Accordo Russia-Ucraina per liberazione top-gun

Secondo l'agenzia di stampa ufficiale russa l'Ucraina e la Russia hanno raggiunto un accordo per la liberazione della top gun russa Nadezhda Savchenco

Accordo Russia-Ucraina per liberazione top-gun

L'Ucraina e la Russia hanno concordato una "formula" per la liberazione della top-gun Nadia Savchenko. Così il presidente Petro Poroshenko in conferenza stampa col primo ministro danese Lars Lokke Rasmussen. "Sulla base degli sviluppi preliminari della mia telefonata con Putin di ieri - ha detto - mi sembra che si sia riusciti ad accordarci su una formula per la liberazione di Nadia". A riportarlo è la Tass, è l'agenzia di stampa ufficiale russa.

La sorte di Nadezhda Savchenco, pilota ucraina condannata in Russia a 22 anni di carcere, è stata discussa al telefono da Vladimir Putin e da Petro Poroshenko, che tempo fa aveva proposto una scambio tra la donna e due soldati russi catturati e condannato in Ucraina a 14 anni di prigione. Lo ha riferito un comunicato del Cremlino, i cui si afferma che Mosca consentirà "presto" al console generale di Kiev di visitare la pilota in carcere. Alexander Vershbow, il vicesegretario generale della Nato che preso parte al colloquio, rappresenta il primo contatto diretto dopo l'interruzione da parte dell'Alleanza atlantica nel 2014, a seguito dell'annessione alla Russia della Crimea, atto ritenuto illegale da una cospicua parte della comunità internazionale.

Commenti