Cultura e Spettacoli

"Non ha vergogna, occupa ancora casa mia". La rabbia della Slitti contro Ambra Angiolini

Nonostante l'ordinanza di sfratto Ambra Angiolini occupa ancora l'appartamento di Silvia Slitti, che sui social ha criticato nuovamente l'attrice per il suo atteggiamento

"Non ha vergogna, occupa ancora casa mia". La rabbia della Slitti contro Ambra Angiolini

L'ordinanza di sfratto c'è, ma a quanto pare Ambra Angiolini a lasciare l'appartamento di Milano non ci pensa proprio. L'attrice occupa ancora abusivamente la casa di proprietà della wedding planner Silvia Slitti e di suo marito, l'ex calciatore Giampaolo Pazzini. A denunciarlo, ancora una volta, è la Slitti che attraverso la sua pagina Instagram ha fatto sapere che l'ordinanza di sfratto non ha cambiato la situazione: "Ambra è ancora a casa nostra".

Lo scorso 3 ottobre il tribunale civile di Milano ha emesso l'ordinanza che intima a Massimiliano Allegri, intestatario dell'affitto, di lasciare l'abitazione. L'allenatore della Juventus però in quella casa non abita da mesi, cioè da quando - lo scorso anno - si è lasciato dall'ex compagna. L'ordinanza dunque è rivolta alla Angiolini, che però non ha ancora preparato le valigie. Intercettata dall'inviato di Fuori dal Coro, che per primo ha mostrato il documento del tribunale che ratifica lo sfratto, l'attrice non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito, trincerandosi dietro un laconico: "Non rispondo".

Silvia Slitti parla di Ambra sui social

A farlo al suo posto ci ha pensato Silvia Slitti, la proprietaria dell'immobile, che sui social ha commentato ironicamente una battuta di Ambra Angiolini. Il giudice di X Factor ha parlato della ministra Bernini, che ha utilizzato il suo brano" T'appartengo" nel suo filmato social del giuramento del Governo, una canzone della quale lei non percepisce alcun diritto: "Avrei potuto comprarmi delle casa". E la Slitti ha commentato amaramente: "Senza parole, era meglio. Così magari non stava a casa nostra". Poi dopo avere fatto una citazione che sembrava proprio essere rivolta all'attrice ("C'è una mostruosa differenza tra "fare una bella figura" ed essere "una bella persona"), ha chiarito come stanno le cose con Ambra. "Rispondo alle vostre domande", ha scritto nelle storie del suo profilo Instagram la moglie di Pazzini, che ha spiegato: "Sì, Ambra è ancora a casa nostra, Sì, è una situazione folle. Sì, è la verità. Sì, non ha vergogna". Imbarazzo che pare non toccare minimamente la Angiolini, che occupa ancora abusivamente l'appartamento.

Commenti