggiunge velocemente anche in treno ed è facilmente visitabile, grazie al numero corposo di mezzi di trasporto oppure semplicemente girovagando a piedi. Oltre ai punti di interesse principali come il Colosseo, il Foro romano, Colle Palatino e il Pantheon, Roma è ricca di tanti parchi, ville e terrazze panoramiche. Impossibile dimenticare San Pietro, i tanti musei, le gallerie d'arte fino alla meravigliosa Fontana di Trevi. Per dormire basta cercare qualche hotel ben servito, così da raggiungere comodamente le zone più animate anche durante la sera come Trastevere, Campo dei Fiori, fino al Ghetto Ebraico dove sarà facile imbattersi in ristorantini tipici. Roma è la città perfetta da visitare in solitaria, meglio ancora se durante la stagione invernale.

Camminare in solitaria

Camminare da soli

Per gli amanti dei cammini in solitaria, del trekking meditativo, l'Italia offre una serie di percorsi davvero imperidibili come quello religioso de La via degli Abati che unisce Pavia a Pontremoli. Ancora più nota è la Via degli Dei, un percorso di 130 chilometri tra Bologna e Firenze, o il suggestivo Cammino dei Briganti che dura 7 giorni: si tratta infatti di un cammino con partenza e arrivo da Sante Marie (L'Aquila) tra i sentieri attraversati dai briganti della Banda di Cartore. Tra i più famosi spicca la Via Francigena, il cammino religioso più noto, percorribile sia a piedi che in bicicletta. In Sardegna sono presenti il Cammino di Santo Jacu da Cagliari a Porto Torres, da Noragugume a Oristano, da Orosei a Olbia, da Cagliari per il Sulcis e le isole di San Pietro e Sant'Antioco. Ma anche il Cammino delle 100 Torri, un'occasione unica per percorrere tutta la costa sarda senza mai abbandonare il mare. In ultimo non bisogna dimenticare il Cammino Materano, composto da quattro percorsi tra Puglia e Basilicata con meta finale presso di Sassi di Matera.

Sud Italia on the road

Puglia

Per gli appassionati di viaggi in macchina il Sud Italia è la meta perfetta da visitare e vivere in solitaria, a partire dalla Costiera Amalfitana con la sua strada panoramica davvero unica, ricca di borghi di pescatori a picco sul mare, luoghi con ville meravigliose, terrazzi panoramici dove fermarsi per degustare le prelibatezze locali. Da li è un attimo spostarsi verso la Basilicata lungo la strada che unisce la costa tirrenica a quella ionica, la ben nota Valle dei Sinni. In Puglia la proposta è vasta anche fuori stagione, sia per visitare le città più importanti che per affidarsi alle località di mare come quelle del Salento. Ma anche per conoscere e scoprire i borghi più noti come Alberobello, Cisternino, Ceglie Messapica, Noci, Ostuni, Martina Franca, Locorotondo e Putignano.

Il Molise, sempre un po' dimenticato, è una terra unica che offre la possibilità di visitare antichissime aree archeologiche, borghi immersi nelle colline e innumerevoli riserve naturali, come Ferrazzano, Venafro, oppure l'area naturale dichiarata patrimonio Unesco nota come riserva di Collemeluccio-Montedimezzo. E per finire la Sicilia cone le sue città più affascinanti come Palermo, Trapani, Siracusa, Catania, Agrigento dove immergersi nell'arte e nella cultura del posto, perdendosi anche tra mercatini, piazze e rioni.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica