Vicenza, sorpresi a fare sesso in auto: 20mila euro di multa

Maxi-sanzione per due giovani di Vicenza sorpresi a consumare un rapporto in pieno giorno dentro un'auto parcheggiata alla periferia della città

Ventimila euro: tanto è costato a due ventenni della zona di Vicenza un impeto di passione consumato in auto alla periferia sudorientale della città.

Intorno alle 16 di ieri pomeriggio, i carabinieri della compagnia del capoluogo berico sono stati avvisati da alcuni passanti che avevano notato la coppia impegnata in un focoso rapporto sessuale all'interno dell'abitacolo della vettura.

Secondo i dettagli forniti dal Giornale di Vicenza, i due - una ragazza vicentina di 24 anni e un cittadino americano di 23 - avrebbero addirittura abbassato i finestrini dell'auto, per fare entrare un po' di aria fresca. Nonostante la zona sia tendenzialmente poco frequentata, la coppia è stata notata da alcuni cittadini che transitavano nel quartiere e che hanno subito allertato i militari.

Immediatamente accorsi, gli uomini dell'Arma hanno sorpreso i giovani in atteggiamenti inequivocabili e non hanno potuto fare altro che sanzionarli per atti osceni in luogo pubblico. La multa, però, avrebbe anche potuto essere più pesante: le sanzioni previste vanno dai 5mila ai 30mila.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

billyserrano

Lun, 06/02/2017 - 18:52

Invidiosi.

manfredog

Mar, 07/02/2017 - 01:39

..mah, se negli ultimi trenta anni avessero (i carabinieri) dovuto fare, in Italia, a tutti coloro che consumavano un rapporto sessuale in macchina in un posto poco frequentato multe del genere, oggi non avremmo quel mostruoso debito pubblico che abbiamo; ..ma magari qualche trentenne in meno..!! mg.