L'ex 5S prova a baciare giornalista per strada: "Mascherina non serve"

Sara Cunial era in piazza con i negazionisti del Covid ed è stata avvicinata da un giornalista di Piazza Pulita,quando ha cercato di baciarlo per dimostrare che la mascherina non serve

I virologi lo ripetono da mesi: la mascherina contro il Covid è fondamentale. In un momento così delicato dell'epidemia, dove è necessario arginare quanto più possibile i contagi per evitare di piombare nuovamente nell'emergenza sanitaria dello scorso marzo, la mascherina è uno degli strumenti imprescindibili, insieme alla corretta igiene delle mani e al distanziamento sociale. Eppure, nonostante ci siano studi che lo dimostrano scientificamente, ci sono ancora persone che ne rifiutano l'utilizzo tout court, negando l'esistenza stessa di un pericolo per la salute pubblica. Piazzapulita, il programma di Corrado Formigli, ha realizzato un servizio durante l'ultima manifestazione di Roma, organizzata dal Popolo delle Mamme insieme ai no vax e no mask e qui l'inviato della trasmissione ha avuto uno scontro con Sara Cunial, parlamentare ex M5S del Gruppo misto in Parlamento, presente all'evento come mattatrice della giornata e facente parte di quella frangia "negazionista".

È stato il profilo social della trasmissione a condividere la breve clip del servizio, che nella sua interezza andrà in onda questa sera su La a partire dalle 21.15. Il giornalista Alessio Lasta si trovava in piazza a Roma per raccogliere le testimonianze dei negazionisti del Covid e proprio durante la realizzazione del servizio è stato avvicinato da Sara Cunial, che ha tentato di baciarlo per dimostrare che "non c'è bisogno della mascherina". Lasta ha riconosciuto la Cunial e l'ha avvicinata domandandole il motivo per il quale si trovasse in piazza, in quello che era a tutti gli effetti un assembramento, senza mascherina. Da parlamentare sarebbe un suo dovere dare il buon esempio alla popolazione ma, senza batter ciglio, Sara Cunial ha risposto: "Mai, mai uso la mascherina. Lo sai che ti stai ammalando usando la mascherina?".

Alessio Lasta durante il servizio aveva indosso una mascherina di tipo FFP2, tra le più sicure. In maniera provocatoria, senza rispettare le indicazioni di governo ed esperti, Sara Cunial ha da prima abbracciato l'inviato e poi ha cercato di baciarlo. Inutile il suo tentativo, perché Lasta si è immediatamente allontanato chiedendo alla parlamentare di "smetterla con queste buffonate" in rispetto dei 35mila morti per Covid (non 135mila, come dichiarato da Conte). La reticenza del giornalista ha scatenato la rabbia della Cunial. "Sei tu che devi smetterla di rinnegare l'intelligenza delle persone che sono presenti qua e anche la tua", ha urlato la parlamentare. Presente in piazza con Sara Cunial anche Davide Barillari, consigliere regionale nel Lazio, anche lui ex grillino.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 10/09/2020 - 16:53

eh quando berlusconi predicava tanto amore e non la guerra, nessuno andava in piazza a baciare, ora che c'è il covid, ci vanno a baciare! masochisti? :-)

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 10/09/2020 - 17:09

La signora Cunial negazionista e beccata a violare il lockdown dimostra che il casting grillino per le elezioni é stato pietoso e che una volta eletti si diventa facilmente casta e ci si crede al di sopra della legge e del buon senso

cgf

Gio, 10/09/2020 - 18:47

a parti invertite sarebbe stato paragonato ad un [quasi] stupro.