Insulti, bombe, minacce di morte. È partita la caccia a Salvini

Il "clima d'odio" in Italia? Contro il ministro dell'Interno. Da mesi è vittima di minacce. Boom di assalti a sedi della Lega

Ci sono le scritte, gli auguri di morte, gli insulti su Facebook, i pupazzi col suo volto dati a fuoco, impiccati o gettati in acqua. E ancora minacce, bombe, assalti ai gazebo. Il "clima d'odio" - che certa sinistra vede solo verso gli stranieri - esiste eccome. Ma nei confronti della Lega e di Salvini. Basterebbe mettersi seduti un attimo e scorrere le cronache per capirlo. Ma siamo certi l'Onu non manderà ispettori per verificarlo.

Proviamoci noi. Solo ieri a Modena è apparsa l'ennesima scritta contro il ministro dell'Interno: "Salvini muori male", ha vergato qualche anarchico segnando la minaccia con il classico simbolo degli insurrezionalisti. Solo poche ore prima, a Parma, su un muro qualcuno invitava a sparare al leghista e a "mirare bene". Un ritornello già sentito.

Di insulti e intimidazioni rivolte al leader della Lega se ne contano a decine. Solo due anni fa pubblicarono un fotomontaggio che lo ritraeva come Aldo Moro rapito dalle Brigate Rosse. Sempre a Parma, ma nel luglio scorso, lo stesso copione: "Non sparate a Salve, sparate a Salvini". Poi di casi simili se ne sono registrati a Cagliari, a Milano, un po' in tutta Italia. Qualcuno è arrivato anche a inviargli una lettera intimidatoria, in cui lo informava che ci sono "3 albanesi puntati" su di lui e che presto verrà "giustiziato".

Domanda ai buonisti: contro chi si abbatte, quindi, l'odio in Italia? Vi siete mai messi lì a sistemare in fila i fatti? O vi siete fermati alle ideologie? Il calderone di disprezzo e risentimento contro il Carroccio è colmo fino all'orlo. Forse è addirittura traboccato.

Provate a contare le bombe carta piazzate di fronte alle sedi della Lega o le vetrine imbrattate da buontemponi sinistri. Non ricordate? Nell'ottobre scorso gli anarchici lasciarono due esplosivi in tre giorni a Trento. A gennaio di quest'anno, invece, hanno lanciato un ordigno incendiario contro la saracinesca leghista in Darsena a Milano. E solo pochi giorni prima un petardo esplose di fronte alla sede del Carroccio nel Salernitano. Vi basta?

La lista è lunghissima, meglio fermarsi qui. Però mettiamo in conto anche i tanti assalti ai gazebo leghisti, da Trento a Torino passando per Monza (solo per citarne alcuni). Giusto per non dimenticare nulla.

Il fatto (o il dramma) è che in Italia siamo fatti così. C'è chi (giustamente per carità, quelle frasi sono un orrore) si indigna per gli insulti rivolti a Emma Marrone sui social e via dicendo, ma dimentica di fare lo stesso quando l'Espresso ritwitta gli insulti diretti al ministro dell'Interno. Oppure resta in silenzio quando vip e scrittori mettono in fila carrellate di insulti contro l'avversario politico. "Merda", "Malavita", "Fascista", "scoreggia": ne hanno dette di tutti i colori. Si sono pure inventati una nuova moda online: fare videoselfie con Salvini per poi ricoprirlo di offese. Eppure nessuno protesta.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 24/02/2019 - 20:09

con questo clima Salvini avrà più consensi e più voti e più simpatia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 24/02/2019 - 20:10

con questo clima Salvini avrà più consensi e più voti e più simpatia.Mettete questi disfattisti nelle galere..sono feccia della umanità.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 24/02/2019 - 20:13

Nulla di serio. Ma Salvini deve sbrigarsi coi rimpatri di massa.

lavieenrose

Dom, 24/02/2019 - 20:13

Ma basta: ci manca anche che gli mettiate l'aureola in testa. Sta raccogliendo l'odio che ha seminato. I migranti sono un enorme problema, ma non si risolve con il selfie, andando in giro a raccatar voti, facendo pirlate varie, ma stando in ufficio al ministero a lavorare testa bassa per risolvere il problema, parlando poco, anzi niente, e facendo tanto. Salvy ha invertito: parla tanto e fa un gran poco. ps: si fa pure salvare dagli alleati dopo aver fatto il duro, manco fosse un bimbetto dell'asilo che corre piangendo dalla mamma

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 24/02/2019 - 20:14

E nonostante questo gli IDIOTI SINISTRI sostengono che sia Salvini a fomentare l'odio ..... è inutile dilungarsi troppo, bisogna solo dire che LA SINISTRA HA UNA VISIONE A SENSO UNICO, QUELLO CHE LEI PERSEGUE, e bisogna anche aggiungere che anche questo fatto conferma che IL COMUNISMO E' UNA MALATTIA MENTALE !!!!!

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 24/02/2019 - 20:17

Indovinate chi possono essere i mandanti ?? Di giorno frequentano i salotti televisivi, di notte organizzano le malefatte. Per i fetenti schifosi della sinistra dura è molare il potere

martinsvensk

Dom, 24/02/2019 - 20:18

Non c'è da meravigliarsi. È il modo di fare della Sinistra italiana l'unica ad essere antiitaliana cioè contro il paese che la finanzia, nel Sistema Solare, si indigna, freme, minaccia, inveisce, ulula con chi cerca, con fatica di difendere il popolo italiano.Secondo il mio modesto parere questo avviene per la mancanza storica di sentimento nazionale, per essere l'Italia una nazione giovane e divisa, soggetta per decenni al potere straniero e per le ideologie malefiche contrarie allo stato nazionale che hanno impestato il paese per decenni. Qui in Svezia,tanto per dire, paese antico e compatto, nessuno mette in discussione l'operato del Governo né si permette di insultarlo.

Alessio2012

Dom, 24/02/2019 - 20:18

IL CENTRODESTRA PRENDE SCHIAFFI DA UNA VITA. E SE QUALCUNO VIENE CONDANNATO TUTTI GLI ALTRI PRENDONO LE DISTANZE E SCAPPANO VIA. ANCHE CON SALVINI SARA' COSI'. SE VERRA' CONDANNATO TUTTI GLI ALTRI TIRERANNO AVANTI COME SE NIENTE FOSSE.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 24/02/2019 - 20:18

Allora, la strage alla stazione di Bologna, chi è che l'ha fatta? È.chiaro che gli assetati di sangue sono sempre i maiali comunisti. Come é evidente che la magistratura é ridotta a una porcilaia di comunisti.

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Dom, 24/02/2019 - 20:19

Indirizzare richieste alla signora Boldrini e al signor Vauro.

lavieenrose

Dom, 24/02/2019 - 20:20

sallusti cos'è? Lassie sta tornando a casa e allora tappeti di velluto? Io mi dissocio da qualsiasi violenza, ma lui è il ministro degli interni ed ha nelle sue mani gli strumenti per individuare chi fa cosa come e perchè. Non è un povero studente bullizzato, ma il capo della polizia, digos e affini: si dia da fare davvero o è troppo impegnato con i selfie e queste situazioni gli fanno comodo per aumentare i voti delle mamme e delle nonne? Mettiamoci pure le zie va!

Divoll

Dom, 24/02/2019 - 20:24

La figuraccia la fa chi insulta e minaccia. E non capiscono che piu' insultano e minacciano, piu' voti avra' Salvini.

Mauritzss

Dom, 24/02/2019 - 20:25

Appunto ! . . . .

lorenzovan

Dom, 24/02/2019 - 20:26

chi di insulto e arroganza ferisce .-.di insukto e arroganza perisce

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 24/02/2019 - 20:29

Normale "dialettica democratica" dei compagni che sbagliano, braccio operativo delle vestali politicamente corrette.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 24/02/2019 - 20:37

Non si lagnino dopo, se con tutti questi antefatti, qualcuno rimettera` in auge i "metodi" del ventennio. E speriamo che, per legge del contrappasso, non si vada MOLTO PIU` IN LA`. Di ragioni oggettive, purtroppo, ce ne sono gia` a vagonate.

Jon

Dom, 24/02/2019 - 20:40

Intanto si vuole attuare una legge contro l'odio, verso i clandestini...mentre si incentiva quello contro le istituzioni.. ed a sostegni chi e' fuorilegge in Italia. Quando la Riforma della Giustizia?? E' la prima da attuare in Italia..come sottolinea il Procuratore Nicola Gratteri..

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 24/02/2019 - 20:45

BALORDI !!!!!! Ricordatevi che dopo di lui inizia la vera rovina dell'Italia, 5 anni e non rimane più niente, altro che Grecia, l'Europa si mangia tutto.

vince50

Dom, 24/02/2019 - 20:55

Tutto questo da quella parte degli Italiani marci fino al midollo,idealizzati e sinistroidi.Infami e vigliacchi capaci solo di attaccare alle spalle,feccia sub umana della peggior specie da estirpare sin dalle radici anch'esse marce.

perseveranza

Dom, 24/02/2019 - 20:58

Sinistra, centri sociali, antifascistiantirazzisti, questi sono i veri odiatori di professione.

Royfree

Dom, 24/02/2019 - 21:01

Tipicamente di chi non sa perdere e ha varie interpretazioni della Democrazia. Sono i Miserabili. Sono gli intellettuali idioti, quelli della sinistra, i buonisti cerebrolesi, i VIP falliti. Sono i pagnottisti, i parassiti, i traditori. Sono, fortunatamente, la minoranza. Sono quelli che acquistano il libro di Renzi con i genitori delinquenti, quelli che vanno ai comizi della Boschi, quelli che ammirano la Boldrini. La loro determinazione è pari solo alla loro pochezza. Mi fanno schifo, imparassero a perdere e ha rimanere negli angoli, la pacchia è finita.

Papocchia

Dom, 24/02/2019 - 21:09

Guai a cadere di nuovo in mano a questi mascalzoni. Salvini, tira diritto e non ti voltare né fermare.

herman48

Dom, 24/02/2019 - 21:09

Negli U.S. sta accadendo la stessa cosa a Trump, e mi domando se non ci sia la coda di Soros e di altri burattinai megaricchi che tirano i fili di politicanti e di gruppi eversivi per ottenere un mondo intero trasformato in alveare e gestito da loro. Un mondo dove il cittadino comune ha ne' liberta' ne' diritti.

rosolina

Dom, 24/02/2019 - 21:16

e si leggono anche lettere scritte con la calligrafia buona degli anziani sui tabelloni di un altro partito, che dice in sostanza "promettete da decenni la stessa cosa...se volevate farla, l'avremmo già dovuta vedere" Ed é forse più forte di un colpo di mortaio, perché gli anziani difficilmente avrebbero lasciato il partito se non per la caduta in basso nel governare e pensare a giustizia, fisco, salute...per non parlare dell'istruzione e del lavoro...fate spazio, che é arrivato Salvini

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 24/02/2019 - 21:16

Da movive dal videve!!!!jajajajajaja.

Nick2

Dom, 24/02/2019 - 21:18

Giuseppe De Lorenzo, servo! Non ti vergogni?

killkoms

Dom, 24/02/2019 - 21:20

quelli che poi danno del "fascista" a tutti!

Ritratto di Svevus

Svevus

Dom, 24/02/2019 - 21:24

Basta imitare quel che è accaduto per "terun" o "orango" : denunce alle procure e martellamento continuo se non si ottengono risarcimenti milionari ! Star zitti non serve !

venco

Dom, 24/02/2019 - 21:25

E certo che satana è contro Salvini.

Ritratto di pulicit

pulicit

Dom, 24/02/2019 - 21:26

Mattarello...non parli? Regards

venco

Dom, 24/02/2019 - 21:33

Satana sta a sinistra negli anarchici, immigrazionisti, globalisti, lgbt, gay, droghe libere, abortisti e altro.

mzee3

Dom, 24/02/2019 - 21:34

Le minacce sono orrobili e sono esecrabili..... ma ... chi semina pioggia raccoglie tempesta.

caren

Dom, 24/02/2019 - 21:37

Purtroppo, e dico purtroppo, su certe cose gli italiani ( non tutti ma una buona parte ), dimostrano di essere veramente imbecilli da ricovero coatto. E giova sempre ricordare ciò che disse Curzio Malaparte sugli italiani: ".....i primi nemici dell'Italia, sono proprio gli italiani".

tosco1

Dom, 24/02/2019 - 21:45

Era ampiamente chiaro che per salvare l'Italia, Salvini, autorizzato dal popolo italiano a questo scopo, doveva schiacciare i piedi e gli interessi,nemmeno molto nascosti ,di una marea di categorie ,parassiti dello stato italiano, per molti versi peso economico e di affondamento morale. A giudicare da quello che accade nei confronti di Salvini, mi pare che ci stia riuscendo alla grande. Il suo compito,non e' molto particolare: semplicemente riportare il tutto nell'interesse esclusivo dei cittadini italiani.Chi fa opposizioni alla trasformazione in Legge di semplici regole di buonsenso civile, mi pare abbia poco da spartire con la civilta' umana. Salvini andra' avanti.

HARIES

Dom, 24/02/2019 - 21:45

Il clima d'odio lo creano soprattutto quelle persone che hanno tutto da perdere con questo Governo. E in generale sono quelle associazioni politiche che fanno parte dell'attuale opposizione. E naturalmente sfruttano i MEDIA per diffondere questo clima. I quali MEDIA stessi, quelli ovviamente di parte, rincarano le dosi di veleno per proprio tornaconto. Poi, in questo circolo perverso, si inseriscono le caste e le lobby, per dettare le loro leggi di mercato e colgono ogni occasione per speculare a danno del Popolo. Bisogna al più presto fare un bel repulisti!

Ritratto di lurabo

lurabo

Dom, 24/02/2019 - 21:53

a loro non interessano queste cose, come non interessano neanche le altre, l'unico vero loro scopo è reimpossessarsi al più presto del potere.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 24/02/2019 - 21:54

I comunisti è peggio ancora i cattocomunisti hanno bisogno di odiare. È qualcosa che hanno nel dna... ieri Berlusconi, oggi Salvini. Le risposte da dare a questi maledetti non possono essere sempre pacate e democratiche. Verrà un giorno che ad atti di guerra civile si risponderà con atti di guerra civile; alla violenza si opporrà ferma e fattiva reazione. Odio chiama odio, violenza chiama violenza, sangue chiama sangue.

Ritratto di sberlusca

sberlusca

Dom, 24/02/2019 - 21:56

Può darsi che tutte queste ostentazioni ,deprecabili,contro Salvini, lui se le cerchi affinché la sua posizione sia sempre in vista, certamente il suo modo di fare riporta a memoria quello che qualcuno tanti anni fà ha fatto e che la gente non vuole che succeda più, e in virtù di questa sensazione attacca il Salvini ,sostenuto solo da una miriade di giovincelli che non vuole più rispettare le regole ed ecco che Salvini è l'uomo giusto per questo.Ma a tante persone questo atteggiamento fà paura e come i cani che abbaiano quando hanno paura scrivono contro il felpina ,aspettando il momento giusto per azzannarlo.

nopolcorrect

Dom, 24/02/2019 - 22:11

Tutto vero e, per carità, la sinistra dimostra tutta la sua natura criminale, repellente e vomitevole. Però amici, capiamoli...questi si erano cullati nell'idea di poter comandare per sempre, hanno comandato per decenni nelle regioni rosse, hanno infilato i loro uomini in tutte le amministrazioni pubbliche, fra i magistrati, sulle cattedre universitarie... e ora? Sorpresa! Una Lega Nord al 4% si trasforma, graze a Matteo Salvini, in una Lega nazionale al 35%. Da capataz si sono trasformati in forza residuale anche grazie al M5S. Non c'è solo da capirli ma anche da compiangerli, poveri nani, per la fine della loro era?

Ritratto di abc1234

abc1234

Dom, 24/02/2019 - 22:15

si sa che ai sinistroidi le regole danno fastidio, preferiscono fare casino

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 24/02/2019 - 22:37

Chi non ha mai frequentato un centro sociale? Io sì, dai 16 ai 19 anni, mentre frequentavo il liceo, il mio ritrovo era il Leoncavallo. Là stavo bene, mi ritrovavo in quelle idee, in quei bisogni...Conosco quei ragazzi, i violenti sono pochi.

apostrofo

Lun, 25/02/2019 - 01:22

Mentre fanno decaloghi a difesa degli immigrati, di quelli che leggiamo s in cronaca praticamente tutti i giorni, ignorano quello che succede a Montecitorio, ma soprattutto a Salvini dopo le elezioni. Si può leggere quindi che insulti e minacce a politici italiani soprattutto di centro destra, non essendo parimenti vietati, sono permessi. Questa mi ricorda la "illuminata" democrazia comunista del PCUS

ClioBer

Lun, 25/02/2019 - 08:41

Chi ricorda il clima che avevano creato ai tempi di Berlusconi, con correlato lancio di statuetta in faccia, sa che è una specialità , imprescindibile, dei sinistri (come lo fu a suo tempo per i bolscevichi), quando non possono imporsi con le buone, fomentare – democraticamente - l’odio contro chi si frappone fra loro e il potere. Purtroppo, non è raro, come ci insegna la storia, che qualche povero di spirito, e pure d’intelletto, caschi nella "trappola" e si lasci andare a gesti inconsulti Scatenato l’infausto clima, ovviamente, non tutti lanciano statuette o nutrono propositi peggiori, ma qualcuno può trovare allettante, per servire la “sinistra” causa (“sinistra” nella sua accezione più inquietante del termine), provare a raggiungere l’obiettivo - caso Diciotti docet - per via giudiziaria. Detto questo, rinnovo la mia gratitudine all’avv. Giulia Bongiorno che ha vanificato la bieca trama.

lappola

Lun, 25/02/2019 - 08:50

Perché fa tanta paura ai malfattori fino a volerlo fare fuori?

Ritratto di combirio

combirio

Lun, 25/02/2019 - 08:57

@Sniper, hai conosciuto anche i bravi ragazzi che bruciavano negozi, macchine, banche e poi nel tempo libero si facevano delle gran belle canne? In fondo si poteva, pagava Papà! Chi doveva lavorare non aveva tempo di gozzovigliare e pensare ed attuare tutte le vostre baggianate.

silvano.donati@...

Lun, 25/02/2019 - 09:20

Salvini non mollare !! tutti gli Italiani degni di questo nome sono con Te !!!

silvano.donati@...

Lun, 25/02/2019 - 09:21

lavieenrose: le tue scempiaggini valle a scrivere su La Repubblica, là trovi menti (anzi, menti-dem) come te ...!

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Lun, 25/02/2019 - 09:54

Chissà perchè nessuna Procura o nessun PM hanno mai aperto un fascicolo per VILIPENDIO E MINACCE AD UNA ISTITUZIONE DELLO STATO come hanno sin qui fatto sempre e in ogni occasione contro Salvini. Magistratura di sinistra politicizzata al massimo, altro che pilastro della Costituzione! La Carta va rivista e cambiata radicalmente. I magistrati devono fare il loro lavoro in completa autonomia ma devono parimenti restare nel loro ambito senza fare politica, altrimenti perdono la loro "veste" di imparzialità e di conseguenza dovrebbero subirne le conseguenze, SE SBAGLIANO o se usano lo strumento "GIUSTIZIA" come un arma per colpire esponenti di governo.

zadina

Lun, 25/02/2019 - 10:12

L'odio che i sinistroidi scaricano contro Matteo Salvini è di quei comunisti rossi che hanno ereditato il D.N.A dei loro predecessori che hanno istaurato il potere comunista in Russia prima Lenin poi Stalin che anno ucciso molti milioni di loro compatrioti solo per che non erano in linea con le loro idee politiche, è una realtà evidente lo dimostrano in tutti i modi possibili, ma il guaio che la stampa la TV e i partiti avversari della lega non danno abbastanza attenzione per criticare quei incivili e barbari per il modo di esprimersi con tanta violenza, e sono proprio quei sinistroidi violenti a diffondere ODIO e VIOLENZA.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 25/02/2019 - 10:29

#Sniper - 22:37 Io non ho avuto la fortuna di avere molto (buon) tempo a disposizione. Dovevo, da bieco borghesuccio, laurearmi, a suon di presalario, negli anni previsti dal mio corso di laurea. Che era, e rimane ancor oggi, il più lungo. Francamente non rimpiango di aver perso questa "entusiasmante" esperienza da te vissuta.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 25/02/2019 - 14:53

combirio - Memphis35. Ho dimenticato di citare che quelle parole non erano mie ma di SALVINI.

ziobeppe1951

Lun, 25/02/2019 - 20:11

sniffer...Nilde Iotti..Komunista, ex Presidente della Camera, nel ‘41 si ISCRIVE al Partito Nazionale Fascista e nel ‘42 aderisce alla G.I.L. (Gioventù italiana del Littorio)..se vuoi vado avanti con perle di saggezza fascio-komunista ...