Coronavirus, il Nord si blinda: "Isolare bimbi tornati dalla Cina"

Veneto, Lombardia, Trentino e Friuli scrivono al Ministero della Sanità: isolamento anche per gli alunni che vanno a scuola

Il Nord fa fronte comunque contro l'emergenza sanitaria del coronavirus. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 3 febbraio, i governatori Luca Zaia, Attilio Fontana, Massimiliano Fedriga e Arno Kompatscher – rispettivamente presidenti del Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia a Trentino Alto Adige – hanno firmato congiuntamente una lettera all'indirizzo del ministero della Sanità per chiedere che il periodo-ponte di isolamento per le persone che tornano dalla Cina sia applicato anche ai bambini che frequentano le scuole delle quattro regioni del Settentrione.

Ne ha dato notizia il leghista Zaia, precisando che "non c'è la volontà di ghettizzare nessuno, ma di dare una risposta alle tante famiglie preoccupate che hanno i loro figli che nell'età dell'obbligo vanno a scuola".

Ricordiamo come venerdì 31 gennaio il consiglio dei ministri abbia ufficialmente dichiarato lo stato di emergenza sanitaria della durata di sei mesi. Un provvedimento necessario che è naturale conseguenza della decisione dell'Oms di proclamare l'emergenza globale. Inoltre, ricordiamolo, il governo ha annunciato anche la chiusura del traffico aereo da e per la Cina, Macao, Hong Kong e Taipei. Perché la prevenzione, in questa fase delicata, è una priorità.

Nella mattinata odierna, invece, è atterrato all'aeroporto militare di Pratica di Mare (in provincia di Roma) il Boing KC 767 dell'Aeronautica Militare italiana che ha riportato a casa da Wuhan – epicentro dell'epidemia – cinquantasei nostri connazionali. In teoria, sarebbero dovuti essere 57 i rimpatriati, ma un ragazzo ancora minorenne è stato trattenuto in Cina a causa della febbre ancora alta. Altri ventitré, invece, sono voluti rimanere nella città cinese volontariamente. I 56 tornati nello Stivale sono stati sottoposti a uno screening-medico anti-Coronavirus e, a seguire, sono stati trasportati presso la città militare di Cecchignola, dove rimarranno per tutti i quattordici giorni di quarantena.

Quindi, la missiva vergata e firmata dai quattro governatori del Nord, con destinatario Roberto Speranza e l’intero dicastero di Lungotevere Ripa. La precauzione delle regioni del Nord arriva allìindomani della "scoperta" dell'ospedale Spallanzani di Roma, i cui ricercatori sono riusciti a isolare una sequenza del coronavirus, trovando così l’imbocco del sentiero capace di portare fino a una cura.

In Cina la situazione rimane critica, visto che le vittime del virus sono salite a 362. La situazione, lì, è allarmante e ha portato il governo di Xi Jinping a mettere in quarantena – oltre a Wuhan – anche la città di Wenzhou, geograficamente a 800 km di distanza dall’epicentro dell’epidemia che sta spaventando il mondo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio-macold

Lun, 03/02/2020 - 18:14

Il governo Gentiloni aveva fatto una legge che stabiliva l'obbligatorieta' per gli alunni a sottoporsi alle tipiche vaccinazioni legate al periodo infantile ma aveva trovato forti resistenza proprio dai governatori delle regioni leghiste e di destra. Per carita', le precauzioni su chi torna dalla Cina sono del tutto giustificate, pero' va anche detto che i vari Luca Zaia, Attilio Fontana e Massimiliano Fedriga sono persone intellettualmente DISONESTE.

DRAGONI

Lun, 03/02/2020 - 18:18

MI SEMBRA CHE SIA DOVEROSO METTERE IN ATTO LE MISURE PRECAUZIONALI ANCHE PER I BAMBINI CHE IN CASO DI INFEZIONE SI TRASFORMEREBBERO ALL'INTERNO DELLE LORO FAMIGLIE DI APPARTENENZA IN TANTI INCONSAPEVOLI E INNOCENTI UNTORI!!

DRAGONI

Lun, 03/02/2020 - 18:20

BISOGNERE ANDARE IN AFRICA E CAPIRE IL PERCHE' IL CORONAVIRUS NON HA INFEWTTATO ALCUN AFRICANO .

bernardo47

Lun, 03/02/2020 - 18:23

hanno visto i provvedimenti seri e puntuali del governo e.....come gli invidiosi, vorrebbero fare il piu' uno......Sciocchini.

kallen1

Lun, 03/02/2020 - 18:26

Se la quarantena è obbligatoria per gli adulti perchè non deve esserlo anche per i bambini? Forse che i bambini non possono trasmettere il virus se presente?

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 03/02/2020 - 18:29

Immagino le critiche che si leveranno. Dai soliti sinistri. Poiché anche I bambini possono essere portatori di virus, la decisione é piú che corretta

Santorredisantarosa

Lun, 03/02/2020 - 18:44

GIUSTISSIMO QUARANTENA ANCHE DON VITO CORLEONE IN AMERICA HA FATTO LA QUARANTENA, TANTO PER FARE IRONIA, MA E' VERITA' STORICA.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 03/02/2020 - 18:44

Richiesta corretta.

Raffaello13

Lun, 03/02/2020 - 19:20

Mi sembra il minimo. Trovo IDIOTA pensare di mandare i bambini a scuola contemporaneamente raccomandando agli Insegnanti di "tenerli sotto osservazione". Gli Insegnanti NON sono Infermieri, e poi la sola misura della Temperatura, con metodi Tradizionali (il termometro di vetro) richiedono 7-8 minuti di IMMOBILITA' pena una misura FALSA; funziona su adulti collaborativi ma meno su ragazzini o ragazzoni con voglia di giocare.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 03/02/2020 - 19:23

Fortunatamente, che nel nord del paese, ci sono governatori, che hanno a cuore la popolazione che li ha votati!!!

PassatorCorteseFVG

Lun, 03/02/2020 - 19:33

é stato decretato lo stato di emergenza? e allora visto che in queste regioni la sanità é un" eccellenza, cosa c"é di male? i virus non si fermano con un decreto legge, e lasciate che ogni regione,si comporti come meglio crede, poi saranno gli elettori a giudicare,come previsto dalla democrazia, tutto il resto é solo parole che producono aria fritta. ciao a tutti.

HappyFuture

Lun, 03/02/2020 - 19:40

Ogni occasione è buona per implementare il becero razzismo.

sbrigati

Lun, 03/02/2020 - 19:56

I contrari a questo sacrosanto provvedimento dovrebbero spiegare che differenza c'è tra un bambino o ragazzo ed un adulto come possibile portatore del virus.

lolafalana

Lun, 03/02/2020 - 20:05

Mi pare ragionevole, se capiterà un contagio in qualche scuola i responsabili di respingere tale richiesta precauzionale si dimetteranno dall'incarico...?

Peo11

Lun, 03/02/2020 - 20:09

Happy, sono quelli come te che seminano odio e che vedono il razzismo dappertutto. Cambia nick, sei triste.

lolafalana

Lun, 03/02/2020 - 20:09

E' stato dichiarato lo "stato di emergenza" quindi la richiesta è legittima.

Reip

Lun, 03/02/2020 - 20:13

Bah! Per quello che puo’ servire.. Meglio che niente... Nel dubbio, si fa quel che si puo’!

jaguar

Lun, 03/02/2020 - 20:24

Mi sembra giusto, la quarantena deve valere per tutti.

bernardo47

Lun, 03/02/2020 - 20:31

governatori del nord, invidiosi degli atti governo, si direbbe....;infantili bimbetti!

ST6

Lun, 03/02/2020 - 20:43

Questi leghisti sono proprio dei cretini. Fanno una richiesta più che logica, e ci tengono stupidamente a precisare la non volontà di "ghettizzare". Quando inveve dovrebbero star zitti e ficcarsi la linguaccia su per il CL l'uno con l'altro, cagano sul Tricolore, inneggiano alle eruzioni vulcaniche e cagano di bocca ogni genere di offesa umanamente pensabile. Che mentecatti

ST6

Lun, 03/02/2020 - 20:47

Santorredisantarosa: non è ironia, erano altri tempi e Ellis Island serviva proprio a quello. Piuttosto fa paura pensare al volume di immigrati lì in quell'epoca rapportato ad oggi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 03/02/2020 - 21:02

Be se mettono in qurantena gl iitaliani che tornano dalla Cina, non capisco perchè a maggior ragione non lo dovrebbero fare i cinesi che tornano in Italia.

Giorgio5819

Lun, 03/02/2020 - 21:04

maurizio-macold, se esistesse un vaccino contro l'inutilità dei comunisti te ne servirebbe un bancale...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 03/02/2020 - 21:09

Se la quarantena la devono fare gli itasliani di ritorno dalla Cina, a maggior ragione la devono fare anche loro.

ST6

Lun, 03/02/2020 - 23:26

bernardo47: "governatori del nord" Mah. Gente che tesse le proprie lodi mentre la "loro" Venezia affonda con loro stessi dentro. Se non sono mentecatti questi

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mar, 04/02/2020 - 10:14

Viviamo già da tempo sotto un regime di apartheid legale. Gli stranieri ricevono più soldi dalla previdenza sociale, scontano la metà della pena per lo stesso reato, non pagano i mezzi pubblici, evadono molte più tasse, hanno diritto a muoversi in tutto il paese senza documenti, etc etc. Una più, una meno...