Il post di Niccolò Zanardi ​"Non lascio la mano..."

Poche parole e una foto commovente. Il padre è ormai ricoverato in terapia intensiva da cinque giorni e sta lottando tra la vite e la morte

Niccolò Zanardi, il figlio 22enne del campione che sta lottando tra la vita e la morte, questa mattina, mercoledì 24 giugno, ha affidato a Instagram un post commovente per il suo papà.

Il commovente post di Niccolò Zanardi per il suo papà

Nella foto si vede il figlio che tiene la mano del padre e le parole che accompagnano l’immagine sono emozionanti: “Io questa mano non la lascio. Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti". Anche ieri Niccolò aveva affidato un altro pensiero al web dove spronava Alex a tornare presto, perché lui lo aspettava. Tanti i commenti che sono seguiti alle sue parole, tutti convinti che il suo papà ce la farà anche questa volta. Niccolò aveva tre anni quando il padre perse le gambe nel terribile incidente del 15 settembre 2001, sul circuito di Lausitzring. Ai tempi Niccolò era solo un bambino, adesso invece, il giovane uomo si trova a dover affrontare questa tragedia e a far forza al suo papà bloccato in un letto di ospedale.

Zanardi è ricoverato nella struttura ospedaliera Le Scotte di Siena, in seguito al terribile incidente in cui è rimasto coinvolto lo scorso venerdì pomeriggio, mentre stava percorrendo una staffetta benefica a bordo della sua handbike. Improvvisamente Alex ha perso il controllo del mezzo e ha invaso la corsia opposta, proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo un mezzo pesante. Violentissimo l’impatto e immediato il trasporto in elisoccorso nella struttura ospedaliera. Tra circa una settimana i medici decideranno se provare a risvegliare il campione, che si trova adesso in coma farmacologico. Alex sta lottando tra la vita e la morte per tornare dai suoi cari, il figlio Niccolò e la moglie Daniela.

Anche Bergoglio prega per Alex

Ieri anche il Santo Padre ha voluto scrivere una lettera all’ex pilota, nella quale lo ringrazia per la sua forza e prega per lui e la sua famiglia. Nella mattinata di oggi, mercoledì 24 giugno, dovrebbe essere comunicato un nuovo bollettino medico sulle condizioni di Alex Zanardi. L’attesa per questo nuovo appuntamento è alta, da parte di tutti. Sia coloro che già lo seguivano quando correva in Formula1, sia chi ha imparato a conoscerlo negli ultimi anni, con il suo sorriso dolce e la sua ironia davanti a tutto. Il campione ha infatti sempre affrontato ogni avversità con grande coraggio e scherzando anche sugli avvenimenti tragici che hanno segnato la sua vita.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.