"Ho una bomba, mi faccio saltare". Quella minaccia assurda sull'aereo

Le ragioni dell'uomo? "Volevo una birra". In aeroporto lo ha preso la polizia

C'era di che avere paura, se quell'uomo non si fosse inventato tutto. Perché a bordo di quel volo della RyanAir diretto a Santiago de Compostela aveva minacciato i passeggeri, sostenendo di avere con sé una bomba e di essere pronto a farla esplodere.

Una minaccia da brividi, che tuttavia non aveva nulla di realistico. L'aereo della compagnia lowcost è stato costretto ad atterrare. Poi l'uomo ha spiegato - scrive il Correo Gallego - le ragioni assurde del suo gesto. "Non ce la faccio più, voglio una birra".

Quando il velivolo ha toccato la pista d'atterraggio ad attenderlo c'era la polizia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.