Se la birra migliore al mondo è prodotta a Potenza

Alla Morena "Celtic Stout", prodotta a Balvano (Potenza), l'oscar mondiale del World Beer Awards

Parla lucano la birra inglese grazie al trionfo, in quel di Londra, della Morena “Celtic Stout” prodotta nel paese di Balvano, in provincia di Potenza già noto per essere la patria italiana delle merendine e uno dei paesi più colpiti nel terremoto del 1980.

La preziosa bevanda made in Italy si è imposta agli oscar mondiali della birra, vincendo il World Beer Awards a Londra. Una sfida appassionante e difficile: il marchio Morena ha messo in fila dietro di sé 1500 concorrenti provenienti da 30 paesi del mondo.

Ma la marcia trionfale della birra lucana potrebbe avere un epilogo ancor più interessante e prestigioso. L’azienda Morena ha reso noto, infatti, che la birra “Gran Riserva Lucana” rappresenterà l’Italia nella finale mondiale del 23 settembre. La tenzone si svolgerà ancora a Londra, nella patria dei pub. Gli sfidanti saranno agguerriti, provenendo da Usa, Inghilterra, Giappone, Portogallo.

Si eleggerà la miglior birra al mondo nella categoria “Barley Wine” (le birre forti), sempre nell’ambito del World Beer Awards.

Grande soddisfazione è stata espressa dai proprietari del marchio che ora si aspettano non solo nuovi riconoscimenti ma anche un riflesso dei successi raggiunti con una maggiore diffusione del prodotto e, sfida nella sfida, in particolare nei paesi britannici, rinomati per le proprie, storiche, birre.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.