Emergenza sanità in Molise, la Trenta: "Pronta a mandare medici militari"

In una visita a Campobasso il ministro della Difesa Elisabetta Trenta torna sull'emergenza Sanità in Molise, Regione rimasta senza medici da inizio di giugno

Per rispondere all'emergenza dottori in Molise il ministro della Difesa Elisabetta Trenta conferma l'ipotesi di inviare i medici dell'esercito. "Stiamo esaminando la possibilità di inviare in Molise medici militari per far fronte alla carenza di personale sanitario negli ospedali" , ha detto il ministro durante una visita privata a Campobasso, aggiungendo però che "al momento non abbiamo ancora trovato una soluzione, stiamo continuando a cercarla".

La Regione aveva lanciato l'allarme ai primi di giugno. Due ospedali già a inizio mese, infatti, rischiavano la chiusura per la mancanza di ortopedici, chirurghi, ginecologi e anestesisti, mettendo in serio pericolo il mantenimento dei livelli essenziali di assistenza. L'emergenza era sta denunciata con una nota dal commissario alla Sanità della Regione Angelo Giuliani, sostenendo che l'ultima spiaggia, prima di interrompere il servizio nei reparti di ortopedia e traumatologia di Isernia e Termoli, in provincia di Campobasso, sarebbe stata quella di ricorrere ai medici militari specialisti, per almeno 5 mesi. Per questo era stata organizzata una riunione di gabinetto al Ministero della Difesa nella quale erano stati individuati 105 medici operanti nella sanità militare pronti a sopperire alla carenza di specialisti nella regione. Il commissario aveva attribuito all'inappropriata programmazione sanitaria e al blocco del tournover degli ultimi anni, le cause principali dei problemi che impediscono al sistema sanitario molisano di funzionare a dovere.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

diesonne

Dom, 23/06/2019 - 17:35

diesonne i mdeci laureata in mkedicina sono senza lavoro e ttendono di esseren chiamati.perche' chiamare i medici militari?chiedete al ministero competente e al commissario di governo inesistente

killkoms

Dom, 23/06/2019 - 17:45

con tanti medici poco attivi!

Divoll

Dom, 23/06/2019 - 18:06

Meglio, molto meglio i medici militari ITALIANI, che l'assunzione di cosidetti "medici" dal terzo mondo (con conoscenze, capacita' e lauree da terzo mondo). Gia' visto in GB, un disastro.

Gianni&Pinotto

Dom, 23/06/2019 - 18:48

Licenziare coloro che hanno fissato il numero chiuso, no? E ai Ministri della salute che non hanno finanziato le specializzazioni. In questo Paese nessuno paga per la propria inettitudine. MIUR e Salute sono fra i Ministeri piu' inutili

fenix1655

Dom, 23/06/2019 - 18:52

Scusate, una delle due. O i medici militari non hanno niente da fare o per coprire un buco se ne apre un altro! In genere sono i medici civili che vengono precettati per impieghi militari, non viceversa! Che mondo alla rovescia!!!! Vuol dire che siamo proprio alla frutta!! I Governi passati, vivendo alla giornata, senza nessuna visione nemmeno nel breve periodo, cercando solo consenso elettorale, anche in questo campo ci hanno portato ad una situazione di emergenza!!!! Complimenti a tutti!!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 23/06/2019 - 19:44

abbiamo gli atenei piu' prestigiosi del mondo,basti pensare a quello di padova,e mancano i medici;quel che è peggio,che sono accorti quando negli ospedali non ce ne sono piu'!! sarebbe come che uno in autostrada,entri al casello senza benzina!! sprovveduti!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/06/2019 - 20:06

E dire che mettono il numero chiuso a medicina. Bah!

killkoms

Dom, 23/06/2019 - 22:32

non è un problema di mancanza di medici,credo (anche se il fronte si sta aprendo causa pensionamenti) ma del fatto che non sono stati banditi concorsi per il blocco del turn over!