Schianto sul ghiacciaio, le GoPro dell'elicottero ​riprendono l'incidente

Lo scorso gennaio, un elicottero si scontrò con un aereo da turismo francese in Valle d'Aosta. Ritrovate le due Gopro che filmarono lo schianto

Schianto sul ghiacciaio, le GoPro dell'elicottero ​riprendono l'incidente

Ci sono voluti mesi per ritrovarle, ma lo scorso venerdì le nevi del ghiacciaio del Rutor, in Valle d'Aosta, hanno restituito le due telecamere GoPro, montate sull'elicottero che si era schiantato, lo scorso 25 gennaio, con un aereo da turismo francese. Nell'incidente persero la vita sette persone.

Le due telecamere, posizionate sul lunotto frontale e sul lato dell'elicottero erano in funzione al momento dell schianto e hanno ripreso l'incredibile sequenza. Le immagini, recuperate dalle fiamme gialle, sono state depositate in procura e mostrano il momento in cui l'elicottero si è scontrato con l'aereo da turismo. A giudicare dal video, sembra fondata l'ipotesi secondo cui la collisione tra la parte bassa del velivolo e le pale dell'elicottero.

Per l'incidente era stato fermato il pilota francese Philippe Michel, che si trovava a bordo del velivolo con sue allievi, entrambi morti, così come tutte le 5 persone a bordo dell'elicottero, tra cui anche Maurizio Scarpelli, che pilotava l'elicottero. Le accuse rivolte all'unico superstite sono disastro aviatorio colposo e omicidio colposo plurimo.

Quello del Rutor è risultato l'incidente di aviazione con il bilancio più pesante degli ultimi 18 anni in Valle d'Aosta.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti