Carola fa la passerella da Fazio: "L'Europa non accetta i migranti"

La passerella di Carola in tv: "Disumani, accogliamo queste persone". Ma dimentica che arrivano in Europa illegalmente

L'ospitata tanto attesa da Fabio Fazio e dalla sinistra è arrivata: Carola Rackete si fa intervistare a Che tempo che fa. Dopo essersene tornata in Germania per qualche tempo, l'eroina dei radical chic è volata in Italia. Precisamente nello studio di Fazio. E per la prima volta si è fatta intervistare in uno studio televisivo italiano.

Ma prima della tanto attesa intervista, subito dopo il tg, le luci in studio si sono accese e hanno illuminato la figura di Tiziano Ferro. Il cantante, da giorni nell'occhio del ciclone per una "rissa" social con Fedez, ha recitato un breve monologo incentrato sull'importanza della parola. Un monologo preparatorio all'ospite d'onore Carola Rackete. Tiziano Ferro dice al pubblico in studio e a casa che "le parole hanno un peso, ma non lo ricordiamo e questo si nasconde dietro i messaggi di bullismo. Le parole hanno un peso, ne ribadisco la pericolosità. Ed è necessario esserne consapevoli quando le si scagliano contro l'animo di una adolescente troppo fragile per poter decidere o scegliere". E via con una raffica di insulti - ovviamente da condannare - ma utilizzati per impressionare. "Grasso, puttana, nano, disadattato, frocio, criminale, negro, vecchia, terrona, raccomandato, pezzente, ritardato, troia, fallito, anoressica, cornuto, handicappato, frigida, mongoloide", urla.

E dopo le parolacce, con lo sguardo serissimo, il cantante arriva al nocciolo del discorso: l'odio. E di questi tempi se ne parla (unilateralmente) tantissimo. "L'apoplgia dell'odio non è un reato che va dovrebbe poter cadere in prescrizione. Ma in questo Paese una legge contro l'odio non c'è. Quindi, bulli e odiatori italiani, tranquilli, siete liberi. Io intanto aspetto tempi, nei quali magari le parole avranno un peso". Finita la ramanzina, prende e se ne va.

Arriva così il turno di Carola Rackete che entra in studio accompagnata da Giorgia Linardi, portavoce di Sea-Watch Italia, e Muhamad Diaoune, giovane senegalese e calciatore della Sant’Ambroeus F.C. di Milano, squadra di richiedenti asilo e rifugiati. Prima di tirare fuori le quattro (finte) domande nascoste nel cassetto, Fazio ringrazia "la capitana" e mostra "per chi non se lo ricordasse, che cosa ti è successo". E chi se lo è scordato? Ovviamente, nel trasmettere il filmato, Fazio si "dimentica" di citare quando Carola ha speronato una motovedetta della Guardia costiera. Ma assolutamente non dimentica di segnare con precisione tutte le date della sua "impresa".

Così, inizia l'intervista non troppo brillante alla capitana e ai suoi due compagni. "Sei felice di essere tornata in Italia?", domanda il conduttore. "Effetivamente sono contenta di essere in Italia - dice la capitana della Sea Watch 3 -. Dopo tutta l'attenzione che era concentrata su di me, i media non hanno parlato di questo tema. Però la situazione nel Mediterraneo continua e ci sono ancora oggi persone disperate che scappano dalla Libia e vogliono essere salvate. Sono tornata in Italia per sollevare questa questione". Ma Carola non è soddisfatta di come vengono gestiti i flussi migratori, anche perché "la nostra nave è ancora bloccata".

La parola, poi, passa Muhamad. Dice di non voler raccontare quello accaduto in Libia, ma dà qualche informazione del suo viaggio e con il volto sorridente annuncia che "mi hanno accettato la protezione internazionale". Partono scrocianti applausi e la parola passa a Giorgia Linardi. La portavoce della Sea Watch punta alla pancia perché "quando noi parliamo di migranti non parliamo di collettività, ma di persone con una speranza di futuro. Non sono numeri. Sea Watch è ferma da 140 giorni. Questo signfica non essere in mare. Ferma per il dl Sicurezza bis, non possiamo operare". Prima frecciatina a Matteo Salvini.

Ma l'ospite d'onore - senza nulla togliere a nessuno - è Carola e quindi la parola spetta a lei. La Rackete, infatti, è infastidita da qualcosa. "Come cittadina europea sono cresciuta con la fiducia nei governi - spiega in diretta tv -. Ora la situazione è cambiata tantissimo. Oggi quando fai una richiesta in base alle leggi marittime internazionali, invii informazioni alle autorità e telefoni, non ricevi risposta o addirittura ricevi una risposta negativa, che rifiuta di attenersi al diritto internazionale. Io sopno cittadina europea con passaporto tedesco e posso andare dove voglio, queste persone no. Questo mi fa riflettere sulla grandissima disuguaglianza che esiste su questo Pianeta (Carola dimentica che queste persone entrano illegalmente in Europa, ndr). Il fatto che l'Europa sia un continente in pace e non possa accettare un po' di persone è qualcosa che mi fa male in qualità di cittadina europea. Viene da chiedersi dove sia finita la nostra umanità se non possiamo neppure attenerci alle leggi che sono state raggiunte a livello internazionale". E il pubblico applaude. E Fazio le lascia dire tutto quello che vuole. Non puntualizza su mezza riga o parola. Non ricorda il suo speronamento che sarebbe potuto finire in tragedia. Niente, Fazio esalta Carola e gli immigrati che arrivano in Europa clandestinamente.

E dopo una tirata d'orecchie all'Europa, la capitana si butta sul cambiamento climatico e di come sia collegato al fenomeno dell'immigrazione. Carola dice che bisogna fare qualcosa "per queste persone", cerca di andare a toccare l'anima del telespettatore e ricorda che i migranti hanno bisogno di aiuto: "Sono stata messa sotto i riflettori, ma non posso fare tutto da sola".

Così la paladina degli immigrati conclude la sua passerella da Fazio. Ma prima di lasciare la tv pubblica, fa una piccola promozione del suo libro alla faccia degli italiani che pagano per vedere questo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

magnum357

Dom, 24/11/2019 - 22:54

Scoperta dell'acqua calda, ragion per cui ve li tenete voi !!!!

Ritratto di RedNet

RedNet

Dom, 24/11/2019 - 22:59

che si tengono questi illegali a casa loro. Invece NO le lasciano per le strade in Italia e il resto del Europa a fare i CRIMINALI. E Hanno anche il passa del VIA senza andare in Gallera. Siete tutti POVERI SENZA CERVELLO E MAFIOSI.

Libero 38

Dom, 24/11/2019 - 23:02

Che schifo.Costretto a pagare il canone rai per poi vedere un personaggio che dovrebbe stare in galera ma viene ospitato in una trasmissione televisiva della rai.

manfredog

Dom, 24/11/2019 - 23:03

...TV pubblica, pagata da noi...VERGOGNA!! DA FARE SCHIFO!! mg.

fert64

Dom, 24/11/2019 - 23:08

Basta pagare il canone Rai

killkoms

Dom, 24/11/2019 - 23:09

buona a enne!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 24/11/2019 - 23:10

Signorina Carola,cosa vorresti che tutta l'Africa si riversasse sul continente Europa? Non abbiamo lo spazio e i soldi per mantenerli tutti! Con i soldi che lei spreca (si dice che per ogni giorno di navigazione vengono spesi come 14.000 mila euro)per andare in lungo e in largo sul Mediterraneo potrebbe aiutare questa povera gente per esempio nel loro paese,a coltivare i campi,a fare opere di bonifiche. Il problema è che voi questa gente non la volete proprio aiutare,non si possono accettare tutti. Faccio un esempio ,come è possibile che a Las Vegas ,in pieno deserto americano, si è riusciti dove la natura non permette la sopravvivenza di insediamenti urbani? Manca la voglia e la volontà e i soldi li sprecate solo per chi si vuole arricchire sula pelle dei disperati con la scusa dei cambiamenti climatici.

Korgek

Dom, 24/11/2019 - 23:14

Disumana sei tu che giochi con i trafficanti di esseri umani, violi la sovranità di un popolo, le sue leggi e attacchi le sue forze armate. L'unica cosa che spero non è nemmeno che tu finisca in gattabuia ma che il mondo possa dimenticarti al più presto possibile. Che tu possa essere una meteora da adesso.

Pigi

Dom, 24/11/2019 - 23:19

L'Europa deve accettare un po' di persone, dice lei. In Africa si fanno cinque-sette figli a donna, e centinaia di milioni vivono con meno di un dollaro al giorno. Se a queste centinaia di milioni di persone viene concessa una possibilità di arrivare da noi, se la giocano anche a rischio della pelle. Quindi l'unica politica razionale è la tolleranza zero: non va data neanche una possibilità, così non parte e non muore nessuno. E noi non dobbiamo accudire tutti questi sbandati.

seccatissimo

Dom, 24/11/2019 - 23:22

Questo sedicente conduttore, fazioso e parassita, che fa apertamente apologia dei delinquenti, per di più pagato anche con le mie tasse, mi fa veramente schifo, come pure mi fanno schifo coloro che ai vertici delle istituzioni permettono questo palese peculato e queste offese all'intelligenza ed al buon senso degli italiani per bene !

Giorgio5819

Dom, 24/11/2019 - 23:24

Che schifo...! In una tv pubblica dello stato italiota...che immensa schifosa infame propaganda all'illegalità !!

GeoGio

Dom, 24/11/2019 - 23:30

e dopo questa passerella in Emilia Salvini fara'cappotto...

Brutio63

Dom, 24/11/2019 - 23:36

Vergognoso usare le reti RAI e risorse pubbliche per fare propaganda a favore dell’invasione straniera dell’Italia e della sostituzione etnica degli italiani! Vergogna per Fazio ed i suoi compagnucci di merende invitare una indagata che ha prima disobbedito un ordine e dopo ha deliberatamente speronato una motovedetta militare Italiana!

Tuthankamon

Dom, 24/11/2019 - 23:36

Detesto Fazio e questa RAI che si permette di usare i nostri soldi in questo modo! Disonesti!!!

Ritratto di abutere

abutere

Dom, 24/11/2019 - 23:49

Fazio è un furbastro ignobile che usa il birignao de sinistra per farsi gli affari suoi. Una faccia che esprime simpatia e intelligenza paragonabile al Lerner

timoty martin

Dom, 24/11/2019 - 23:55

E si invita -con soldi oubblici- una "manipolata", che ha messo in pericolo la vitta dei nostri ragazzi? Una vergogna. Contento di non seguire i programmi non equi di Fazio.

MarioNanni

Lun, 25/11/2019 - 00:02

forse conveniva ignorarli, e Rossi doveva intervenire prima e non dopo. Foa?

MOSTARDELLIS

Lun, 25/11/2019 - 00:18

ora la RAI e FAzio saranno contenti di aver fatto una serata contro gli italiani. Speriamo che qualcuno provveda a denunciare sia FAzio che i vertici della RAI per sperpero di denaro pubblico. Questi sono i veri odiatori professionali e lo fanno pure con i soldi degli italiani. Ma dov'è la Corte dei Conti?

Divoll

Lun, 25/11/2019 - 00:42

"Un po' di persone"?! Questa e' piu' fuori di melone di quel che credevo.

salmodiante

Lun, 25/11/2019 - 00:45

Una puntata a sfondo politico senza alcuna possibilità di replica, probabilmente anche in vista di un processo che la vedrà protagonista. Solo ascolto di se stessi, un livore internazionalista contro l' Europa, in cui vivono e di cui sfruttano la libertà e la sicurezza in armi. Spocchiosi arroganti che avranno la lezione che si meritano.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 25/11/2019 - 00:50

L'unico rapporto sano che si può avere con Fazio é cambiare canale appena appare sul video. Solo così si possono distruggere i lacché televisivi della sinistra.

al59ma63

Lun, 25/11/2019 - 00:54

Quella che ha speronato la Guardia di Finanza prepotentemente dopo il diniego del Ministro dell' interno di avvicinarsi nelle nostre acque territoriali...se la Magistratura fosse seria e di un paese serio sarebbe in galera per vent' anni....ma c'e' un precedente ancora peggiore...Curcio fa o faceva lezioni all' universita' dopo aver fondato le Brigate Rosse....

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 25/11/2019 - 00:56

L'Europa non li vuole, specialmente la Germania, ma i rimbambiti comunisti hanno aperto anche il c@lo...delle periferie, tanto loro stanno a Capalbio e ai Parioli.

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Lun, 25/11/2019 - 00:59

Sarebbe interessante sapere quanti migranti ospita in casa sua. Cara carola è facile fare i ricchioni con i sederi degli altri, ma non solo, sono certo che naturalmente i compensi per le comparsate in tv li devolvi di certo a loro, i futuri guadagni del libro che non mancherai di scrivere saranno subito girati a loro favore, per anni sfrutterai questa occasione sfruttando i sederi bianchi e neri pocanzi citati alla faccia dei fessi che ti santificano.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 25/11/2019 - 01:21

Feccia televisiva

ESILIATO

Lun, 25/11/2019 - 02:22

Iniziamo una raccolta di firme per licenziare su due piedi FAZIO.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Lun, 25/11/2019 - 04:43

È uno schifo, intervenga Marcello Foa per un provvedimento disciplinare contro Fazio e la Littizzetto! Non si può ospitare in una trasmissione televisiva pubblica una che favorisce l' immigrazione Afro islamica clandestina e il terrorismo islamico in barba alle leggi dello STATO!!Fanno veramente SCHIFO ASSOLUTO!!

Iacobellig

Lun, 25/11/2019 - 05:57

Questa piuttosto che rispondere dei gravi reati commessi contro le leggi del Paese e contro gli italiani viene lasciata libera di andare a sparlare da ogni parte! È la magistratura dorme!!!

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 25/11/2019 - 06:43

Ma credono che il 50% degli italiani odiano ? NO sono il 20% che odiano il 50 % degi itaiani. E siccome andando a votare non vincerebbero, mettono in giro la voce che gli italiani sono razzisti.I VERI RAZZISTI SONO fazio,saviano,lerner,gruber e tutti gli altri che odiano il 50% degli ITALIANI

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 25/11/2019 - 06:45

Senza contare che fazio e c. non fanno mai una trasmissione parlando dei vari omicidi , stupri , furti che fanno il 30 % degli immigrati in ITALIA SE NON E`RAZZISMO QUESTO .

Ritratto di Gius1

Gius1

Lun, 25/11/2019 - 06:50

Mi chiedo : perche se il programma d fazio fa il 5% si debba per forza insistere e pagare milioni ? senza contare che alimenta odia nei confronti di chi vota chi non vuole lui ?

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 25/11/2019 - 07:01

Racchietta, non sono "migranti" ma CLANDESTINI! C'è una piccola differenza....

Popi46

Lun, 25/11/2019 - 07:08

La RAI è uno dei tanti schifi di Stato, Stato che esige pagamenti salati e da in cambio servizi tipo AMA romana. Ma la colpa è nostra, che siamo usi ad obbedir tacendo (mi scusino i Carabinieri, non sono un militare). Dovremmo tutti quanti smettere di guardare i programmi RAI (tanto al 90% sono adatti a cervelli di 6 anni), la RAI perderebbe un sacco di soldi di pubblicità e soprattutto i nostri cervelli sarebbero risparmiati dalla propaganda politica (non informazione) in onda h24

amicomuffo

Lun, 25/11/2019 - 07:17

come diceva il sommo poeta:" non ti curar di loro guarda e passa!" cosa ci si può aspettare da una che ha avuto gli antenati che vivevano nella case di legno mentre gli antichi romani vivevano nelle ville ed avevano anche l'acquedotto e le fogne?

PRALBOINO

Lun, 25/11/2019 - 07:29

QUANDO UNA LEGGE CONTRO L'INVIDIA MAGARI QUELLA CHE FA PIU' MALE VIENE DAI FAMILIARI ma suvvia impariamo a difenderci verbalmente senza aspettare le leggi perchè di leggi si muore mentre l'educazione aiuta a vivere bene Per quanto riguarda carola e soci chi li finanzia chi li appoggia pure nella rai(che è di tutti e non di fazio fazioso) basterebbe vere i flussi finanziari tra i compagnoni altro che dare la caccia a quattro scontrini al mercato

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 25/11/2019 - 07:46

paghiamo il canone per vedere questo schifo di tv faziosa,sempre peggio.ma non siamo stupidi ne con l'anello al naso,andremo a votare e il pd la paghera insieme ai 5 stelle.perche gli italiani non dimenticano chi li tradisce.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 25/11/2019 - 07:50

E già che ci siamo che dite di fare circolare come i cani randagi nelle nostre città anche leoni tigri giaguari iene, tanto anche loro hanno bisogno di cambiare aria. Questa gente è pazza, si sono messi in testa che i popoli devono essere una Babilonia e ci stanno riuscendo. Come quelli che vogliono che delinquenti e onesti cittadini stiano insieme e non chi delinque stia in carcere. Libertà per tutti, ma solo ad una condizione, la più importante per loro, che non ci siano i fascisti ed i leghisti, di quanta democrazia che cercano.

QuasarX

Lun, 25/11/2019 - 07:54

senegalese; con il volto sorridente annuncia che "mi hanno accettato la protezione internazionale".; per curiosita' quale e' la situazione politica, ecc in senegal tale che una domanda di protezione internazionale venga accettata? wipedia Il Senegal è ordinato come Repubblica democratica semipresidenziale, laica e sociale, multipartitica. La sua costituzione tutela l'uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge, senza distinzione d'origine, di razza, di sesso, di religione. La Costituzione senegalese dichiara l'adesione alla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo del 1948, alla Convenzione sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle donne del 1979, alla Convenzione relativa ai diritti dei bambini del 1989 Il potere giudiziario è indipendente dal potere legislativo e dal potere esecutivo.

antonmessina

Lun, 25/11/2019 - 08:02

con il cambio obbligatorio dell'apparecchio televisivo non potro comprarlo e non paghero piu il canone almeno il mio fegato sarà contento

Tommaso_ve

Lun, 25/11/2019 - 08:08

Perché non dire che a causa dell'immigrazione illegale non vengono accettate domande di immigrazione legale??? Sono molto contento che un ragazzo che ha subito pesanti torture in Libia possa ancora giocare a calcio.

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Lun, 25/11/2019 - 08:23

La decadenza di un paese. Il nostro paese ormai non è più uno stato di diritto, ma uno stato di avvoltoi dove il PD la fa da padrone, fregandosene dei conflitti di interesse e impone il proprio volere a forza senza rispettate chi la pensa in modo diverso.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 25/11/2019 - 08:24

Hong Kong si ribella contro una potenza e noi non siamo capaci di ribellarci contro 4 comunistelli che ci tengono in scacco da anni? Ormai siamo al limite della sopportazione.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 25/11/2019 - 08:25

almeno poteva radersi prima di andare in tv

VittorioMar

Lun, 25/11/2019 - 08:33

..qualcuno disse : TUTTO E' PERDUTO...ANCHE QUELLO...!!!

TIRATARDI

Lun, 25/11/2019 - 08:33

Magari una sforbiciata ai capelli, cosi', giusto per far respirare il sottobosco....

Ernestinho

Lun, 25/11/2019 - 08:45

Ma quant'è brutta!

kayak65

Lun, 25/11/2019 - 08:47

mi sembra di essere tornato agli passati quando intervistavano i peggiori terroristi compresi i capi e i mandanti che poi sono diventati politici di estrema sinistra. ecco siamo sulla stessa strada. NON CON IL MIO CANONE!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 25/11/2019 - 08:58

posso anche capire la ragazzina viziata che svolgo un ottimo lavoro per il suo paese, ovvero traghettare da noi i clandestini, prima che arrivino in Germania, ma gente come Fazio da la nausea, vorrei tanto che si trovasse qualcuno di questi poveri migranti come vicino di casa. E' solo un leccapiedi mediatico.

Italo2000

Lun, 25/11/2019 - 09:00

mi da' molto fastidio che questa qui venga considerata un'eroina dai nostri sinistri antitaliani. Si cercano l'odio, sono masochisti. Spero duri poco ancora. Serve una ventata di sovranismo. Adieu Fazio e Carola

ekat

Lun, 25/11/2019 - 09:19

Carola Rackete ha detto che come “cittadina europea” può andare dove vuole, ma questo è vero solo per l’Europa, non per il resto del mondo. Non conosco le leggi dei singoli paesi, ma non credo che si possa entrare illegalmente nei paesi africani. Se tutti potessero andare ovunque, in qualunque paese del mondo, con ogni probabilità, ci troveremmo di fronte a catastrofi umanitarie. Sì perché oggi, come non mai, il fattore di inquinamento più grave è il fattore umano. L’umanità dovrebbe conformarsi a scendere di numero e non ad aumentare in modo esponenziale. Se questo non accade non è per colpa dell’occidente cattivo. Questo è il facile alibi per classi dirigenti inette e corrotte. Questo è il facile alibi per religioni e tradizioni arcaiche che inchiodano ancora oggi parte dell’umanità a credenze ridicole.

Ritratto di vincenzo69

vincenzo69

Lun, 25/11/2019 - 09:22

Cari ITALIANI sinceramente rimango inorridito ogni giorno da questo falso buonismo di radice comunista il cui unico scopo e' quello di creare caos e disfacimento sociale..non ho piu' parole!..parlano di Italia razzista ma sono loro che istigano all'odio razziale.

giancristi

Lun, 25/11/2019 - 09:24

Siamo "disumani" e contenti di esserlo. Di immigrati africani abbiamo fatto il pieno! Carola ci fa schifo!

cesare caini

Lun, 25/11/2019 - 09:24

Tutta pubblicità per Salvini !

giancristi

Lun, 25/11/2019 - 09:26

L'esibizione di questa schifosa è pagata dalla Rai, cioè con i soldi nostri! Fazio dovrebbe essere licenziato.

honhil

Lun, 25/11/2019 - 09:58

Se in Italia un parlamentare che è inviso alla sinistra, e cioè tutti quelli che non hanno una tessera del Pd nel portafoglio, è indagato, l’arcipelago sinistro ne chiede le dimissione. Con Fazio in testa. Di contra, si può innalzare sull’altare e da una rete pubblica l’indagata Carola. Di cric o di croc un endorsement ai commercianti di carne umana.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 25/11/2019 - 10:02

WWW Carola. "SE RIMANESSERO A CASA LORO..." GIÀ' PERCHÉ NON LO FANNO...da “L'Orda” di A. Stella – lunghe file di italiani passavano clandestinamente il confine con la Francia. Nel 1958 erano stati almeno 10 mila, dalla sola Calabria, con lunghe file in marcia sui nevai della Vasubie”. – ed espatriavamo clandestini a centinaia di migliaia oltre le Alpi e gli oceani, dormivamo a turno in quattro nello stesso fetido letto, eravamo così sporchi che a Basilea ci era interdetta la sala d'aspetto di terza classe. Quando ci accusavano di essere tutti criminali, ci rinfacciavano di avere esportato la mafia e ci ricordavano che quasi la metà dei detenuti stranieri di New York era italiana”... DI ESSERE DEI MENDICANTI...MEMORIA...E OGGI? OGGI SECONDO L'ANFE Ass. nazionale famiglie emigrati GLI ITALIANI CLANDESTINI NEL MONDO SONO 500.000. Ma per noi non c'erano ONG e assistenze varie...CHE BELLO SE CI FOSSERO STATE, VERO? Per fermare le partenze ci vuole un mondo più equo.

GioZ

Lun, 25/11/2019 - 10:15

Siamo alla frutta, ma va bene così. Fazio non lo regge più nessuno, ogni sua retorica faziosa porta voti alla destra.

graffio2018

Lun, 25/11/2019 - 10:26

ma come si fa a non capire?? LEI HA PASSAPORTO TEDESCO, queste persone non hanno documenti, sono clandestini, in maggior parte che scappano dai propri paesi per non essere messi in carcere dopo vari delitti, e vogliono entrare in Italia illegalmente!! lei fabvoreggia l'immmigrazione clandestina ed è un reato! ma Carola l'ha detto, che di quelli sbarcati dalla sua barca già 4 sono stati arrestati per delitti appena commessi in italia??

Giorgio Colomba

Lun, 25/11/2019 - 10:28

Questo sì che è autentico servizio pubico.

MEFEL68

Lun, 25/11/2019 - 10:35

Se Carola si dispera perchè l'Europa non accetta i migranti, perchè non va a fare le sue passerelle a Bruxelles invece che venire in Italia che non è certo una delle Nazioni più importanti d'Europa?

bernardo47

Lun, 25/11/2019 - 10:46

Il pd cambi verso su immigrazione.....non vede che è la sua tomba? Coraggio pd!

baio57

Lun, 25/11/2019 - 10:48

Dicono d'averla vista all'autolavaggio appena fuori gli studi televisivi,per un lavaggio "intensivo" ai capelli.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 25/11/2019 - 10:59

In genere quando si è ospiti si va vestiti decentemente......bè seuno è povero è da capire ma siccome questa signorina è ricca potrebbe comprarsi degli abiti decenti.....poi il conduttore mi deve spiegare perchè con i miei soldi intervista un'indagata DALLO STATO ITALIANO PER SPERONAMENTO DI UNA BARCA DELLE FORZE ARMATE MARITTIME.....questo lo si pèotrebbe fare dopo il processo ....poi alzarsi in piedi per applaudirla vuol dire che abbimo toccato il fondo della demenza...in qualsiasi altro Stato al mondo questa sarebbe stata interrogata in carecere...ma siamo in Italia !

Fjr

Lun, 25/11/2019 - 11:30

Ok e la Rai che bullizza il telespettatore pagante per produrre simili porcherie?Semplice ti dicono, se non ti va cambia canale,allora mi domando e dico che senso ha pagare una tv di Stato per poi non poterla utilizzare perché trasmette programmi trash,almeno Mediaset non ti obbliga a pagare la marchetta per vedere la D’urso e sei libero di scegliere

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 25/11/2019 - 11:33

Voglio essere libero di affermare che NON VOGLIO MIGRANTI MA SOLO ITALIANI... posso farlo? E non devo nemmeno sentirmi obbligato a dare delle giustificazioni ... NON VOGLIO MIGRANTI PERCHÉ NON LI VOGLIO ... GLI INVASORI AFRICANI CI DISTRUGGERANNO DOPO AVERCI SUCCHIATO OGNI RISORSA. NON LI VOGLIO.... POSSO DIRLO ?

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 25/11/2019 - 12:03

Spero che`la "Cariola Racchetta`"non l'avete pagata in contanti!? Al massimo vitto ( piatto di Lasagne i Germanici ne sono ghiotti) E alloggio ( giardinetti qualsiasi Stazione FERR.) e busta di Bruscolini & Mostaccioli ( pure troppo)! Amen

Una-mattina-mi-...

Lun, 25/11/2019 - 12:19

SECONDO ME LA RAKKIETTA E FAZIO LAVORANO PER SALVINI: NON C'E' ALTRA SPIEGAZIONE

GeoGio

Lun, 25/11/2019 - 13:08

Demetra assomiglia a demente... non si smentisce. Che gli Italiani emigravano lllegalmente a migliaia selo e'inventato dopo aver visto la Karola

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 25/11/2019 - 13:34

@friulano.doc...quindi lei non è un purissimo friulano DOCG... cmq...da nipote di friulana e TRIDEA...le dico: sì lei è libero di dirlo/scriverlo, infatti l'ha fatto. E IO DA TRIDEA LE FACCIO UN DONO, SCHIOCCANDO LE SUE DITA TUTTI GLI EMIGRATI IN ITALIA IN UN ISTANTE SPARIRANNO E COMPARIRANNO NEI LORO PAESI. NON POSSO ESIMERMI DAL FARE LO STESSO DONO A QUELLI COME LEI SPARSI PER IL MONDO...A UN ABORIGENO, A UN INDIANO DEL NORD E SUD AMERICA ECC INSOMMA A TUTTI QUELLI CHE NON SOPPORTANO STRANIERI NEI LORO PAESI EMIGRATI. Vediamo dunque cosa accadrebbe in Italia se lei e i suoi simili schioccaste le dita, siamo 60mln senza i migranti 55mln ma un istante dopo diventeremo nuovamente 60mln e due istanti dopo 140mln perché gli oriundi doc sparsi per il Mondo sono circa 80mln...LO FACCIO QUESTO DONO A LEI E I SUOI SIMILI? PS se si riferiva ai soli clandestini...sono 500.000 e gli Italiani clandestini sparsi per il Mondo? Anche, fonte ANFE. PS il cognome Zaia ha origini slave.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 25/11/2019 - 14:30

@GeoGio...se lei mi avesse letto piu' attentamente si sarebbe accorto che la fonte era ben indicata, gliela ripeto gentilmente: DAL LIBRO "L'ORDA" di ANTONIO STELLA...ovviamente ho riportato quanto scritto da Antonio Stella autorevole giornalista credo ancora del Corriere della Sera...che a sua volta, se si va a leggere il libro riporta tutte le autorevoli e numerose fonti che testimoniano quanto da A. Stella scritto nel libro...se la memoria non mi inganna mia madre stessa mi raccontava di un suo lontano parente o di uno del suo stesso Paese emigrato clandestinamente...BUONA COLORATA VITA A LEI.

baio57

Lun, 25/11/2019 - 14:50

Demetra ........italiani clandestini nel mondo ???? Vuoi fare passare questo,libero/a di farlo .Una sola terra,un solo medico che ti possa curare...ma uno bravo però...

Italo2000

Lun, 25/11/2019 - 15:20

ma cosa viene a pontificare a casa nostra questa qua, osannata da Fazio e quelli come lui! Fosse intelligente non sarebbe più tornata in Italia. E almeno avessero avuto in Rai la decenza di vestirla e pettinarla un po' meglio, invece di farla apparire così come è lei cioè una rasta demodè. Se in Germania ci sono molti come lei poveri noi

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 25/11/2019 - 18:32

con corrige@@@baio57...se va sul sito ANFE ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE EMIGRATI Italiani ovviamente...trova tutti i dati ...e tante storie...sono rimasta stupita anch'io...150.000 nel solo stato di NY...gli italiani ci vanno ovviamente con i documenti il permesso di soggiorno (TURISTICO) E POI SI ECCLISSANO...DIVENTANO CLANDESTINI...VADA SUL SITO ANFE E SI STUPISCA ANCHE LEI COME ME...UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITÀ. Saluti.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 25/11/2019 - 20:05

@baio57 stralci...Salvatore che ha 45 anni. «Nel 2006 parto da Napoli con alle spalle un passato difficile. Arrivo nel Queens a New York, cameriere in nero, sposo un'italiana regolare, nascono due figli e adesso devo— per forza —tornare a Napoli, tramite incertezze». O come Manuel e Emanuele, coppia gay romana. Cinque anni trascorsi "in silenzio" a Rio De Janeiro dove vendono bracciali a cottimo: Vorrebbero sposarsi. «In Brasile si può, il problema è che prima dovremmo metterci in regola e non ci conviene...in Italia non avevamo niente...». La geografia, le rotte "silenziose". Stati Uniti (in assoluto i più gettonati), Canada, Argentina, Brasile, Australia, Regno Unito, Germania. Adesso anche alcuni Stati dell'Africa: su tutti Mozambico e Angola. La clandestinità degli italiani è un fenomeno ancora sconosciuto in Italia — dice Gaetano Cala, direttore nazionale dell'Anfe (Associazione nazionale famiglie emigrati)—.Se ne parla solo tra pochi addetti ai lavori...