"Chico Forti tornerà in Italia": l'annuncio di Di Maio

Chico Forti tornerà in Italia: lo ha annunciato Luigi Di Maio con un lungo post su Facebook. "Splendido regalo di Natale", ha commentato Salvini

"Chico Forti tornerà in Italia": l'annuncio di Di Maio

Chico Forti tornerà in Italia. La notizia è quella che si aspettava da anni e a darla è il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, con un post su Facebook. "Ho una bellissima notizia da darvi: Chico Forti tornerà in Italia. L'ho appena comunicato alla famiglia e ho informato il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio. Il Governatore della Florida ha infatti accolto l'istanza di Chico di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia", ha scritto il ministro.

Quello di Luigi Di Maio è un lungo post che ha fatto esultare tantissime persone, che in un 2020 negativo sotto molti aspetti trovano in questo una notizia positiva: "Si tratta di un risultato estremamente importante, che premia un lungo e paziente lavoro politico e diplomatico. Non ci siamo mai dimenticati di Chico Forti, che potrà finalmente fare ritorno nel suo Paese vicino ai suoi cari. Sono personalmente grato al Governatore DeSantis e all'Amministrazione Federale degli Stati Uniti. Un ringraziamento speciale al Segretario di Stato Mike Pompeo, con il quale ho seguito personalmente la vicenda e con il quale ho parlato ancora nel fine settimana, per l'amicizia e la collaborazione che ha offerto per giungere a questo esito così importante".

Il responsabile della Farnesina si è ora impegnato a seguire ancora più da vicino l'iter di ritorno in patria di Chico Forti. "Il Governo seguirà ora i prossimi passi per accelerare il più possibile l'arrivo di Chico. Erano vent'anni che aspettava questo momento e siamo felici per lui, per i suoi cari, per la sua famiglia, per tutta la città di Trento. È un momento commovente anche per noi", ha concluso Luigi Di Maio. In diretta Facebook, il ministro ha spiegato che "la prima persona cui ho dato questa notizia è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e naturalmente il presidente del Consiglio Giuseppe Conte". Il presidente del Consiglio si è congratulato su Twitter: "Il prossimo ritorno in Italia di Chico Forti è davvero una bella notizia. Un ringraziamento al ministro Luigi Di Maio e a tutto il corpo diplomatico italiano per la determinazione e l'impegno che hanno permesso di raggiungere questo importante risultato". Chico Forti è stato all'ergastolo nel 2000 senza la possibilità di liberazione condizionale per l'omicidio di Dale Pike nel 1998, avvenuto a Miami. Da allora, Chico Forti si trova rinchiuso al Dade Correctional Institution di Florida City, non lontano da Miami.

L'uomo si è sempre dichiarato vittima di un errore giudiziario e da anni sono tanti quelli che si battono per il suo ritorno in Italia. Molti i volti noti che hanno sposato la causa di rimpatrio di Chico Forti, tra i quali Fiorello, Jovannoti e Red Ronnie. Le Iene in questi anni si sono spese per non far spegnere i riflettori sulla vicenda. Ora non resta che attendere la data in cui Chico Forti potrà fare ritorno in Italia. "Il ritorno di Chico Forti in Italia è uno splendido regalo di Natale per i suoi familiari e per tutti i cittadini. Era una battaglia di giustizia e di civiltà, e come Lega siamo orgogliosi di averla combattuta anche quando ne parlavano in pochi", ha commentato Matteo Salvini appena venuto a conoscenza della notizia. Anche Anna Maria Bernini, presidente dei Senatori di Forza Italia, ha espresso la sua soddisfazione: "Chico Forti torna in Italia dopo venti anni di calvario nelle carceri della Florida per una sentenza di colpevolezza su un omicidio senza prove. Una vicenda allucinante, che finalmente trova una soluzione positiva, anche se nessuno potrà restituire a Forti questo lungo tratto di vita. Oltre che un grande regalo di Natale per la famiglia, il suo ritorno rappresenta un indubbio successo per la diplomazia italiana". Dello stesso tenore il messaggio social di Giorgia Meloni: "Il rientro in Italia di Chico Forti è una notizia straordinaria. Fratelli d'Italia ha condiviso questa battaglia con convinzione e oggi non può che esprimere un plauso sentito per questo risultatoComplimenti alla Farnesina, al Ministro Di Maio e a tutti coloro che lo hanno reso possibile. Un abbraccio di cuore a Chico, che ha affrontato per vent'anni in modo esemplare e con grande dignità la difficilissima situazione del carcere, e alla sua famiglia".

Anche il presidente della Camera, Roberto Fico, si è congratulato per il risultato: "Il ritorno di Chico Forti in Italia è una notizia splendida. Era da vent'anni che tutti aspettavamo questo momento. Oggi è una bella giornata. Complimenti al ministro Luigi Di Maio e alla Farnesina per il lavoro lungo e complesso portato a termine". Per Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili, si tratta di "una notizia bellissima: Chico Forti tornerà in Italia. Dopo vent'anni finalmente riabbraccerà la sua famiglia. Complimenti al ministro Luigi Di Maio e tutti coloro che hanno lavorato per ottenere questo importantissimo risultato".

Commenti