Cattolica e Mip Politecnico di Milano: presentato il master Professione Agente

Lamola: “Un punto di riferimento per la formazione delle nuove generazioni di Agenti Cattolica”

Verona-Milano, 21 dicembre 2020. È stato presentato oggi ‘Master Professione Agente’, il percorso accademico realizzato da Cattolica Assicurazioni in collaborazione con MIP Politecnico di Milano per promuovere la crescita dei futuri Agenti assicurativi Cattolica.

Il Master, della durata di nove mesi, ha l’obiettivo di trasformare i giovani partecipanti in professionisti in grado di gestire l’attività di Agenzia attraverso l’acquisizione e il potenziamento di specifiche abilità professionali.

Grazie al focus sul ruolo della trasformazione digitale e sulle molteplici competenze commerciali, gestionali e manageriali necessarie a gestire un’attività imprenditoriale, al termine del percorso formativo i partecipanti avranno acquisito un profilo coerente con le sfide del mercato in chiave competitiva, organizzativa e di offerta.

Particolare attenzione sarà dedicata al processo di change management conseguente al contesto emergenziale da Covid 19, che ha accelerato trend di mercato quali la digital innovation e la multicanalità e ha fatto emergere nuovi bisogni di protezione.

Si tratta di un percorso di alta formazione, che prevede l’intervento in qualità di relatori anche dei manager di Cattolica, a dimostrazione della volontà della Compagnia di promuovere un investimento convinto a favore della crescita della rete agenziale della Società.

Realizzato sotto la Direzione Scientifica dei Professori Marco Giorgino e Giuliano Noci per il Politecnico di Milano e dal Dottor Marco Lamola per il Gruppo Cattolica Assicurazioni, il Master prevede nove momenti didattici così strutturati: un momento di apertura/Kick Off, 7 Challenge tematiche, una fase di project work e Graduation Ceremony. La conclusione del primo ciclo di studi, al quale parteciperanno 24 giovani selezionati, è prevista per luglio 2021 a cui seguiranno i project work finali prima della consegna dei diplomi programmata per novembre.

Marco Lamola, Vice Direttore Generale e Direttore Commerciale del Gruppo Cattolica Assicurazioni, ha commentato: “Il Master Professione Agente, giunto alla sua quinta edizione e oggi completamente rinnovato nel contenuto e nella partnership con una istituzione di riconosciuto valore internazionale come il Politecnico, vuole essere un punto di riferimento per la formazione delle

nuove generazioni di Agenti Cattolica. Grazie a un percorso di assoluta eccellenza, interamente finanziato dall’Azienda, possiamo contribuire alla crescita di giovani intermediari secondo le tecniche e gli strumenti più moderni di gestione dell’Agenzia e del business assicurativo. Negli ultimi anni abbiamo coinvolto già quasi cento giovani futuri Agenti nelle nostre iniziative di formazione – gli ultimi dei quali premiati proprio oggi, contestualmente all’avvio del nuovo progetto - e continueremo a farlo, coltivando i migliori talenti della nostra Rete, nel solco della grande tradizione agenziale che da sempre contraddistingue la Compagnia. Con questo investimento Cattolica non coltiva solo giovani di talento ma il talento dei giovani”.

“Siamo felici di essere partner di questa nuova edizione del Master Professione Agente, che dimostra ancora una volta come Cattolica Assicurazioni metta al centro della propria strategia le nuove generazioni di professionisti”, spiegano i Prof. Marco Giorgino e Giuliano Noci, Direttori Scientifici del Master.

“Nel disegnare insieme a Cattolica questo progetto abbiamo voluto concentrarci non solo sulla trasformazione digitale, ma fornire ai giovani agenti anche gli strumenti necessari per poter guidare il cambiamento in questo contesto così sfidante. Alle solide basi teoriche garantite dalle lezioni dei nostri docenti si uniscono momenti più esperienziali, come assignment e testimonianze da parte dei manager di Cattolica Assicurazioni, per dare agli allievi un’esperienza quanto più completa e vicina alla realtà in cui si troveranno ad operare.”

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.