Una donna resiste al furto: presa a pugni davanti alla bambina

Sconcertante violenza avvenuta in pieno centro a Milano. La vittima una donna, l'aggressore un romeno, i protagonisti i passanti

Una donna resiste al furto: presa a pugni davanti alla bambina

Sabato scorso, in Corso Garibaldi, una donna di 37 anni ha subito la furia di un uomo che ha cercato di scipparle la borsa. Il malvivente, un romeno di 38 anni, quando ha visto che la vittima opponeva resistenza non ci ha pensato due volte: l'ha presa a pugni e trascinata a terra, nel tentativo di strapparle la borsa.

Il violento gesto dell'uomo, tuttavia, non è andato a buon fine: la vittima, infatti, ha resistito alle percosse e con l'aiuto dell'amica è riuscita a mettere in fuga il delinquente. La fuga del bandito è durata pochi metri perché alcuni passanti lo hanno bloccato e immobilizzato fino all'arrivo degli agenti.

La 37enne, al momento dell'aggresssione, si trovava in pieno centro, in compagnia dell'amica e della figlia piccola di questa. Tutte e tre sono rimaste sotto choc: la donna è rimasta ferita ma ha rifiutato le cure.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti