Arrestato il "pizzaiolo del Papa". L'accusa è di truffa agli anziani

L'uomo che, da pizzaiolo, aveva regalato una caratteristica pizza al Papa nel 2015, è stato arrestato a Torino. L'accusa è di truffa seriale

Era balzato agli onori delle cronache in quanto pizzaiolo, ma ora Vincenzo Cacialli, detto "Enzo", è finito sui quotidiani italiani per un'altra ragione: truffe ai danni degli anziani. Un'attività che, stando alle prime ricostruzioni, l'uomo ha messo in campo con una certa continuità.

Il calore con cui Napoli accoglie i pontefici della Chiesa cattolica è noto al mondo. Quando papa Francesco si reca in visita pastorale nella città campana non fa eccezione, anzi. I napoletani tutti non vedono l'ora di accogliere il pontefice argentino nella loro città. Come accaduto anche di recente, cioè nel giugno del 2019. Il signor Cacialli, circa cinque anni fa, si era accostato al Santo Padre, col fine di dargli in regalo una pizza, una pietanza speciale, perché caratterizzata dai colori e dalle scritte apposte. Per questi motivi, come ricorda anche Il Mattino, gli era stata affibiata l'etichetta di "pizzaiolo del Papa". Non che "Enzo" fosse il fornitore ufficiale della Santa Sede, ma quel gesto era bastato per far sì che la definizione divenisse d'uso comune sui giornali.

All'inizio della settimana appena trascorsa, però, una svolta un po'inattesa: alcuni poliziotti incaricati a Genova hanno tratto in arresto l'uomo, che si trovava a Torino. Si parla di arresto avvenuto in flagranza di reato. La lente d'ingrandimento delle forze dell'ordine, non a caso, era stata posizionata nel capoluogo ligure e in quello piemontese. I casi per cui Cacialli potrebbe essere chiamato in causa non sono pochi. L'accusa, infatti, è quella di truffa seriale. Lo stratagemma utilizzato per piazzare la trappola, secondo quanto riportato dalla fonte sopracitata, è piuttosto conosciuto da chi si occupa di raccontare o di sventare le truffe agli anziani: fare finta di essere una persona a conoscenza di qualcosa di brutto accaduto a un familiare. Nello specifico, simulare di essere un avvocato a conoscenza di un sinistro accaduto ad un nipote e delle nefaste conseguenze di quell'episodio. Il Corriere di Torino riporta questo virgolettato: "Sono il legale Demichelis, suo nipote ha provocato un incidente e ha bisogno urgente di soldi perché si trova in carcere". Purtroppo, da quel che si deduce, più di un anziano ha creduto alla narrativa falsata del pizzaiolo.

Ora l'uomo deve rispondere di truffa seriale, mentre la storia della pizza donata al Papa può passare in secondo piano.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lawless

Dom, 15/09/2019 - 19:49

dovrebbe farsi esorcizzare, porta sfiga, gli italiani lo sanno bene!

un_infiltrato

Dom, 15/09/2019 - 20:20

Una notiziona!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Dom, 15/09/2019 - 20:40

Di questo passo arresteranno pure Bergoglio!

ziobeppe1951

Dom, 15/09/2019 - 20:51

Se li sceglie bene gli “amici “...dallo zingaro con 27 automobili intestate...al cumpariello truffaldino...chi sarà il prossimo?

Silpar

Dom, 15/09/2019 - 21:19

un-infiltrato....te la do' io una notiziona:13miliardi spariti da Mps.nessuno in galera... 3 miliardi spariti da Banca Etruria, tutti assolti... ti basta??? indagato il poliziotto che ha fatto fare un giro in moto d'acqua al figlio di Salvini...certo che i nostri magistrati ci sanno fare con la legge!!!!

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 15/09/2019 - 21:30

Chi si somiglia si piglia. Bergoglio un altro abusivo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 15/09/2019 - 21:46

Il Maradona del Vaticano gli ha comunicato il suo stile di palleggio... Miracolosamente.

steacanessa

Dom, 15/09/2019 - 21:46

Non ne imbrocca una. Lo Spirito Santo sta iniziando a provvedere.

Riccardo111

Lun, 16/09/2019 - 01:34

Più sfortunato di Pinocchio dal momento in cui incontra Lucignolo. Speriamo che la fatina lo trasformi in un Papa Cattolico Vero. Per ora è un burattino di legno un pò monello.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 16/09/2019 - 11:03

@ziobeppe1951 ... quindi se domani arrestano il pizzaiolo dove ti servi tu dovremmo pensare che sia un tuo amico ed affibbiarti la colpa perchè ti accompagni a gente di malaffare?

Calmapiatta

Lun, 16/09/2019 - 11:20

Sacerdoti che molestano. Alti prelati che corrono più dietro alle banche che alla propria diocesi. Preti che assumono droga davanti a degli studenti. Frati in BMW, fedeli che si allontanao disgustati dalla simonia, incoerenza e infedeltà ai voti da parte del clero. Ma se ne è accorto il Papa che la Chiesa secolare sta cadendo a pezzi?

bernardo47

Lun, 16/09/2019 - 11:56

verrebbe da dire..ma che gente pratica questo Francesco?.....