Inseguimento in Statale: finanzieri si schiantano nei pressi di Monza

Una Bmw in fuga da un'auto dei finanzieri ha travolto alcune auto che stavano transitando sotto il tunnel della Statale che attraversa la città di Monza provocando una serie di incidenti

Un inseguimento da film avvenuto mercoledì scorso all'interno del tunnel che attraversa la città di Monza conclusosi con il travolgimento di alcune vetture in coda e la fuga degli inseguiti

Il Milano Today riporta la notizia di un inseguimento avvenuto sulla Statale Valassina mercoledì 21 novembre in cui una Bwm si è lanciata a velocità folle sfuggendo ai finanziari, schiantatosi durante l'intervento. Il tutto era iniziato a Sesto San Giovanni quando alla station wagon tedesca era stato intimato di arrestarsi durante la camminata, i finanzieri avevano infatti acceso i lampeggianti seguendola. Il conducente però, invece di bloccarsi, ha pigiato sull'acceleratore iniziando a zigzagare nel traffico e arrivando ad imboccare a folle velocità il tunnel che attaversa la città di Monza. Successivamente, dopo aver travolto alcune auto in coda e aver depistato i finanzieri, gli occupanti dell'auto hanno abbandonato la Bmw alla fine del tunnel. La macchina della finanza che si era messa alle calcagna della station wagon tedesca si è infatti schiantata all'interno del tunnel, le è stato impossibile evitare l'impatto con un'altra auto. Il conducente dell'auto in fuga ha utilizzato le auto degli ingari automobilisti speronandole e mandandole fuori corsia così da poter creare un blocco agli inseguitori.

Polstrada, Guardia di Finanza e Carabinieri hanno circondato l'auto ferma ma, purtroppo, gli occupanti avevano già abbandonato il mezzo che è risultato essere intestato ad un prestanome. Lo stesso ha almeno altre 100 macchine intestate. Dovrà ora essere ascoltato dagli inquirenti per capire che cosa abbia spinto l'autista della Bmw a fuggire.