Il party illegale della vergogna A Firenze l'insulto a chi soffre

I giovani si sono dati appuntamento in piazza e hanno fatto baldoria fino alle tre del mattino con il festino a base di alcol, musica e schiamazzi

Si sono dati appuntamento sui social e sono scesi in piazza dando vita ad un vero e proprio party illegale. É successo a Firenze, nella centrale zona di piazza d’Azeglio, a due passi da Sant’Ambrogio. Sabato notte centinaia di ragazzi si sono ritrovati nell’area verde su cui affacciano i balconi dei palazzi signorili e proprio lì, tra le altalene per i bambini e gli scivoli colorati, i giovani incoscienti hanno fatto festa fino alle tre del mattino. Musica a tutto volume, alcol, schiamazzi da far impaurire tutto il vicinato.

E se fino a pochi giorni fa, in una situazione del genere, si sarebbe parlato soltanto di mancanza di buon senso e menefreghismo nei confronti dei cittadini in una delle tante (purtroppo) notti brave del centro storico, oggi ciò che fa più paura è l’incoscienza di chi ancora si ostina ad uscire per fare baldoria, in branco, ammassato in spazi stretti, magari bevendo dallo stesso bicchiere dell'amico e salutando tutti con baci e abbracci. Alle due di quella stessa notte il presidente del consiglio Giuseppe Conte, firmava il Dpcm per stabilire le nuove norme da rispettare per arrestare il virus che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Eppure qualcuno, nel frattempo, ignorava. Fregandosene delle direttive del Governo. E mettendo a rischio sè stesso e gli altri.

Alle due del mattino di domenica i condomini affacciati alle finestre gridavano agli occupatori illegali di smetterla di gridare. Nessuno riusciva a dormire per il frastuono delle bottiglie di vetro spaccate con violenza sull’asfalto dei giardinetti. Niente è servito a fermare i partecipanti che nelle ore di movida hanno persino impiegato parte del tempo a commettere atti vandalici. Il sole del giorno seguente ha illuminato l’orrendo “sipario” di barbarie messo in piedi nel buio della notte. Scritte fatte con bombolette spray: “dazze libera”. Per opporsi alla richiesta dei residenti che hanno fatto appello al comune perchè si prendano provvedimenti. Esausti del degrado che regna nella piazza ormai da mesi. Pochi giorni fa infatti i cittadini, uniti nel comitato “cittadini per Firenze”, avevano organizzato un flash mob contro lo spaccio e per denunciare il ritrovamento di siringhe e sporcizia dietro le aiuole, in quel luogo che nelle calde ore del pomeriggio è frequentato da mamme e bambini.

"La situazione il giorno dopo era agghiacciante." Ci racconta Alessandro Draghi, consigliere provinciale di Fratelli d'Italia. "C'era di tutto. Scritte offensive, proprio in occasione, quasi per ironia della sorte , della festa della donna. "Stronza" si legge a caratteri cubitali sulle panchine che peraltro furono donate dalla famiglia Olivetti Rason per la figlia prematuramente scomparsa. Hanno una storia molto importante che meriterebbe il dovuto rispetto. Per non parlare l’assorbente buttato sopra i giochi dove i genitori portano i figli a giocare e imbrattamenti di ogni tipo."

Le stesse famiglie che, domenica mattina, hanno trovato tutti i resti della notte di sballo. Spazzatura, bottiglie di vetro, bombolette spray colorate. Lasciate a terra come se niente fosse. Da quei giovani, alcuni dei quali anche minorenni, non curanti del rispetto e dell’educazione. Una situazione che sta diventando insostenibile e che qualcuno dovrebbe cercare di fermare sopratutto in un momento come questo in cui i rave party abusivi potrebbero essere l’ennesima occasione per contagiare il Covid-19. E a giudicare dai criteri con cui i ragazzi hanno organizzato la festa, verrebbe da pensare che neanche i sintomi del virus fermerebbero i vandali.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Divoll

Lun, 09/03/2020 - 15:42

Si puniranno da soli il giorno in cui scopriranno di essersi presi il coronavirus. Ma la polizia perche' non e' intervenuta?

Ritratto di Mario96

Mario96

Lun, 09/03/2020 - 15:44

Sono ragazzi.... il buonismo tollera.

rosso52

Lun, 09/03/2020 - 15:49

Ma la Polizia e i Carabinieri dove erano? non sapevano quanto stava accadendo? Non leggono nulla sui social, non leggono i messaggi che vengono scambiati da questi disgraziati che si accordano ?

Albegrava

Lun, 09/03/2020 - 15:50

Questa emergenza Coronavirus ha messo a nudo l'ignoranza di molti italiani. Io stesso sono testimone di parchi affollati e gente felice e spensierata lungo i Navigli a Milano. Con questo atteggiamento sconclusionato e stupido si arriverà a misure più urgenti: il coprifuoco è dietro l'angolo, continuano questi atteggiamenti e sarà realtà.

blackbird

Lun, 09/03/2020 - 16:09

A metà della scorsa settimana, la RAI ha mandato in onda una ripresa nella quale si vedevano alcuni ministri, i responsabili della protezione civile a altri vertici delle istituzioni che si stavano riunendo. Strette di mano a tutto spiano. Arriva anche Di Maio che si dirige verso Conte e i due si abbracciano e si sbaciucchiano guancia a guancia. Se questi sono gli esempi cosa volete che imparino i giovani.

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 09/03/2020 - 16:11

Chi è il sindaco di Firenze? Nardella! Di che partito è? PD! Chi è un kompagno di merende di Nardella? Sala di Milano, l'eroe che per farsi pubblicità ha portato quel furbo di Zingaretti a bere un aperitivo in un bar lungo i navigli di Milano col risultato che tutti sappiamo.....

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 09/03/2020 - 16:17

Povere sardine! Vorreste privarle anche di un po' di sano divertimento dopo la mobilitazione in Emilia Romagna?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 09/03/2020 - 16:34

@blackbird beh, ieri, non settimana scorsa, la neo governatrice dell'Umbria festeggiava con baci e abbracci assieme a qualche decina di persone pigiate in una sala...

sbrigati

Lun, 09/03/2020 - 16:47

Intanto il sindaco dormiva il sonno dei giusti?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 09/03/2020 - 16:52

Stiamo sprofondando! Troppo buonismo indebolisce lo Stato!

MOSTARDELLIS

Lun, 09/03/2020 - 16:56

Inspiegabile l'assenza completa delle forze dell'ordine per tutta la notte. Qualcuno non ha voluto mandare la polizia? Ovviamente la magistratura non indagherà mai su queste lacune perché è impegnata in altre faccende, come proporre l'amnistia ai carcerati, a santificare la Rakete e a perseguitare Salvini.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 09/03/2020 - 17:11

El Presidente, era una fake-news!

Papilla47

Lun, 09/03/2020 - 17:12

Molti giovani col centone in tasca sono attratti da questo stile di vita; qualche canna e una bottiglia è il loro sogno. La colpa è del tempo che viviamo oggi che scorre a senso unico del chi se ne fotte degli altri ora è il mio turno e prendo tutto quello che posso.

Reip

Lun, 09/03/2020 - 17:26

Popolo irresponsabile e menefreghista! I più pericolosi sono i giovani, affetti da una strafottenza diabolica. Magari resisteranno anche alla malattia, ma potrebbero essere portatori sani, e anche se asintomatici, soggetti pericolosissimi venendo a contatto con qualche anziano! Tra l’altro in un Paese come l’Italia dove la “pensione del nonno” fa mangiare non poche famiglie, nipoti e nipotini inclusi, non so quanto convenga comportarsi così! Delle autentiche bestie, figlie dell’ignoranza e dell’egoismo. Giovani animali, tra l’altro non è garantito che se malati possano sopravvivere al virus! I casi di mortalità infatti si stanno diffondendo anche tra i più giovani! Il Governo deve reagire con forza e determinazione, imponendo al Popolo di assumere un comportamento responsabile! In questi casi una retata con un buon uso del manganello non avrebbe guastato! L’unica arma che abbiamo a disposizione è la RAGIONE, l’ISOLAMENTO e la massima PREVENZIONE.

27Adriano

Lun, 09/03/2020 - 17:30

..Sotto l'egemonia rossa, la toscana è peggio del centro sociale più anarkiko.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Lun, 09/03/2020 - 17:34

Rossi, non hai niente da dire?

dixie.dixie

Lun, 09/03/2020 - 17:38

Figli della sinistra. Che predica predica e poi possono vedere tutti come razzola....

cecco61

Lun, 09/03/2020 - 17:54

Collettivi e Kompagni vari, sempre i soliti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 09/03/2020 - 17:56

Il Governo se ha bisogno di soldi, non deve prenderli aumentando l'imu da uno che se li ha sudati i soldi ma da questi balordi che non rispettano le regole. Chi ha una seconda casa, che infrazione ha fatto. Quello di andare contro il comunismo?

jaguar

Lun, 09/03/2020 - 17:58

Hanno un sindaco molto tollerante.

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Lun, 09/03/2020 - 18:19

Spettacolo indecente, d'accordo. Ma le forze di Polizia che debbono vigilare sulle città. perché non hanno fermato questo scempio?

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 09/03/2020 - 18:20

c'erano anche i grulli con sardine e benetton ?

lawless

Lun, 09/03/2020 - 18:24

si raccoglie quello che si semina. L'italia era una nazione ben strutturata amante e rispettosa delle leggi, con famiglie solide che sapevano educare e insegnare ai figli a "volare" col sacrificio e l'esempio. Col tempo questo modo di pensare è stato distrutto, sono arrivati i nullafacenti e gli ideologgizati a senso unico sia nelle scuole che nelle istituzioni dove hanno predicato caparbiamente il tutto è lecito ed il tutto è fattibile. Supportati dai noti demilitori della legalità che nel frattempo hanno occupato posti di potere, hanno completato lo sfascio minando e distruggendo la famiglia principale forma indiscussa di tenuta della società. I giovani senza guida e allo sbando hanno così privilegiato l'effimero con il risultato che sta sotto gli occhi di tutti.

Ritratto di tox-23

tox-23

Lun, 09/03/2020 - 18:27

E questi vanno pure a votare? E c'è chi vuole abbassare l'età? Siamo in buone mani.

maurizio50

Lun, 09/03/2020 - 18:39

Una domanda: i bravi Fiorentini che giustamente si lamentavano, erano gli stessi che alle ultime elezioni comunali hanno votato per Nardella??

anna.53

Lun, 09/03/2020 - 18:46

Catastrofica carenza di valori umani e civili, in una Città da cui ci si aspetterebbe giovani cittadini educati al rispetto proprio e altrui. Evidentemente specchio di una parte di giovani, presumibilmente malata e con famiglie e scuole che non sono riuscite ad adempiere il proprio dovere fino in fondo. Occorrerebbe una riflessione non ideologica , profonda, con ausilio di esperti dell educazione di indiscutibile preparazione , dello stato di sbando di una parte così importante della società. E dei rimedi seri da proporre.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 09/03/2020 - 18:54

rosso52 E cosa può fare la Polizia? Se per caso uno di questi idioti delinquenti si prende una storta durante la colluttazione, peraltro inevitabile, gli agenti vanno nei guai, mentre a loro nessuno osa torcere un capello. Ma vi rendete conto o no che stiamo vivendo in una dittatura rossa?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 09/03/2020 - 18:59

Avevo raccontato proprio ieri della mia esperienza, qui nella mia cittadina. Una bella festicciola in pieno centro, in un bar, con tanto di musica a volume esagerato e ragazzotti di varie etnie che ballavano, si abbracciavano e si sbaciucchiavano fra loro, occupando tutto il loggiato e il marciapiede, tanto da rendere impossibile passare a più di un metro da loro. Non solo io li ho notati, e molti hanno fatto riprese, mandandole poi su stampa locale e protestando presso le autorità. Credete che almeno al barista qualcuno abbia detto qualcosa?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 09/03/2020 - 19:08

@trinky 16.11: suvvia non stigmatizzi il bel Zinga si bea a contattare i suoi follower via twitt ... se lo conosci lo eviti e non ti contagi. Ossequi.

razzaumana

Lun, 09/03/2020 - 19:09

...per porre fine a questo scempio - ormai sempre più diffuso e frequente - prima o poi s'alzerà qualcuno che dirà:"Ora basta!!! da oggi in avanti,SI FARA'come dico io"Tutti saranno felici e contenti.Poi....dopo anni - canteranno nuovamente -Bella Ciao!!! Chi NON ricorda il passato é costretto a riviverlo...!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 09/03/2020 - 19:13

Quando si esauriranno i presidi medici nelle strutture mediche per fronteggiare il picco dell'epidemia escogiteranno che la colpa è di Salvini

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 09/03/2020 - 19:21

Scusate ma... Un party illegale alle due di notte con gli abitanti che si lamentavano del frastuono.... oltretutto, come scritto nell'articolo, durato per ore! Ma i Carabinieri, Polizia, etc.... non hanno fatto nulla? Possibile che nessuno dei residenti non abbia chiamato le forze dell'ordine? Avrebbero dovuto fare una mega retata e tutti in galera! Contro questa gente ci vorrebbe il pugno duro e nessuna indulgenza.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 09/03/2020 - 19:28

Il problema è che in Italia, c'è moltissima gente che se ne frega delle regole e della legge. Divieto di sosta o fermata? ma si chi se ne frega tanto la lascio per poco la macchina li... Precedenze? Ma va.... passa per primo chi è più veloce.... Limiti di velocità? A cosa servono.... tanto basta che ci sia poca gente in giro e si può andare anche a 100 all'ora in città!!!! Tutti comportamenti di persone che se ne fregano altamente delle leggi! Ci vorrebbe più fermezza da parte dello stato e delle forze dell'ordine! Multe, sanzioni amministrative etc.... senza se e senza ma....

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 09/03/2020 - 19:29

siamo allo sbando. ognun per sé e Dio per tutti

necken

Lun, 09/03/2020 - 19:36

I giovani oggi non trovano di meglio che ubriacarsi e magari pure drogarsi per divertirsi cosi da grandi saranno più addomesticabili ...

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 09/03/2020 - 19:58

Evidentemente nella Regione rossa si sentono liberi di fare quello che gli pare. La Polizia era in quarantena?.

Ritratto di wombat

wombat

Mar, 10/03/2020 - 10:36

IL capo della polizia (non ricordo il nome)si deve dimettere or licenziato ancor piu'grave del party e' la devastazione del pronto soccorso di napoli fatti di questo genere succedono solo in sud africa