Insultò Melania Trump: "Alan Friedman mai più su Rai1"

La decisione è stata confermata dal direttore di Rai1 Stefano Coletta: "Nell'ambito del mio canale ho chiesto ai miei vicedirettori e a tutti i miei dirigenti di non ospitarlo più"

Alan Friedman è stato bandito da Rai1 dopo le vergognose parole su Melania Trump. "Donald Trump si mette in aereo con la sua escort e vanno in Florida" aveva dichiarato il 20 gennaio a Uno Mattina, nella puntata dedicata alla giornata di addio dell'ex presidente Usa e di sua moglie Melania. "Eeehm sua moglie" aveva provato a correggersi il giornalista americano, probabilmente resosi conto della gravità del suo appellativo, che ha scatenato un dibattito infuocato. "Grave episodio sulla tv pubblica - aveva subito notato la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni - Alan Friedman definisce Melania 'escort' prima di correggersi e chiamarla 'moglie' di Trump. Surreale che nessuna paladina del femminismo sia intervenuta. Cosa sarebbe accaduto se a essere definita così fosse stata un'esponente di sinistra?". Il giornalista e commentatore americano aveva poi dichiarato a L'aria che Tira, su La7, di aver pronunciato "una battuta infelice, di pessimo gusto. Per questo chiedo scusa. Io sono contro i misogini e contro i maschilisti". Una toppa quasi peggiore del buco e non priva di conseguenze.

Come riporta l'agenzia Adnkronos, il direttore di Rai1 Stefano Coletta ha chiarito il suo punto di vista sulla vicenda. "Chiunque abbia lavorato con me sa quanto io abbia lavorato come autore sulla figura femminile e sul tema della violenza alle donne. Sono stato curatore di Amore criminale, sono stato curatore come capo progetto di Chi l'ha visto. Cronache di diverso spessore che non mi possono non aver portato immediatamente a stigmatizzare con grandissima determinazione davvero l'orrenda locuzione linguistica utilizzata da Alan Friedman". Per cui, sottolinea Coletta, "immediatamente nell'ambito del mio canale ho chiesto ai miei vicedirettori e a tutti i miei dirigenti di non ospitarlo più, perché non si possono tollerare nel rapporto uomo-donna, nella quota rappresentativa delle diversità falsi incidenti. Non si possono tollerare, vista la responsabilità che la televisione ha su una trasversalità di culture e di sensibilità". La domanda sul futuro di Alan Friedman su Rai1 è stata posta daii parlamentari di Fratelli d'Italia e componenti della commissione di Vigilanza Rai, Federico Mollicone e Daniela Santanchè.

Quella del commentatore americano, a dirla tutta, non era affatto una battuta infelice e isolata ma denotava un profondo astio pregiudiziale e un odio ideologico verso The Donald e sua moglie. Non era prima volta, infatti, che il giornalista si lasciava scappare battute sessiste contro la bella Melania. Il 23 agosto scorso, Friedman, commentando il tweet di Steven Beschloss sulle foto di una solitaria Melania nei giardini della Casa Bianca scrisse: "Slovene escort chic?", riferendosi proprio alla ex First lady. Lo stesso accadde quando rispose a un altro utente: "Michelle Obama ha scritto il best seller 'Becoming'. Quale sarà il titolo del libro di Melania?" si chiedeva in tono provocatorio. La risposta del giornalista Usa non si è fatta attendere: "Escorting the Don", commentò Friedman, salvo poi cancellare tutto. L'ipocrisia di chi ha accusato per anni Donald Trump di essere un misogino, razzista e maschilista.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

carpa1

Mer, 17/02/2021 - 16:06

Per il solo fatto di essere espresso, qualsiasi commento su questo individuo suonerebbe come un complimento (nel senso che, di qualunque genere fosse, significherebbe prenderlo in considerazione).

Fjr

Mer, 17/02/2021 - 16:24

Buono nemmeno per il giornalino della chiesa

giovanni951

Mer, 17/02/2021 - 16:30

in effetti spero proprio che nessuno lo inviti più in alcuna trasmissione.

ortensia

Mer, 17/02/2021 - 16:30

Finalmente una bella notizia!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 17/02/2021 - 16:31

Fried-man = uomo fritto!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 17/02/2021 - 16:45

più che mai più in tv...mai più in Italia!!!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 17/02/2021 - 16:45

...un sinistrato patentato alquanto mediocre...pieno di odio e invidia ( sicuramente a fianco non può avere una Melania)

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 17/02/2021 - 16:45

finalmente qualcuno ha usato il cervello, almeno cè un risparmio di soldi e cxxxxxe.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/02/2021 - 16:53

gli americani non scherzano :-) qui in italia, tutto diventa una farsa, anche le cose serie...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 17/02/2021 - 16:56

Gli sta bene a questo bellimbusto di americano(ho usato un eufemismo per non essere censurato).

megiddo60

Mer, 17/02/2021 - 17:13

Tutte le donne che non hanno un rapporto con qualcuno di sinistra sono per definizione escort, in parole povere se una donna sceglie di stare con uno di destra o di centrodestra è una prostituta a prescindere.

adal46

Mer, 17/02/2021 - 17:13

Bravissimi! Non sento più la RAI da semestri interi, finalmente qualcuno chiude bocche non collegate al ragionamento. Speriamo proceda anche con gli untori virologi disfattisti terroristi.

sparviero51

Mer, 17/02/2021 - 17:14

QUESTO “SOR PAMPURIO “ AMERICANO CHE PARLA COME STANLIO DOPPIATO MAGISTRALMENTE DA ALBERTO SORDI È PEGGIO DEI NOSTRI ORFANI DEL COMUNISMO .VORREBBE APPARIRE “DEMOCRATICO “ ,IN REALTÀ SCOPPIA DI RABBIA QUANDO PARLA DI CHI NON LA PENSA COME LUI !!!

MammaCeccoMiTocca

Mer, 17/02/2021 - 17:17

Ora aspettiamo RAI 2 - RAI 3 (?) e MEDIASET. Dove lo mettiamo ? Ci sarebbe RAI Scoglio 27 se vuole può fare domanda.

Savoiardo

Mer, 17/02/2021 - 17:18

Invidia

cir

Mer, 17/02/2021 - 17:30

come vedete la RAI ne fa una decente ( ogni tanto ) sbatttelo fuori dall' italia..

ItaliaSvegliati

Mer, 17/02/2021 - 17:34

Finalmente....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/02/2021 - 17:59

Ragazzi, io ho letto bandito su Rai 1 praticamente su Rai 3 può andare. Lo inviterà Fazio.

dagoleo

Mer, 17/02/2021 - 18:00

spero se ne ritorni da dove è venuto. non ne sentiremo la mancanza. in 20 anni ancora non riusciva a parlare italiano senza sembrare una caricatura di Ollio

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 17/02/2021 - 18:03

Incredibile la rai ha battuto un colpo.

hellas

Mer, 17/02/2021 - 18:03

Friedmann personaggio squallido, volgate, cattivo... se vogliono se lo riprenderanno gli americani ( ma non credo proprio), qui è davvero sgradito e sgradevole.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 17/02/2021 - 18:09

Non solo in RAI uno ma su tutti i media.

Ritratto di adl

adl

Mer, 17/02/2021 - 18:12

Tempi duri per gli Oliver Hardy comici a loro insaputa. Nessuna competenza in televirologia ???!!!!

cir

Mer, 17/02/2021 - 18:17

e' uno yankee..dategli il foglio di via !!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mer, 17/02/2021 - 18:30

E' il peggior giornalista apparso nella "squadra" dei progressisti-democratici. Una jena al servizio dei poteri forti finanziari e antidemocratici.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 17/02/2021 - 18:45

Troverà casa alla sette dove sarà in buona compagnia. Finiscono tutti li gli irriducibili dem dove in piena libertà possono continuare a gettare fango ed emettere sentenze nei confronti di chi ha visioni politiche diverse dal politically correct e dal pensiero unico imposto dal NWO e deep state vari...

dedalokal

Mer, 17/02/2021 - 19:02

A diversi miei amici americani ho chiesto notizie di questo giornalista Alan Friedman loro connazionale che in Italia spopola come ospite opinionista nelle varie trasmissioni tv. La risposta è stata unanime: "E chi sarebbe questo Alan Friedman"? Interdetti come caduti dalle nuvole. Ho ripetuto loro che in Italia è un commentatore politico molto noto per essere corrispondente di un giornale americano.Tutti mi hanno confermato che in America questo giornalista non lo conosce nessuno. Non lo hanno mai sentito nominare. Insomma, è un perfetto sconosciuto. Questo conferma che solo in Italia hanno libero accesso questi meschini, squallidi personaggi stranieri che si spacciano per giornalisti.

timoty martin

Mer, 17/02/2021 - 19:05

Molto bene. Speriamo non vederlo più sulle reti nazionali, si occupi del suo paese, per il nostro abbiamo giornalisti e critici a sufficenza

toni175

Mer, 17/02/2021 - 19:06

Finalmente:-))

snow.white

Mer, 17/02/2021 - 19:07

Bene così.

Happy1937

Mer, 17/02/2021 - 19:24

Ogni tanto , anche se molto raramente, ne combinano una giusta anche in Rai1. Vedrete che pero’ arrivera’ a salvarlo Rai 3!

necken

Mer, 17/02/2021 - 19:27

non sia mai che si equivocassi poi con parallelismi nostrani

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 17/02/2021 - 19:42

Ridicolo.

Luigi Farinelli

Mer, 17/02/2021 - 19:48

Finalmente un'azione RAI a contrasto del sempiterno politicamente corretto imposto a senso unico, sempre vezzeggiato e garantito e procedente a ruota libera, quasi senza opposizione (l'opposizione è vietata dal Pensiero Unico).

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 17/02/2021 - 19:51

Andasse a presentare i sui libri al mercato delle vacche

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 17/02/2021 - 19:54

Ma ci sarà la banda dei comunisti mantenuti di Rai 3 ad accoglierlo

dagoleo

Gio, 18/02/2021 - 10:11

la sconfitta di Trump l'ha fregato, per la contentezza non si è riuscito a contenere ed ha pagato con la stessa moneta che usava per gli altri. non ne sentiremo la mancanza.